Fatture Sky: come riceverle, pagarle e contestarle

Sky Fai da te fatture e pagamenti, fatture sky

Dopo aver effettuato il login sul sito ufficiale della pay tv è possibile accedere alla sezione Sky Fai da te fatture e pagamenti. Si tratta di un'area specifica (sky.it/faidate) attraverso la quale è possibile visionare gli importi corrisposti all'azienda negli ultimi 24 mesi, oltre che conoscere ed eventualmente modificare i dati di fatturazione (indirizzo, canale di trasmissione, modalità di pagamento). Le stesse informazioni sono disponibili sulla APP Sky Fai da Te. In questo post ti sveleremo alcuni dettagli relativi alla fattura Sky.

Fattura Sky: cosa comprende

La fattura Sky cartacea si presenta come un foglio A4 stampato fronte-retro. Nella prima pagina troverai

  • il logo Sky
  • un talloncino da ritagliare all’occorrenza, che riporta il numero del Servizio Sky FAI DA TE
  • la scritta COPIA CONFORME sulla sinistra. A tal proposito deve sapere che anche Sky si è adeguata, dal 1° Gennaio 2019, alle prescrizioni contenute nella Legge n° 205/2019, che prevede l'obbligatorietà di emissione della fattura elettronica anche nei confronti dei privati. In questi casi l'azienda consegna al committente una copia informatica o analogica della fattura elettronica.

Subito dopo troverai diverse voci, come

  • il tuo nome e l'indirizzo dell'abitazione presso la quale è attivo il servizio;
  • il codice cliente;
  • il numero e la data di emissione della fattura;
  • la data di scadenza (entro la quale devi pagare il corrispettivo a Sky);
  • il metodo di pagamento scelto;
  • la frequenza della fatturazione;
  • il periodo di riferimento (ad es. 01/10/19 - 31/10/19);
  • l'importo totale da pagare.

A seguire trovi la griglia contenente i dettagli sui costi, ossia:

  • il costo relativo ai pacchetti in abbonamento (Sky TV, Famiglia, Cinema, Sport, Calcio) e alla tecnologia utilizzata, con il relativo periodo di riferimento;
  • il costo di eventuali acquisti relativi ad eventi, servizi e visioni extra.

L’ultima voce è quella relativa all'importo totale da pagare, l’unica scritta in grassetto, così da essere ben visibile.

In fondo alla pagina ci sono, poi, le comunicazioni di servizio rivolte al cliente.

Il deposito cauzionale

La prima fattura Sky che riceverai conterrà anche l’importo relativo al deposito cauzionale: una somma di denaro che Sky ti restituirà alla cessazione del contratto in essere. Con la cauzione Sky assicura i dispositivi elettronici che ti concede in comodato d’uso, ciò significa che se non li restituirai, o li restituirai non funzionanti, non ti verrà restituita la cauzione. La stessa sorte è riservata agli utenti che non pagano una o più fatture, costi di disattivazione ecc.. L'importo relativo al deposito cauzionale non figura nella tua fattura.

Fattura Sky: quando e come riceverla

La fattura Sky viene emessa con periodicità

  • mensile, in caso di pagamento con carta di credito o domiciliazione bancaria
  • bimestrale, in caso di pagamento tramite bollettino postale
  • annuale, in caso di pagamento con carta di credito, domiciliazione bancaria o bollettino postale.

Ciò dipende dalla frequenza con cui hai deciso di corrispondere gli importi del tuo abbonamento a Sky.

Puoi scegliere se ricevere la fattura sky in formato digitale, in questo caso ti sarà inviata all'indirizzo di posta elettronica che hai indicato, o in formato cartaceo, che riceverai all’indirizzo specificato al momento della sottoscrizione, al costo di 2.00 euro.

Puoi richiedere un duplicato cartaceo della fattura contattando il servizio clienti Sky all’199.100.400 al costo di 0,15 euro da rete fissa, mentre i costi da rete mobile dipendono dal gestore telefonico. Nel caso in cui volessi passare dalla fatturazione cartacea a quella online o viceversa puoi fare richiesta sul sito WWW.SKY.IT > AREA CLIENTI > FAI DA TE > I TUOI DATI > FATTURAZIONE FORMATO ELETTRONICO.

Come pagare le fatture Sky

Puoi pagare la fattura Sky attraverso differenti modalità. In particolare puoi corrispondere l'importo dovuto

  • recandoti di persona in una delle ricevitorie Sisal, portando con te il codice utente e il codice fiscale
  • attivando la domiciliazione bancaria
  • recandoti alle poste con il classico bollettino;
  • accedendo nell’area FAI DA TE > FATTURE E PAGAMENTI > SALDA ONLINE. In questo caso potrai pagare l'importo dovuto tramite carta di credito o prepagata (Sky accetta American Express, Visa, Mastercard e Postepay).

Le modifiche all’abbonamento nella fattura Sky

Nel momento in cui aggiungi o elimini un servizio, un'opzione o un pacchetto dall’abbonamento Sky, questo verrà riportato nella fattura del mese successivo a quello in cui si effettua la modifica. Così se

  • aggiungi un pacchetto nell’abbonamento Sky nel mese di gennaio, ne troverai traccia nel resoconto del mese di febbraio. In fattura saranno presenti due voci: una relativa all’abbonamento che avevi in origine e una relativa al nuovo abbonamento. 
  • elimini un pacchetto dall’abbonamento attraverso la procedura di downgrade Sky, ne troverai traccia nella fattura del mese successivo a quello della richiesta. Se, ad esempio, il tuo abbonamento è composto da SKY TV+FAMIGLIA e il 27 febbraio richiedi l’eliminazione del pacchetto FAMIGLIA, questo verrà effettivamente eliminato il 28 marzo. Va da sé che nel mese di marzo riceverai in fattura gli importi per l’abbonamento originario, mentre nel mese di aprile visualizzerai in fattura gli importi ridotti, relativi alla riduzione effettuata nel mese precedente.

Irregolarità nella fatturazione

La fattura Sky è anticipata, ciò significa che se hai scelto la fatturazione mensile riceverai il rendiconto del mese di Gennaio entro il 31/01, se hai scelto la fatturazione bimestrale riceverai il conto di Gennaio e Febbraio entro il 31/01, mentre se hai scelto la fatturazione annuale pagherai a Gennaio l’importo di tutti i mesi. 

Nel caso in cui tu abbia appena sottoscritto un contratto Sky, ti informiamo che inizierai a pagare dal momento in cui la tua Smart Card verrà attivata. 

Se non ricevi la fattura Sky a casa o nella tua casella di posta elettronica, verifica online la correttezza dei dati inseriti. Puoi farlo entrando nella sezione Sky Fai da te fatture e pagamenti del sito ufficiale.

È possibile che la scadenza della fattura Sky non corrisponda alla fine del mese. Ciò accade perché la data di scadenza non si riferisce al periodo di fatturazione, bensì indica il termine ultimo per poter corrispondere gli importi maturati a Sky.

Fattura errata Sky: cosa fare

Quando la fattura Sky riporta una di costo inaspettata spesso e volentieri si pensa male. Tuttavia non è sempre possibile contestare l'importo e pretenderne lo storno, magari imputando l'addebito ad un errore da parte degli uffici amministrativi dell’azienda.

Potrebbe capitare, infatti, che il maggior importo si riferisca:

  • ad eventuali acquisti di eventi Primafila;
  • alla voce "Altri Eventi" (si riferisce a contenuti per adulti)
  • ad eventuali promozioni scadute;
  • all'aggiunta di un nuovo pacchetto;
  • alle spedizioni della fattura e del Magazine Sky Life.

Per questo motivo di invitiamo ad effettuare tutte le verifiche del caso prima di formalizzare un reclamo a Sky.

In altri casi, invece, la contestazione potrebbe ritenersi del tutto legittima. In particolare ciò potrebbe capitare se:

  • continuassi a ricevere l'addebito del costo relativo ad un pacchetto, pur avendo regolarmente effettuato il un downgrade Sky;
  • non ti vedessi riconosciuto lo sconto concesso in sede di sottoscrizione del contratto;
  • ti venisse addebito un acquisto su Prima Fila che in realtà tu non hai mai effettuato;
  • ti venisse addebitata la penale per mancata restituzione decoder Sky, benché tu sia in possesso di una regolare ricevuta di consegna presso lo Sky Service;
  • ti venisse addebitato il costo relativo, ad esempio, al pacchetto Sky Cinema che tu in realtà non hai mai sottoscritto;
  • ecc.

In tutti questi casi è nel tuo diritto contestare la fattura Sky. Se non sai come scrivere la lettera, puoi prendere spunto da questo fac simile.

Fattura Sky non pagata

Nel caso in cui alcune fatture risultassero non pagate, potresti rimediare in modo semplice e veloce

  • recandoti di persona in una delle ricevitorie Sisal con il codice utente e il codice fiscale, oppure
  • pagandole tramite carta di credito nella sezione SALDA ONLINE del sito www.sky.it.

Se paghi le fatture con addebito diretto sul conto corrente, ti invitiamo a contattare direttamente la tua banca e chiedere loro informazioni sul mancato pagamento.

Attenzione: se salti un pagamento è possibile che Sky sospenda il servizio e ti addebiti una penale di 29,90 euro nel mese successivo alla fattura sky pagata in ritardo o non corrisposta.

Al contrario, se hai pagato due volte la stessa fattura, ti invitiamo a comunicarlo a Sky, la quale userà il credito risultante per pagare i tuoi importi del mese successivo.

Fattura Sky Home Pack

Se sei un cliente Sky & Fastweb riceverai la fattura Sky "Home Pack" che comprende sia la fatturazione Sky che la fatturazione Fastweb.

Per conoscere i dettagli Sky ti basterà accedere all’area FAI DA TE e poi alla sezione FATTURE E PAGAMENTI del sito www.sky.it; mentre per conoscere i dettagli della fatturazione Fastweb dovrai accedere all’area CLIENTI MYFASTPAGE e poi alla sezione CONTO FASTWEB.

Nel caso in cui riscontrassi delle anomalie che non abbiamo citato, ti invitiamo a contattare il Servizio Clienti Sky all’199.100.400 e chiedere loro spiegazioni.

Documenti correlati



Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio