Smarrimento contratto polizza vita: autocertificazione PDF

Formati     © Moduli.it
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Fac simile con cui è possibile dichiarare alla compagnia lo smarrimento del contratto relativo alla polizza vita o la distruzione del titolo originale, al fine di procedere alla sua liquidazione senza necessariamente sporgere denuncia alle forze dell’ordine.

Quando dichiarare lo smarrimento contratto polizza vita

I documenti rilasciati dalla compagnia assicurativa al momento della sottoscrizione del contratto assumono una particolare importanza in fase di riscatto della polizza vita, dunque è importante che vengano riposti in un luogo ben preciso della casa e conservati con cura.

Purtroppo tra il momento della stipula e quello della liquidazione del capitale e/o della rendita passano generalmente molti anni, così tra vuoti di memoria, pulizie e traslochi è facile che la documentazione possa non essere più nella propria disponibilità nel momento in cui serve. Come comportarsi in questi casi?

In caso di smarrimento del contratto di polizza vita è necessario avvertire l'agenzia che ha rilasciato il titolo originale, documento questo necessario per formalizzare la richiesta di riscatto.

In particolare occorre dichiarare all'agenzia la perdita o la distruzione del contratto di polizza sulla vita mediante il modulo presente in questa scheda.

Come si presenta la dichiarazione smarrimento contratto polizza vita

Il documento proposto in questa scheda è a tutti gli effetti un modulo di autocertificazione per smarrimento polizza vita, molto semplice da personalizzare visto che è disponibile anche in formato DOC. Come detto la dichiarazione è da indirizzare all’agenzia presso la quale è stato originariamente sottoscritto il contratto.

La compilazione comincia con l’inserimento del numero di polizza e dei propri dati personali. Occorre altresì barrare con la "X" una fra le seguenti dichiarazioni:

  • di non essere mai venuto in possesso del titolo originale di polizza;
  • di non essere più in possesso del titolo originale di polizza perché smarrito o distrutto.

Ai fini della regolarità del contratto ci si impegna a dichiarare di non aver mai ceduto o dato in pegno o garanzia a terzi la polizza e di non aver modificato la designazione del beneficio stabilito sulla medesima.

Inoltre il titolare della polizza solleva l’agenzia da qualsiasi azione o pretesa avanzata da terzi in dipendenza del titolo smarrito. Infine, si assicura l’immediata restituzione del contratto originale della polizza, in caso si ritrovamento.

La lettera deve essere firmata e alla stessa occorre allegare la copia di un documento d’identità in corso di validità.

Autocertificazione smarrimento contratto polizza vita non accettata: cosa fare

Se l’agenzia assicurativa non accettasse l’autocertificazione di smarrimento della polizza vita, si dovrebbe procedere con una denuncia di smarrimento presso il più vicino comando di Polizia o Carabinieri.

Solo dopo aver ottenuto una copia della denuncia, ci si potrà recare presso l’agenzia assicurativa e procedere con il riscatto dei premi versati.

Tags:  polizza assicurativa

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità