Modulo reclamo Wind Tre: fac simile editabile

Formati     © Moduli.it
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Da questa scheda è possibile scaricare un fac simile con cui il cliente consumer o business può formalizzare un reclamo nei confronti di WindTre.

Reclami WindTre: come effettuarli

Di fronte a disservizi di qualunque natura (contrattuale, amministrativa, tecnica), la prima cosa da fare è contattare il Customer Care ai numeri 

  • 159 per i clienti con attive offerte Consumer e Professional
  • 139/1928 per i clienti con attive offerte Business

oppure attraverso l'Area Clienti di WINDTRE. 

Segnaliamo anche che per questioni contrattuali, amministrative e tecniche WindTre ha predisposto sul proprio sito una sezione con le risposte alle domande frequenti (FAQ). Questo l'indirizzo: https://community.windtre.it.

Chi, invece, preferisce parlare vis a vis con un referente della compagnia, può recarsi in uno dei tanti negozi, rivenditori e centri di assistenza WindTre sparsi sul territorio nazionale: www.windtre.it/trova-negozio/.

Se questi strumenti non consentono di trovare una soluzione al problema segnalato, non resta che formalizzare un reclamo scritto.

In quali casi utilizzare il modulo reclamo Wind Tre

Le situazioni in cui è possibile far ricorso a questo modello riguardano ad esempio:

  • la presenza di importi anomali in fattura
  • l'attivazione di servizi o profili tariffari mai richiesti
  • l’applicazione di costi di disattivazione in misura superiore a quella pubblicizzata
  • il malfunzionamento del servizio di connessione Internet
  • la non corretta indicazione del nominativo sull'elenco telefonico
  • ecc.

Se il reclamo ha ad oggetto la fattura è possibile utilizzare anche un modello più specifico, ossia questa 

In tutti questi casi è possibile richiedere la corresponsione di un rimborso Wind o di un indennizzo, a meno che il disservizio subito dal cliente non sia imputabile in alcun modo a WindTre (condizioni meteo avverse, responsabilità di terzi, atti vandalici, sommosse, ecc.).

Se invece si intende contestare l'applicazione non corretta dei costi disattivazione Infostrada non occorre far altro che scaricare il fac simile disponibile in questa scheda.

Come compilare la lettera

I reclami scritti, per essere davvero efficaci, devono contenere delle informazioni precise circa il problema che il cliente ha riscontrato. Nel testo in particolare non devono mancare:

  • nome e cognome del titolare della linea telefonica interessata;
  • numero telefonico;
  • tipo di problema o disservizio riscontrato;
  • data di inizio del problema o disservizio;
  • riferimenti circa l'eventuale segnalazione al servizio Customer Care;
  • richiesta nei confronti dell'operatore telefonico (ripristino del servizio, rimborso, indennizzo, ecc.).

Come inviare il modulo all'ufficio reclami Wind Tre

Il modulo di reclamo WindTre può essere inoltrato per raccomandata con avviso di ricevimento 

dai clienti con attive offerte Consumer

  • all'indirizzo:
    Wind Tre S.p.A.
    CD MILANO RECAPITO BAGGIO
    Casella Postale 159
    20152 Milano (MI)
e dai clienti con attive offerte Business
  • agli indirizzi:
    Wind Tre S.p.A.
    Servizio Clienti 1928
    Casella Postale n. 14155
    Ufficio Postale Milano 65
    20152 Milano 
e/o 
  • Wind Tre S.p.A.
    Servizio Clienti 139
    Casella Postale n. 14155
    Ufficio Postale Milano 65
    20152 Milano 
Allegare al modulo la fotocopia di un documento di identificazione.

Reclami Wind Tre PEC

Il cliente che dispone di una casella di posta elettronica certificata (PEC), può inoltrare il reclamo anche attraverso questa modalità. Questi i recapiti per

i clienti con attive offerte Consumer

  • PEC servizioclienti159@pec.windtre.it
i clienti con attive offerte Business
  • PEC customerCareWindTreBusiness@pec.windtre.it.

Se la situazione non si risolve

Se non si ottiene risposta da WindTre nei 45 giorni successivi o se la risposta non soddisfa, il cliente ha l'obbligo di ricorrere alla conciliazione prima di procedere per le vie legali. Le opzioni in questo caso sono rappresentate

La proposizione del tentativo obbligatorio di conciliazione sospende il termine per agire in sede giurisdizionale.

Il cliente in caso di ritardo nella risposta ha anche diritto ad un indennizzo pari ad 1,00 euro per ogni giorno di ritardo fino ad un massimo di 60,00 euro per anno. L'indennizzo, tuttavia, non spetta se il cliente fa richieste pretestuose per sistematicità, frequenza o infondatezza.

Tags:  reclamo adsl reclamo telefonia

Documenti correlati
 
Utilità