Modello per reddito e pensione di cittadinanza

Formati
PDF   Modello richiesta reddito e pensione di cittadinanza (SR180)
PDF   Manuale Reddito e Pensione di Cittadinanza
PDF   Comunicazione attività di lavoro e redditi non interamente rilevati in ISEE - integrazione della domanda di RdC e PdC (SR182)
PDF   Comunicazione dei beneficiari di reddito e pensione di cittadinanza – attività di lavoro e altre variazioni (SR181)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

In questa scheda è possibile scaricare il modulo per la richiesta del reddito di cittadinanza e della pensione di cittadinanza (SR180), due strumenti introdotti dall'attuale Governo con l'obiettivo di sostenere economicamente le famiglie con un reddito inferiore alla soglia di povertà, favorire il reinserimento nel mondo del lavoro e contrastare la disuguaglianza e l'esclusione sociale. Il modello richiesta reddito di cittadinanza è in formato pdf editabile.

Reddito di cittadinanza: modelli disponibili

In questa stessa scheda sono disponibili altri 3 documenti:

  • un manuale d'uso che spiega in parole semplici cosè il reddito di cittadinanza, quali sono i requisiti da soddisfare, a quanto ammonta il beneficio e via discorrendo;
  • il modello (SR181) con cui i beneficiari di RdC e PdC devono segnalare eventi sopravvenuti che potrebbero incidere sul diritto o sull'importo del beneficio originariamente concesso. Ci riferiamo ad esempio a variazioni della situazione lavorativa (la persona è stata assunta, ha avviato un'attività d'impresa, si è dimessa volontariamente dal lavoro, ecc.), ad accadimenti che hanno colpito un membro del nucleo familiare (stato detentivo, ricovero presso istituto di cura, ecc.), a variazioni del patrimonio immobiliare che comporti la perdita dei requisiti economici;
  • il modello (SR182) che va compilato in presenza di attività lavorative subordinate, autonome e d'impresa già avviate al momento della presentazione della domanda, ma che non trovano riscontro ai fini ISEE per l'intera annualità. Tale modello si rende, dunque, necessario ai fini della determinazione dell'importo del beneficio.
A questi modelli se ne aggiunge un terzo nel caso in cui il beneficiario intenda comunicare la rinuncia reddito di cittadinanza.

Come compilare il modulo richiesta reddito di cittadinanza

Il modulo di richiesta presenta una prima parte in cui occorre inserire i dati anagrafici e di recapito della persona che presenta la domanda in nome e per conto di un soggetto impedito o incapace. A seguire abbiamo:

  • il Quadro A che raccoglie, invece, i dati del richiedente il RdC o PdC. Molto importante indicare un recapito telefonico cellulare e una email, al fine di facilitare le comunicazioni tra Istituto e beneficiario;
  • il Quadro B dedicato ai requisiti su residenza e cittadinanza;
  • il Quadro C riservato alle dichiarazioni sui requisiti familiari;
  • il Quadro D per le dichiarazioni circa il possesso dei requisiti economici;
  • il Quadro E per le dichiarazioni circa le attività lavorative in corso e non rilevate dall'ISEE per l'intera annualità;
  • il Quadro F dedicato alle dichiarazioni sulle altre condizioni necessarie per la fruizione del beneficio
  • il Quadro G riservato alla dichiarazione di sottoscrizione.

Non occorre ulteriore documentazione, al momento della domanda bisogna solo aver presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) ai fini ISEE.

Chi può presentare il modulo reddito di cittadinanza pdf

Oltre agli italiani e ai cittadini comunitari, possono fare richiesta del reddito di cittadinanza gli stranieri in possesso del permesso di soggiorno a tempo indeterminato e quelli titolari del diritto di soggiorno perché familiari di un cittadino italiano o comunitario (ad es. la moglie russa di un italiano).

La condizione che tutti devo soddisfare è la residenza in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 anni consecutivi. Non possono invece dare domanda le famiglie al cui interno vi sono persone che hanno presentato dimissioni volontarie negli ultimi 12 mesi, a meno che non siano state date per giusta causa.

Dove consegnare  il modulo reddito di cittadinanza Inps

Il modulo richiesta reddito di cittadinanza, debitamente compilato, può essere consegnato presso gli uffici postali a partire dal 6 marzo 2019 (e da ogni giorno 6 del mese). L’operatore di sportello provvederà ad inserire tutti i dati nel portale del Ministero del Lavoro.

E' importante precisare che la richiesta del RdC o PdC può essere formulata non solo attraverso il modello cartaceo, ma anche on-line, direttamente sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Questo l’indirizzo: www.redditodicittadinanza.gov.it. In questo caso occorre essere in possesso delle credenziali SPID.

Successivamente le domande potranno essere presentate anche presso i Centri di Assistenza Fiscale (CAF), ma a partire dalla data e con le modalità che saranno successivamente comunicate.

Tags:  lavoro

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità