Fac simile ricorso multa notificata oltre 90 giorni

Formati     © Moduli.it
DOC
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Da questa scheda è possibile scaricare il modulo ricorso multa notificata oltre i 90 giorni stabiliti dall'art. 201 del C.d.S.. Dopo averlo compilato e stampato, il modulo va inoltrato al Prefetto del luogo in cui è stata commessa la violazione, oppure alla sede del Comando che ha elevato la multa (ad esempio Polizia Municipale, Polizia stradale, Carabinieri ecc.). Se desideri approfondire l'argomento, leggi il post sul termine notifica multa.

Ricorso multa notificata oltre 90 giorni: quando proporlo

Ricordiamo che se non c'è la possibilità da parte degli agenti di contestare immediatamente la violazione all'automobilista (perché ad esempio l'auto è entrata in una Ztl, oppure era lanciata a forte velocità, oppure l'infrazione è stata rilevata a mezzo autovelox, ecc.), la notifica multa deve avvenire nel termine di 90 giorni presso la residenza o il domicilio del proprietario del mezzo (contestazione differita). Per i residenti all’estero la notifica multa deve avvenire nel termine massimo di 360 giorni dall’accertamento.

I 90 giorni decorrono dalla data in cui è stata accertata l'infrazione stradale e terminano con la data in cui l'organo accertatore ha consegnato o spedito il verbale agli uffici comunali preposti alla notifica oppure all'ufficio postale incaricato di provvedere poi alla consegna tramite postino. Questo significa che il termine ultimo non coincide con quello in cui il messo comunale o il postino rimette il plico nelle mani della persona multata.

Se, calcolatrice alla mano, il suddetto termine viene superato allora si può non pagare e contestualmente proporre un ricorso multa notificata oltre 90 giorni.

Notifica oltre i 90 giorni: quando non si può presentare ricorso

In determinate circostanze il termine di decorrenza potrebbe essere diverso: ad esempio nella circostanza in cui il trasgressore utilizzasse un auto a noleggio o in leasing, oppure nel caso in cui lo stesso restasse coinvolto in un incidente stradale e così via.

In questi casi l'amministrazione ha 90 giorni di tempo per notificare il verbale al proprietario e, quando questi avrà comunicato la generalità del guidatore (ha 60 giorni di tempo per farlo), prenderà a decorrere nuovamente il termine di 90 giorni per la nuova notifica all’effettivo trasgressore.

Un altro caso potrebbe essere collegato ad esempio al cambio di residenza del proprietario, con la notifica che viene effettuata presso il vecchio indirizzo di residenza dell'intestatario del veicolo. In quest’ultimo caso è importante sapere che il cittadino non è tenuto a comunicare la variazione di residenza anche al PRA, ma può limitarsi a far annotare la relativa variazione all’anagrafe comunale e contestualmente a fornire, sempre al Comune, i dati identificati dei veicoli che gli appartengono. E’ onere della Pubblica Amministrazione effettuare l’incrocio dei dati di cui dispone e identificare il recapito dell’intestatario del veicolo.

Modulo ricorso multa notificata oltre 90 giorni: a chi inviarlo

Come detto prima di spedire il fac simile ricorso multa notificata oltre 90 giorni è bene accertarsi che siano stati effettivamente superati i termini per la notifica. Se i calcoli sono stati fatti in modo corretto, si può procedere con il download e la compilazione del modello.

Predisporre il modulo è cosa piuttosto semplice. Basta riportare

  • i dati del ricorrente
  • gli estremi del verbale (numero e data)
  • i dati identificati del veicolo
  • la data in cui è stato notificato il verbale.

Allegare al modulo la copia del verbale di contestazione notificato.

Il ricorso si può fare nei confronti del Prefetto (anche per il tramite degli organi accertatori) o del Giudice di Pace. Ma visto che in quest'ultimo caso ci sono dei costi da sostenere, per questo genere di ricorso consigliamo di rivolgersi al Prefetto.

Se si sceglie questa soluzione ricordarsi di effettuare la spedizione mediante raccomandata con avviso di ricevimento entro e non oltre 60 giorni dalla notifica del verbale. 

Tags:  contravvenzione

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità