Deutsche Bank reclami: modello e istruzioni

Formati
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Fac simile per reclamo Deutsche Bank, un modello cioè che il cliente può utilizzare tutte le volte in cui ritiene di trovarsi di fronte ad un comportamento scorretto della banca o quando pensa di aver subito un danno economico. Il modello è disponibile in formato PDF.

Ufficio Reclami Deutsche Bank

Il cliente può esprimere il proprio malcontento o disappunto nei confronti dell'istituto di credito tedesco in merito all'esecuzione di certe operazioni (ad es. la chiusura conto Deutsche Bank), all'addebito di determinati costi, alla non adeguata assistenza da parte del personale, alla mancata applicazione di specifiche condizioni pattuite e via discorrendo.

I tutti questi casi il cliente può rivolgersi all'Ufficio reclami attraverso una delle seguenti modalità:

  • via posta cartacea all’indirizzo: Deutsche Bank SpA Settore Gestione Reclami Piazza del Calendario, 3 - 20126 MILANO (MI);
  • via posta elettronica all’indirizzo: deutschebank.ufficioreclami@db.com;
  • via posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo: reclami.db@actaliscertymail.it;
  • via fax al numero: 02 4024-4164.

Come fare un reclamo a Deutsche Bank

Per formalizzare un reclamo scritto ci si può servire del modello scaricabile da questa scheda. Un volta compilato e firmato può essere inoltrato via e-mail o PEC oppure spedito attraverso servizio postale o corriere.

Nel modulo il cliente deve specificare sempre:

  • le proprie generalità (nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, domicilio);
  • il numero del rapporto o del finanziamento;
  • la descrizione precisa del prodotto/servizio (conto corrente, pagamenti, polizze assicurative, carte di credito, mutuo, prodotti d'investimento, ecc.) e dei motivi per i quali reclama;
  • la data del disservizio.

Quindi deve indicare la richiesta che intende avanzare all'istituto di credito (se economica specificare l'importo in euro).

Al reclamo è possibile allegare tutta la documentazione utile a sostenere la propria versione dei fatti. Se trasmessa tramite e-mail, tale documentazione deve essere in formato pdf.

I dati forniti saranno trattati dalla banca per le finalità strettamente connesse all’evasione della segnalazione, nel rispetto della vigente normativa in materia di privacy.

Tempi di risposta da parte di Deutsche Bank

Dal momento in cui riceve la lettera del cliente, l'istituto di credito tedesco è tenuto a fornire una risposta entro:

  • 60 giorni lavorativi per problematiche riguardanti prodotti e servizi bancari (es. conti correnti, prestiti personali, ecc.);
  • 15 giorni lavorativi lavorativi per problematiche riguardanti i servizi di pagamento;
  • 45 giorni lavorativi per problematiche riguardanti i prodotti assicurativi;
  • 60 giorni lavorativi per problematiche riguardanti i servizi d’investimento.

La risposta può essere inviata tramite e-mail, all’indirizzo comunicato dal cliente, oppure tramite posta ordinaria all’indirizzo di corrispondenza registrato nell'archio dell'istituto.

La controversia con Deutsche Bank non si risolve

Se il cliente non si ritiene soddisfatto della risposta o peggio non ha ricevuto alcuna risposta alla propria istanza, prima di ricorrere al Giudice, può rivolgersi ad uno dei sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie ai quali la Banca aderisce.

In particolare può rivolgersi

C'è da aggiungere che nel caso in cui il cliente avesse sottoscritto online un contratto di vendita o di servizi, potrebbe affidarsi alla piattaforma ODR (Online Dispute Resolution) disponibile all'indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/.

Tags:  conto corrente banche

Documenti correlati
 
Utilità