Prescrizione utenze telefoniche: modello editabile per la richiesta

Formati     © Moduli.it
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

In questa scheda rendiamo disponibile un fac simile con cui il consumatore può far valere nei confronti della propria compagnia la prescrizione bollette telefoniche. Il modello è scaricabile nei formati Word e Pdf.

Termine prescrizione bollette telefoniche

Hai ricevuto da una società di recupero crediti una intimazione di pagamento relativa ad una fattura per servizi di telefonia ed internet mai saldata.

Leggi con attenzione la lettera e scopri che la fattura in questione si riferisce a molti anni addietro. La domanda a questo punto sorge spontanea: ma fino a quando si è tenuti al pagamento delle vecchie bollette? C'è un termine trascorso il quale il debito si considera "scaduto" e, dunque, l'operatore telefonico decade dal diritto di pretenderne il pagamento?

La risposta è si. Il riferimento in questo caso è all'istituto giuridico della prescrizione. In pratica se per inerzia della compagnia, non ti viene richiesto il pagamento della fattura entro i tempi previsti dalla legge, questa non deve essere più pagata.

Nel settore della telefonia, di internet e della pay tv si applica il termine di prescrizione previsto dall'art. 2948 Codice Civile: 5 anni a partire dalla data di scadenza della bolletta.

Ricordiamo che, sempre nell'ambito delle utenze, il termine è stato ridotto a 2 anni per 

Come eccepire la prescrizione fatture telefoniche

E' importante sottolineare che la prescrizione bollette telefoniche non opera in automatico.

In altri termini se il cliente non intende versare la somma indicata nella comunicazione di messa in mora trasmessa dall'operatore telefonico o dalla società di recupero crediti, perchè ritiene che il diritto della compagnia di pretendere quelle somme sia caduto in prescrizione, deve contestare formalmente la richiesta.

Chiaramente prima di inviare la comunicazione scritta è indispensabile verificare che il tempo sia effettivamente scaduto e che quindi ci siano le condizioni per eccepire la prescrizione. A tal riguardo è fondamentale che nei 5 anni successivi alla scadenza della bolletta, il cliente non abbia ricevuto altre comunicazioni da parte della compagnia. In questi casi, infatti, il termine si interrompe e inizia a decorrere da capo.

Se le compagnia insiste nella sua condotta il cliente, prima di ricorrere all'autorità giudiziaria, deve avviare una procedura di conciliazione. In questo caso le possibilità sono due:

Tags:  reclamo adsl reclamo telefonia bolletta telefonica

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Utilità