Biglietto Italo nome diverso: multa

Formati
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

Fac simile con cui proporre ricorso contro una multa comminata dal personale Italo contro il viaggiatore senza biglietto oppure con un biglietto con un nome diverso.

Multa Italo senza biglietto

Il viaggiatore che ad un controllo non esibisce il biglietto del treno, oppure esibisce un biglietto con un nome diverso o comunque un biglietto che non viene riconosciuto dal personale di bordo, va incontro ad una multa. Per la precisione al viaggiatore verrà chiesto di pagare

  • il prezzo intero del biglietto e
  • una sanzione di importo variabile.

L'importo della sanzione amministrativa è di:

  • 50 euro se avviene nei confronti del controllore o comunque nei 3 giorni successivi in biglietteria;
  • 100 euro se il versamento viene effettuato entro 15 giorni;
  • 200 euro se il pagamento avviene tra il 16esimo e il 60esimo giorno.

La multa può essere comminata dal personale Italo anche nel caso in cui il viaggiatore fosse sottoposto ad un controllo oltre la stazione di arrivo indicata sul biglietto in suo possesso.

Stesso discorso se il viaggiatore viene trovato in possesso di un biglietto regolarmente emesso ma non obliterato.

E se il viaggiatore ha dimenticato l'abbonamento a casa? In questo caso può rivolgersi in biglietteria, mostrando il proprio abbonamento e chiedendo l'annullamento del verbale. E' importante che faccia tutto questo entro 3 giorni dalla contestazione.

Multa Italo treno: quando fare ricorso

Contro una multa comminata dal personale Italo, il viaggiatore può sempre proporre ricorso.

Chiaramente occorre che alla base del ricorso ci siano valide motivazioni: ad esempio il viaggiatore può sostenere che il tuo biglietto era stato cancellato dai sistemi di Sicurezza di Italo, oppure che in fase di acquisto tramite l'APP Italo o le biglietterie automatiche presenti in stazione gli era stato decurtato l'importo dalla carta di credito o gli era stata trattenuta la banconota, ma non era stato generato il biglietto, oppure che le macchinette obliteratrici presenti in stazione non funzionavano e via discorrendo.

Per proporre ricorso il viaggiatore può percorrere due strade:

compilare il modello scaricabile da questa scheda e inviarlo tramite raccomandata a.r. a Italo - Nuovo Trasporto Viaggiatori S.p.A. Gestione Clienti Via Casilina 1 - 00182 Roma;

compilare il form online presente all'indirizzo www.italotreno.it/it/contatti-supporto/reclami.

Allegare al ricorso

  • fotocopia del verbale rilasciato dal controllore;
  • fotocopia del documento di identità;
  • altri documenti utili.

Tags:  treni viaggiatreno viaggiare

Foto
Pixabay
Documenti correlati
 
Utilità