Contestazione provvigione agenzia immobiliare: fac simile DOC

Formati     © Moduli.it
DOC   contestazione provvigione per inadempienze agenzia immobiliare
PDF
DOC   contestazione provvigione per agenzia immobiliare abusiva
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Fac simile da utilizzare per chiedere all'agenzia immobiliare l'immediata restituzione della provvigione riscossa per l’attività di mediazione fornita, nel caso in cui siano state riscontrate delle inadempienze da parte di quest'ultima. In particolare in questa scheda sono disponibili, nei formati WORD e PDF, due fac simile di contestazione provvigione agenzia immobiliare: l'uno per la violazione degli obblighi informativi e l'altro per esercizio abusivo della professione..

Quando l'agenzia immobiliare ha diritto alla provvigione

L'agenzia immobiliare ha il diritto di percepire la provvigione sia dall’acquirente che dal venditore (se si tratta di una operazione di compravendita), sia dal conduttore che dal locatore (se si tratta di un affitto). La misura della provvigione è frutto dell'accordo fra le parti, ma generalmente si aggira intorno al 3-4%. 

Essa va corrisposta all'agenzia nel momento in cui si giunge all'accettazione di una proposta irrevocabile di acquisto accettata dalla controparte o alla stipula di un preliminare di compravendita o compromesso.

Se le parti sottoscrivono l'atto di vendita o di locazione dopo la scadenza dell'incarico di mediazione, all'agente immobiliare è comunque dovuta la provvigione, a meno che le parti non si siano conosciute e proposte per l'affare dopo la scadenza del contratto con l'agenzia.

Analogamente la provvigione va concessa nel caso in cui il cliente (ad esempio il venditore dell'immobile) si rifiuti, senza un giustificato motivo, di firmare il preliminare.

Se sei interessato all’acquisto di un immobile che hai intenzione di pagare tramite il ricorso ad un mutuo, devi pretendere che nella documentazione ufficiale venga specificato che l’efficacia contrattuale, e quindi il diritto alla provvigione, è subordinata all’erogazione del finanziamento.

Per tutti questi motivi, al fine di cautelarsi da spiacevoli situazioni, è buona norma prevedere che la provvigione possa essere corrisposta nel solo caso in cui l'affare sia andato a buon fine

Quando l'agenzia immobiliare non ha diritto alla provvigione

Il cliente può formalmente procedere con la contestazione provvigione agenzia immobiliare nel caso in cui quest'ultima:

  • non risulti iscritta nell'apposita sezione del Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio (agenzia abusiva). In questo caso si può scaricare da questa scheda uno specifico modello con cui chiedere contestare la richiesta di pagamento della provvigione o per chiederne il rimborso qualora si sia già provveduto al pagamento;
  • abbia violato gli obblighi informativi previsti dall’art. 1759 del Codice Civile. Ad esempio l'agenzia
    - non ha esaminato il titolo di provenienza dell’immobile per verificare se il venditore è in grado effettivamente di disporne;
    - non ha riferito della presenza di ipoteche o pignoramenti in atto sull’immobile;
    - non ha comunicato la presenza di vincoli urbanistici o l'assenza dell'abitabilità;
    - ha omesso di riferire della presenza di vizi sull'immobile;
    - ecc.

Tags:  acquisto casa

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità