Disdire abbonamento McFIT: modulistica e istruzioni

Formati     © Moduli.it
DOC   (disdetta McFIT a scadenza, per impossibilità sopravvenuta, per trasferimento)
PDF
DOC   (disdetta McFIT entro 14 giorni)
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Modulo da utilizzare nel caso in cui si intenda disdire il proprio abbonamento ad uno centri fitness McFIT. Il modulo per la disdetta McFIT è disponibile nei formati WORD e PDF.

Quando si può comunicare la disdetta McFIT

La disdetta McFIT può essere comunicata

  • subito dopo la sottoscrizione dell'abbonamento. In questo caso il nuovo abbonato ha a disposizione 14 giorni decorrenti dalla data di sottoscrizione o decorrenza del contratto di abbonamento per comunicare la sua volontà. Ciò indipendentemente dal fatto che l'adesione sia avvenuta in palestra, tramite sito web oppure fuori dai locali del centro fitness;
  • in occasione della modifica delle condizioni di contratto. In questo caso l'abbonato ha 15 giorni di tempo da quando è stato portato a conoscenza di tali modifiche, per opporsi all’applicazione delle modifiche e recedere dal contratto;
  • in occasione della scadenza contrattuale. A tal proposito va precisato che la durata minima dell'abbonamento è di 12 mesi e che a scadenza è previsto il tacito rinnovo di 6 mesi in 6 mesi. L'eventuale disdetta deve essere comunicata con un preavviso di 15 giorni rispetto a ciascuna scadenza.
  • in caso di trasferimento in una località in cui non è presente un centro fitness McFIT o in caso di impossibilità sopravvenuta (grave infortunio, licenziamento, ecc.). Il preavviso in questi casi è sempre di 15 giorni.

L'abbonamento non è tenuto a specificare la motivazione della propria scelta.

Chi non volesse ricorrere alla misura estrema della disdetta, potrebbe optare per la sospensione abbonamento McFIT.

Come comunicare la disdetta contratto McFIT

Il recesso dal contratto di abbonamento va comunicato per iscritto e la spedizione della lettera va effettuata tramite raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:

McFIT Italia S.r.l.
Servizio Clienti
Viale Fulvio Testi 29
20162 Milano (MI)

Come detto il modulo disdetta McFIT va trasmesso:

  • entro 14 giorni dalla sottoscrizione se si intende esercitare il diritto di ripensamento, oppure
  • con un preavviso di almeno 15 giorni rispetto alla data di avvenuta comunicazione delle modifiche di contrattooppure
  • con un preavviso di almeno 15 giorni rispetto alla data di scadenza dell'abbonamento, se non si intende rinnovare il servizio, oppure
  • con un preavviso di almeno 15 giorni nel caso in cui l'abbonato si trasferisca presso un comune / provincia in cui non è presente alcuna palestra McFIT. In questo caso occorre allegare un documento che dimostri il trasferimento della residenza o del domicilio, oppure
  • con un preavviso di almeno 15 giorni nel caso di impossibilità sopravvenuta.

In tutti i casi per verificare il rispetto dei termini si prende in considerazione la data apposta dall'ufficio postale sulla ricevuta di spedizione.

Ricordarsi di riportare sul modulo il numero della Membercard.

Cosa accade una volta comunicato il recesso

Nel caso in cui l'abbonato comunichi la disdetta McFIT entro i primi 14 giorni dalla sottoscrizione, il centro fitness è tenuto a rimborsare

  • la quota di attivazione della Membercard;
  • la quota parte di abbonamento di cui il cliente non fruisce per effetto del recesso.

Scaduti i 14 giorni l'abbonato non ha diritto ad alcun rimborso. Così come non ha diritto ad alcun rimborso nel caso in cui decida di comunicare il recesso a scadenza.

In ogni caso con la comunicazione di recesso McFIT provvede immediatamente a disattivare la Membercard che consente l'accesso in palestra.

Problemi disdetta McFIT

Se dovesse sorgere una controversia con il centro fitness in merito alla disdetta abbonamento McFIT, l'abbonato può inoltrare un reclamo scritto via e-mail all'indirizzo servizioclienti@mcfit.com. Questo un esempio di lettera di reclamo palestra.

Se la problematica non si risolve non resta che il ricorso alle vie legali.

Se la sottoscrizione dell'abbonamento è avvenuta online, l'abbonato ha una strada in più: il ricorso alla Piattaforma ODR istituita dalla Commissione Europea per la risoluzione extragiudiziale delle controversie.

Tags:  attività sportive

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità