Fac simile proposta collaborazione professionale

Formati     © Moduli.it
PDF interattivo   (modello A)
DOC   (modello B)
DOC   (modello C)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

In questa scheda si possono scaricare tre distinti esempi di proposta di collaborazione professionale, ognuna riferita ad uno specifico contesto. Vediamo di analizzarli insieme:

- con la prima lettera (modello A) una persona offre ad un'azienda la propria disponibilità a intrattenere rapporti di rappresentanza. Dichiara di aver maturato una esperienza pluriennale in un certo settore e soprattutto che in quel lasso di tempo ha avuto modo di acquisire conoscenze e stabilire relazioni interpersonali tali da poter assicurare all'azienda buone vendite e rapporti d'affari, entro brevi margini di tempo;

- la seconda proposta di collaborazione professionale (modello B), invece, è quella di un albergo che si rende disponibile ad una convenzione da applicare a tutti i dipendenti di una certa azienda. Chiaramente la missiva va indirizzata a quelle aziende il cui personale viaggia per motivi di lavoro con una certa frequenza (meeting, business, congressi, eventi, fiere, ecc.). In tal senso l’hotel dichiara di poter assicurare tariffe privilegiate, senza peraltro l'obbligo di garantire un numero minimo di pernottamenti annui da parte dell'azienda stessa. Chiaramente per avere un’offerta mirata è essenziale che l’azienda destinataria risponda comunicando nominativi e recapiti di un referente dell’azienda e fornendo quante più informazioni possibili circa le modalità di organizzazione delle proprie trasferte (es. numero pernottamenti previsti all'anno, spesa stimata per i pernottamenti, ecc).

- la terza proposta di collaborazione professionale (modello C) è quella di un professionista diplomato o laureato che ha maturato una buona esperienza nell’ambito di un certo settore. In particolare il proponente dichiara di possedere le motivazioni e le capacità necessarie per un positivo inserimento nell’azienda e che per questo considera importante avere un colloquio di approfondimento per una futura collaborazione rispetto ad una determinata area o posizione.

La proposta di collaborazione professionale può essere tasmessa via posta ordinaria oppure tramite e-mail: in quest'ultimo caso basta copiare il testo della lettera e incollarlo sul corpo della mail.

Se c'è disponibilità delle parti a collaborare è presumile pensare che prima o poi si arrivi alla stesura di un contratto di collaborazione professionale o tutt'al più di una lettera di incarico professionale. In caso contrario ci potrebbe essere una lettera di rifiuto proposta di collaborazione.

Tags:  professionisti lavoro

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità