© Lettera di reclamo Bartolini

Descrizione

Fac simile da utilizzare nel caso si voglia sporgere un formale reclamo nei confronti del corriere Bartolini.

E' importante specificare nella lettera di reclamo Bartolini il ruolo di chi scrive (mittente o destinatario del pacco), il nominativo e i recapiti dell'uno e dell'altro, il codice identificativo spedizione, la descrizione della merce e dell'anomalia riscontrata. A tal riguardo va detto che i motivi oggetto della segnalazione possono essere diversi: mancato recapito, ritardata consegna, mancata/irregolare compilazione avviso di giacenza, comportamento scorretto dell'operatore, ecc.

Qualora il motivo del reclamo Bartolini riguardasse più specificatamente il danneggiamento o la manomissione del pacco, consigliamo di utilizzare questo modulo di reclamo per spedizione danneggiata.

Se si trattasse di un semplice ritardo nel recapito, prima di inoltrare la lettera di reclamo Bartolini, consigliamo di utilizzare "Brt Live Tracking", un servizio disponibile sul sito ufficiale www.brt.it che consente di rintracciare la spedizione. A tal fine occorre disporre di uno dei seguenti elementi: BRTcode, numero spedizione, ID collo cliente o Codice cliente mittente.

La lamentela  deve essere comunicata a Bartolini entro 8 giorni o 21 giorni dalla data di accettazione della spedizione, a seconda che si tratta di spedizione nazionale o internazionale. Le lettera di reclamo Bartolini, una volta compilata e sottoscritta, va spedita all'indirizzo, alla casella di posta elettronica o al numero di fax della filiale presente sul territorio. Per rintracciarle basta recarsi sul sito ufficiale www.brt.it e cliccare sul pulsante "Ricerca una filiale".

L’esito del reclamo Bartolini, invece, deve essere comunicato entro e non oltre 45 giorni dalla ricezione del reclamo stesso. Se la riposta non arriva o viene ritenuta insoddisfacente, l'utente può:

  • segnalare l'accaduto all'AGCOM - Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni affinché quest'ultima, svolti gli opportuni accertamenti, adotti le sanzioni previste in caso di violazione degli obblighi previsti dalla normativa di settore (ciò tuttavia non serve a dirimere la controversia tra cliente e corriere Bartolini);
  • ricorrere alla procedura di conciliazione;
  • chiedere, una volta conclusa senza esito la conciliazione, l'attivazione della procedura di definizione della controversia davanti all'AGCOM.

Naturalmente il cliente ha sempre la facoltà di adire l’Autorità giudiziaria indipendentemente dalla presentazione del reclamo e dalla richiesta di conciliazione.

Tags:  spedizione

Formati
DOC
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità