Reclamo Abbanoa modulo: PDF e istruzioni

Formati
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Il modulo reclamo Abbanoa predisposto dallo stesso gestore unico dell'acqua potabile in Sardegna. Si tratta di un modello che l'utente può utilizzare se intende avanzare una richiesta di informazioni, proporre suggerimenti o esprimere lamentele in merito al contratto (attivazione, voltura/subentro, modifica, cessazione), alla bolletta/fattura (che non comporta rettifica di fatturazione), ai pagamenti (mancata registrazione, modalità, domiciliazione bancaria, dilazioni), ai solleciti di pagamento, al servizio clienti (cortesia, disponibilità, competenza) o ad altri aspetti legati al rapporto con Abbanoa.

Modulo reclamo Abbanoa: a cosa serve

Come detto in premessa questo modello va utilizzato se si vuole inviare:

  • una richiesta di informazioni o una segnalazione in merito ai servizi resi dalla società;
  • un reclamo in merito al servizio ricevuto e più in generale ai rapporti con Abbanoa, ad eccezione delle richieste scritte di rettifica di fatturazione per le quali occorre compilare un apposito modulo.

In particolare gli argomenti oggetto della segnalazione o del reclamo possono riguardare 

  • il contratto (attivazione, voltura/subentro, modifica, disdetta);
  • la modifica dei dati anagrafici del contratto; la riattivazione post sospensione fornitura;
  • la bolletta/fattura (che non comporta rettifica di fatturazione);
  • la mancata emissione bolletta/fattura;
  • i pagamenti (mancata registrazione, modalità, domiciliazione bancaria, dilazioni);
  • i rimborsi e le compensazioni;
  • i solleciti di pagamento;
  • i solleciti per rettifica di fatturazione;
  • i servizi on line WEB/APP (accesso, completezza, funzionalità);
  • i servizi offerti a sportello (accesso, completezza);
  • la qualità dei servizi a sportello (cortesia, disponibilità, competenza);
  • la qualità dei servizi telefonici (cortesia, disponibilità, competenza);
  • l'erogazione degli indennizzi;
  • altre questioni.

Più in generale è possibile effettuare segnalazioni ed esprimere lamentele per qualsiasi violazione ai principi e agli standard fissati dalla Carta dei Servizi. Tra gli standard di qualità specifici del servizio indichiamo, ad esempio, i tempi per  predisposizione preventivi allacci idrici e fognari (15 giorni), per l'esecuzione di allacciamenti e attivazione fornitura idrica (10 giorni), per la semplice attivazione/riattivazione della fornitura (5 giorni), per la cessazione fornitura idrica (15 giorni), per la verifica del contatore (10 giorni), per la risposta ai reclami scritti (30 giorni), ecc.

Modulo reclamo Abbanoa: compilazione e spedizione

Occorre innanzitutto specificare il tipo di richiesta, quindi selezionare l'argomento oggetto della segnalazione/lamentela. A questo punto occorre inserire:

  • i dati del cliente  (nome/cognome, codice cliente, indirizzo, recapiti);
  • i dati del richiedente (se diverso dal cliente);
  • i dati relativi alla fornitura e eventuale richiesta di verifica misuratore;
  • la modalità di risposta e recapito spedizione documenti;
  • la descrizione della richiesta.
Nei casi in cui a seguito della verifica il misuratore risulti correttamente funzionante, saranno addebitati al cliente i costi dell’intervento.

Il modulo una volta compilato e sottoscritto può essere spedito, unitamente agli eventuali allegati, attraverso le seguenti modalità:

  • attraverso il sito ufficiale (https://abbanoa.cloudeng.it). In questo caso è necessario prima registrarsi;
  • con email all'indirizzo info@abbanoa.it;
  • con PEC all'indirizzo protocollo@pec.abbanoa.it, in formato pdf;
  • via posta, unicamente all'indirizzo ABBANOA S.p.A. Viale A. Diaz, 116 – 09100 CAGLIARI;
  • agli sportelli aperti al pubblico (qui l'elenco).

Se anziché utilizzare il modulo, l'utente si presenta personalmente allo sportello per esprimere la propria lamentela, è compito dell’operatore che riceve il reclamo redigere un verbale che riporti tutti i dettagli della segnalazione e su cui far apporre la firma dell'utente.

Abbanoa ha 30 giorni a disposizione per comunicare all’utente l'esito degli accertamenti effettuati e i tempi necessari per la rimozione delle irregolarità (qualora riscontrate).

Quando è previsto l'indennizzo

Per le seguenti specifiche inadempienze da parte del gestore

  • tempo massimo per l’attivazione della fornitura;
  • tempo massimo per la riattivazione della fornitura in caso di subentro;
  • tempo massimo di prima risposta alle richieste scritte;
  • tempo massimo per eseguire una verifica delle caratteristiche del contatore su richiesta dell’utente;
  • erronea interruzione della fornitura per morosità.

è previsto il riconoscimento in favore dell'utente di un rimborso forfetario di importo pari a 50 euro.

E' necessario, tuttavia, che quest'ultimo ne faccia espressa richiesta entro 30 giorni dalla scadenza del termine fissato dalla Carta dei Servizi.

Tags:  reclamo acqua bolletta acqua

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Utilità