Moduli voltura Enel per separazione, divorzio e decesso

Formati
PDF   Istanza voltura separazione divorzio residente (elettricità)
PDF   Istanza voltura separazione divorzio non residente (elettricità)
PDF   Istanza voltura decesso intestatario residente (elettricità)
PDF   Istanza voltura decesso intestatario non residente (elettricità)
PDF   Istanza voltura decesso intestatario (gas)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

In questa scheda sono disponibili moduli di voltura Enel da utilizzare in specifiche circostanze: separazione/divorzio e decesso dell'intestatario della fornitura elettrica e/o gas.

Voltura contratto Enel per separazione - divorzio

In questo caso la compagnia energetica rende disponibili due distinti modelli:

  1. l'uno per il subentrante residente e
  2. l'altro per il subentrante non residente.

I due modelli si distinguono per il fatto che nel primo modello, il soggetto che chiede l'intestazione a proprio nome della fornitura di energia elettrica dichiara non solo di aver ottenuto l'assegnazione della disponibilità dell’abitazione, ma di avere anche la residenza in quell'immobile.

Ricordiamo che le agevolazioni fiscali e tariffarie legate alla “residenza” sono applicabili per una sola fornitura elettrica, con la conseguenza che Enel Energia provvederà a rimuovere le agevolazioni su eventuale altra fornitura elettrica intestata allo stesso individuo con uso domestico residenziale.

Voltura Enel per decesso

Anche in questo caso la compagnia energetica rende disponibili due distinti modelli a seconda che l'erede (coniuge, familiare, unito civilmente, convivente di fatto) abbia o meno la residenza presso l'indirizzo della fornitura di energia elettrica.

Il subentrante con l'invio del modulo voltura Enel si impegna a comunicare tempestivamente alla compagnia la variazione della propria residenza che comporta la perdita delle agevolazioni tariffarie, fiscali e l’eventuale integrazione del contributo di allacciamento.

In questa stessa scheda è disponibile anche il fac simile di istanza per la modifica dell'intestazione del contratto di fornitura gas per usi domestici per il decesso dell’ intestatario.

Voltura Enel e morosità pregresse

Il linea generale chi subentra come intestatario del contratto non deve farsi carico delle morosità lasciate da chi lo ha preceduto, a meno che la richiesta di voltura (o di subentro) non scaturisca da eventi come decesso, separazione o divorzio.

Dove inviare i moduli voltura Enel

Occorre allegare al modulo voltura Enel la fotocopia (fronte/retro) di un documento di identità del richiedente.

Per conoscere, invece, i recapiti a cui inviare la documentazione consigliamo di leggere l'articolo che abbiamo specificatamente dedicato alla voltura Enel.

Tags:  bolletta gas bolletta elettrica bolletta luce voltura

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità