Costituzione usufrutto scrittura privata: fac simile DOC, PDF

Formati     © Moduli.it
DOC   fac simile (a)
DOC   fac simile (b)
PDF   fac simile (c)
PDF interattivo   fac simile (d)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Modelli per la costituzione del diritto di usufrutto su immobile tra concedente e usufruttuario. I contratti di usufrutto sono disponibili in formato DOC e PDF.

Cosa si intende per usufrutto

L'usufrutto possiamo definirlo come il diritto di un soggetto (usufruttuario) di godere di un bene di proprietà di un altro soggetto e di raccoglierne i frutti.

Se oggetto del contratto di usufrutto è un immobile, l'usufruttuario potrà godere del bene abitandolo o concedendolo in affitto (dunque lucrando i canoni), ma senza modificarne la destinazione economica.

Questo significa che l'usufruttuario non potrà consentire, ad esempio, che un immobile destinato ad uso abitativo, possa essere utilizzato per l'esercizio di un'attività professionale o commerciale.

Dal canto suo il proprietario non potendo più godere dell'immobile, conserverà unicamente la nuda proprietà.

Come si costituisce l'usufrutto?

L'usufrutto oltre che per contratto, può costituirsi per

  • legge (tutti i beni appartenenti al figlio minore sono oggetto dell’usufrutto legale dei genitori fino alla maggiore età o all'emancipazione);
  • usucapione;
  • testamento (il de cuius attribuisce ad un soggetto un determinato bene in usufrutto).

Il contratto di usufrutto ha una durata?

Si. Se questa non è stata stabilita, l'usufrutto si estingue comunque con la morte dell'usufruttario (persona fisica).

La durata può essere al massimo di 30 anni, invece, se l'usufrutto è stato concesso in favore di una persona giuridica.

Come deve essere il contratto di usufrutto

La forma scritta è essenziale nel solo caso in cui oggetto dell'usufrutto sia un immobile. Ma c'è di più. In questo caso l'art. 1350 del Codice Civile stabilisce che i contratti di usufrutto che hanno ad oggetto beni immobili devono farsi per atto pubblico o per scrittura privata autenticata, sotto pena di nullità.

Inoltre ai fini dell'opponibilità verso terzi occorre l'atto sia trascritto presso i registri immobiliari.

Lo stesso discorso si applica anche per la rinuncia usufrutto.

Fac simile scrittura privata usufrutto: cosa deve riportare

Ci sono alcuni elementi essenziali che non possono mai mancare in una scrittura privata usufrutto. Ci riferiamo in particolare:

  • alle generalità del concedente;
  • alle generalità dell'usufruttuario;
  • al bene oggetto di usufrutto. Questo può essere un veicolo, un'azienda, dei titoli di credito, un immobile. In quest'ultimo caso è opportuno specificare oltre all'indirizzo anche i dati catastali (partita, foglio, particella, categoria, vani ecc.);
  • alla durata dell'usufrutto;
  • agli obblighi dell’usufruttuario. Questi deve rispettare la destinazione economica del bene, adempiere alla custodia e alla manutenzione ordinaria del bene, pagare le imposte, gli oneri per le utenze dei servizi pubblici ed eventualmente il premio annuo di assicurazione contro i danni da incendio, ecc. 
  • all'eventuale prezzo stabilito tra le parti per la concessione dell'usufrutto;

E' molto importante che la parte concedente dichiari e garantisca che il bene oggetto di usufrutto, ad esempio l'immobile, gli appartiene in piena proprietà ed assoluta disponibilità per averla acquistata con regolare atto notarile (specificare numero di repertorio, data, registrazione ecc.) e che il diritto di usufrutto è libero da pesi, vincoli, privilegi anche fiscali, iscrizioni ipotecarie e trascrizioni pregiudizievoli, nonché da oneri, gravami ed usi civici.

Altrettanto importante è stabilire se l'usufruttuario possa cedere o meno il diritto di usufrutto a terzi per un certo periodo o per tutta la durata, eventualmente anche senza il consenso della parte concedente.

Nel contratto potrebbero poi essere inserite delle clausole più specifiche, come ad esempio quelle che disciplinano l'obbligo a carico dell'usufruttuario di provvedere all'inventario o di prestare idonea cauzione.

Tags:  abitazione

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità