Ufficio reclami Banca Popolare di Bari: modelli e informazioni utili

Formati
DOC   fac simile (a)
PDF
DOC   fac simile (b)
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Il reclamo nei confronti della Banca Popolari di Bari può essere formulato per un addebito di spese non dovute, per una erronea iscrizione al Crif, per il comportamento irriguardoso di un funzionario e via discorrendo. In questa scheda sono presenti due modelli da personalizzare in funzione delle proprie esigenze.

Reclamo Banca Popolare di Bari

E' doveroso premettere che la Banca Popolare di Bari è da sempre orientata alla soddisfazione della propria clientela. Una particolare attenzione non solo alla qualità dei propri prodotti e servizi, ma anche alle esigenze e più in generale al rapporto con il cliente. La banca è anche convinta che una efficace gestione dei reclami può facilitare l'identificazione di eventuali criticità nella gestione aziendale, ridurre il contenzioso e in definitiva migliorare il rapporto di fiducia con il cliente.

Il cliente che rileva un qualsiasi problema/disservizio relativamente a prodotti e servizi bancari e finanziari, servizi di investimento e prodotti assicurativi, può in prima istanza rivolgersi alla propria filiale. 

La lamentela può riguardare, ad esempio, errori sull'estratto conto, movimenti anomali sulla carta di credito, ritardi nella chiusura del conto, mancata concessione di un fido, errata esecuzione di un bonifico, erronea iscrizione al Crif ecc.

Se in filiale non risulta possibile, per qualsiasi motivo, superare le divergenze sorte, il cliente può formulare un reclamo in forma scritta. 

Come fare un reclamo alla Banca Popolare di Bari

Chi non sa come impostare una lettera di reclamo, può prendere spunto dai due modelli scaricabili da questa scheda. I requisiti minimi che deve contenere il reclamo sono i seguenti:

  • dati identificativi del cliente (se persona fisica: nome, cognome, data e luogo di nascita, domicilio; se persona giuridica, denominazione della medesima, sede, p.i. o cod.fisc.);
  • filiale di riferimento;
  • numero identificativo di rapporto;
  • recapito telefonico o indirizzo di posta elettronica al quale il cliente desidera essere contattato;
  • una descrizione chiara del prodotto/servizio fornito dalla Banca e dei motivi per i quali il cliente si ritiene insoddisfatto;
  • eventuale documentazione a supporto dei fatti oggetto di contestazione.

Una volta compilato e firmato, il modulo può essere inoltrato con le seguenti modalità:

  • tramite raccomandata all'indirizzo Banca Popolare di Bari S.p.A.  - Direzione Generale UFFICIO RECLAMI - C.so Cavour, 19 - 70122 Bari (BA);
  • via e-mail all'indirizzo reclami@popolarebari.it;
  • via PEC all'indirizzo reclamibpbari@postacert.cedacri.it;
  • via fax al numero 080 5274 512.

Una volta ricevuto il reclamo, la Banca Popolare di Bari si impegna a fornire un riscontro al cliente nel termine di:

  • 60 giorni se la questione riguarda operazioni e servizi bancari e finanziari;
  • 45 giorni se la lamentela si riferisce a prodotti assicurativi;
  • 60 giorni se si tratta di reclami sui servizi d’investimento; 
  • 15 giorni se la questione attiene ai servizi di pagamento. 

Sia nel caso di accoglimento del reclamo sia in caso di rigetto dello stesso, la Banca Popolare di bari fornisce al cliente informazioni chiare, comprensibili ed esaustive.

In particolare in caso di accoglimento provvederà a comunicare le iniziative che saranno assunte, con l’indicazione dei relativi tempi di esecuzione. In caso di rigetto, invece, la banca si premurerà di spiegarne le ragioni e di indicare al cliente la possibilità di adire

se la questione riguarda i servizi bancari e finanziari

se la questione riguarda i servizi di investimento

per le problematiche attinenti alle assicurazioni.

Tags:  conto corrente banche

Foto
Pixabay
Documenti correlati
 
Utilità