Lettera risarcimento danni sinistro stradale tra auto e bicicletta

Formati
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

Fac-simile con cui un ciclista coinvolto in un incidente stradale con un'autovettura, chiede alla Compagnia d’assicurazione del soggetto responsabile del sinistro, il risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali subiti. Il fac simile richiesta risarcimento incidente bici è disponibile nei formati Word e Pdf.

Richiesta risarcimento incidente bici: a chi inviarla

Se andando in bivi si rimane vittima di un incidente stradale con un veicolo a motore, la cosa più semplice da fare - se la responsabilità è da imputare al conducente dell'autovettura - è inviare la lettera di richiesta di risarcimento danni alla compagnia assicurativa di quest'ultimo.

Infatti poiché il sinistro non coinvolge due veicoli a motore non è possibile applicare la procedura del risarcimento diretto. Per lo stesso motivo non ha senso compilare il modulo CAI.

In ogni caso quando si verificano situazioni del genere è sempre meglio non fidarsi delle buone intenzioni della controparte e raccogliere accuratamente i dati, il numero di targa e gli estremi assicurativi della persona coinvolta nel sinistro. Inoltre il coinvolgimento di un legale non è obbligatorio, ma sicuramente consigliato, specie se le conseguenze del sinistro appaiono serie.

Un’altra ottima mossa è quella di prendere qualche nominativo tra le persone che hanno assistito alla scena, di modo che possano, eventualmente, fare da testimoni. A questo proposito è possibile usare questo modello dichiarazione testimoniale sinistro.

Tieni presente che dal 2017 i testimoni devono essere necessariamente individuati nell'immediatezza del sinistro e non possono essere segnalati una settimana o un mese dopo.

Cosa specificare nella lettera risarcimento danni sinistro stradale tra auto e bicicletta

Le prime informazioni da riportare sul modello riguardano i dati anagrafici delle controparti e i dati identificativi dei due mezzi. Per quanto riguarda la bici specificare tipologia, marca, modello ed eventualmente numero di telaio.

Quindi descrivere nei particolari la dinamica dell’incidente dalla quale risulta chiaramente la responsabilità del conducente del veicolo. A seguire riportare i danni subiti e le eventuali lesioni subite.

E' molto importante completare le due sezioni legate rispettivamente

  • alla presenza di eventuali testimoni
  • all’eventuale intervento delle forze di polizia.

Indicare il luogo in cui è depositata la bici per una eventuale ispezione e valutazione dei danni subiti.

Se il ciclista ha riportato anche lesioni personali, ai fini del risarcimento del danno, è fondamentale:

  • indicare età al momento del sinistro e attività lavorativa e reddito del danneggiato comprovato da idonea documentazione fiscale (CUD, Unico, ecc.)
  • fornire idonea documentazione medica attestante l’entità delle lesioni;
  • fornire attestazione medica comprovante l’avvenuta guarigione con o senza postumi permanenti.

Tags:  sinistri stradali risarcimento danni

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità