Buddybank chiusura conto: modello editabile

Formati     © Moduli.it
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Da questa scheda è possibile scaricare un fac simile con cui è possibile comunicare la chiusura conto Buddybank, il conto corrente creato da Unicredit per coloro che possiedono uno smartphone e che lo utilizzano come principale strumento di interazione.

Conto Buddybank: cos'è e come funziona?

Come detto si tratta di un conto che la banca Unicredit ha messo a disposizione per coloro che amano effettuare le operazioni bancarie attraverso una semplice APP. E' importante sottolineare che per i titolari del conto Buddybank non è prevista nè operatività presso gli sportelli di agenzia, né l'emissione di assegni, a valere sul conto.

Il conto Buddybank è riservato a maggiorenni residenti in Italia con iPhone iOS 11.0 o superiore e smartphone con sistema operativo Android 7 o superiore. Queste le principali caratteristiche:

  • il canone è pari a zero
  • è inclusa la carta di debito Mastercard
  • i bonifici SEPA non hanno commissioni
  • i prelievi e i versamenti dagli ATM Unicredit sono senza commissioni
  • c'è la possibilità di richiedere carte di credito

L'unico costo a gravare sul conto è l'imposta di bollo, un'imposta statale, pari a 34,20 € annuali, che viene applicata trimestralmente ai conti con giacenza media superiore a 5.000,00 €.

Il conto non può essere cointestato e non prevede deleghe. 

E' possibile effettuare un versamento sul conto Buddybank tramite un bonifico da un altro conto corrente oppure con un versamento in contanti o assegni presso tutti gli ATM UniCredit.

C'è poi il modulo Love, un servizio "premium" che a fronte di un canone mensile di 9,90 € (anziché di 14,90 € per chi apre il conto entro il 31/12/2020) permette di fruire di alcune agevolazioni sulle operazioni bancarie: prelievi senza commissioni in tutti gli ATM del mondo, richiesta della carta di credito con canone annuo pari a zero, ecc. Il modulo Love può essere disattivato in qualsiasi momento attraverso la APP.

Sempre attraverso la App è possibile effettuare bonifici, prendere visione dell'estratto conto e perfino inserire un "commento" in relazione ad ogni singolo movimento bancario.

Chiusura conto Buddybank: come fare

Cominciamo col dire che si può recedere dal contratto in qualsiasi momento, senza penalità e senza spese di chiusura del conto.

Dal punto di vista operativo per chiudere il conto Buddybank è sufficiente compilare il fac simile disponibile in questa scheda e inviarlo con una delle seguenti modalità

  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo UniCredit S.p.A Via Marco d’Aviano 5, 20131 Milano;
  • tramite PEC all'indirizzo info.buddy@pec.unicredit.eu.

Nella lettera oltre a specificare i dati anagrafici dell’intestatario del conto e i dati identificati del conto, è importante indicare gli estremi del conto su cui bonificare l’eventuale saldo residuo.

Occorre quindi inserire nella busta la/e carta/e collegata/e al conto Buddybank opportunamente tagliata/e in due così da renderla inutilizzabile.

Nel caso in cui la comunicazione venga effettuata via PEC, è sufficiente dichiarare di aver annullato e distrutto la/e carte collegata/e al conto in oggetto e di manlevare in ogni caso la Banca da ogni responsabilità relativamente ad un suo/loro eventuale impiego. Non solo. Occorre inserire nella busta una foto della carta tagliata e resa inutilizzabile.

Allegare alla lettera la fotocopia di un valido documento di riconoscimento.

Tempi chiusura conto Buddybank

Ai fini della chiusura del conto è necessario che il cliente provveda alla riconsegna delle carte di debito e credito in suo possesso o quantomeno all'invio della foto che riproduce la carta tagliata e resa inutilizzabile.

In pratica i tempi massimi di estinzione del contratto, decorrono dalla data di consegna delle carte o della foto che prova la loro distruzione e sono pari a:

  • 2 giorni lavorativi in caso di assenza di servizi collegati (solo conto corrente)
  • 3 giorni lavorativi in presenza di addebito di utenze e SEPA Direct Debit ed altri addebiti diretti
  • 6 giorni lavorativi in presenza di carte di debito o di carte di debito internazionali.

Qualora i tempi si dovessero prolungare o nel caso in cui il cliente dovesse ricevere un saldo inferiore o vedersi addebitare delle spese costi non dovute, è possibile sporgere una formale contestazione attraverso la compilazione di questo

Tags:  conto corrente banche

Foto
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità