Modulo disdetta Fastweb

Formati     © Moduli.it
DOC
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Fac simile che l'abbonato può utilizzare nel caso in cui intenda disdire il contratto Fastweb in maniera definitiva. Il contratto di abbonamento Fastweb può far riferimento ai servizi di voce e/o connettività Internet. In particolare si tratta di un fac simile che può essere utilizzato per comunicare sia la disdetta a scadenza che il recesso immediato, così come previsto dall’art. 16.1 delle stesse Condizioni Generali di Contratto. Chiaramente la parte che non interessa va cancellata. 

Il modulo disdetta Fastweb, dunque, non va utilizzato nel caso in cui si richieda il passaggio ad un altro operatore di telefonia. In quest’ultimo caso è sufficiente comunicare al nuovo gestore il codice di migrazione. Si tratta di un codice identificativo, riportato in fattura, che gli operatori di telefonia fissa (e di accesso Internet) utilizzano per semplificare la procedura di passaggio.

Il modulo disdetta Fastweb può essere inviato in qualsiasi momento, basta concedere all'azienda un preavviso di almeno 30 giorni. Tuttavia nel caso in cui il cliente, aderendo ad una particolare promozione, non rispetti la durata minima prevista dall'offerta commerciale scelta (generalmente è di due anni), Fastweb ha il diritto di addebitargli una commissione che sarà costituita dagli sconti di cui ha beneficiato oppure da un importo forfettario indicato nell'offerta stessa. 

Indipendentemente dal momento in cui il cliente decide di recedere dal contratto, Fastweb ha inoltre il diritto di addebitare al cliente un importo a copertura dei costi di disattivazione, pari a 56 euro IVA inclusa. Questo costo sarà riportato nell’ultima bolletta inviata al cliente, su cui saranno anche riportati gli importi relativi al servizio fruito fino alla data di efficacia del recesso.

Il modulo disdetta Fastweb una volta compilato e firmato, può essere inviato

Non dimenticare di allegare al modulo disdetta Fastweb una copia del documento d’identità in corso di validità.

Con la ricezione del modulo disdetta Fastweb, l'operatore telefonico provvederà a cessare la fornitura e a trasmettere al cliente l'ultima fattura. Dalla disattivazione dei servizio, il cliente ha 45 giorni per restituire gli apparati concessi da Fastweb in comodato d’uso gratuito o in locazione secondo quanto previsto nell'offerta commerciale. Se non lo fa oppure se restituisce gli apparati non perfettamente integri, Fastweb ha la facoltà di addebitare una penale al cliente (leggi "Disdetta Fastweb: tempistica, costi e moduli").

Nel caso in cui la richiesta non fosse stata presa in carico dall'azienda o la disattivazione del servizio fosse stata effettuata con notevole ritardo, il cliente può sporgere un reclamo tramite:

  • raccomandata A/R indirizzata a Fastweb Spa, c/o C.P. n. 126, 20092 Cinisello Balsamo (MI);
  • telefono: 192 193;
  • MyFASTPage, area “Assistenza”.

Tags:  disdetta telefonica fastweb disdetta adsl

Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità