Fac simile lettera subentro linea telefonica

Formati     © Moduli.it
DOC   fac simile (a)
DOC   fac simile (b)
PDF interattivo   fac simile (c)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Da questa scheda è possibile scaricare alcuni modelli generici di richiesta subentro linea telefonica, fac simile cioè con cui richiedere la variazione dell'intestatario del contratto di telefonia.

Subentro linea telefonica: in che cosa consiste

Il servizio di subentro permette di modificare l'intestazione di una linea telefonica attiva nella stessa abitazione o nello stesso ufficio dove si trova l'impianto (cambiamento di persona fisica o giuridica), garantendo così la continuità nell'utilizzo della linea telefonica e/o del servizio adsl/fibra e la continuità nell'emissione delle fatture.

E' bene sottolineare, comunque, che il subentro linea telefonica è possibile solo con il benestare da parte dell'attuale titolare della linea.

Come richiedere il subentro linea telefonica

E' sufficiente compilare uno dei modelli presenti in questa scheda e trasmetterlo con le modalità previste dalla specifica compagnia.

Al modulo vanno sempre allegati:

  • fotocopia del documento di identità in corso di validità del cedente e del subentrante;
  • fotocopia del codice fiscale del subentrante;
  • certificazione di appartenenza allo stesso nucleo familiare;
  • fotocopie, se disponibili, delle ultime due fatture pagate.
Nel modulo è importante specificare un recapito telefonico per eventuali comunicazioni.

In alternativa a questi modelli generici è possibile scaricare dal nostro portale dei modelli specifici messi a punto dai singoli operatori telefonici:

Per completezza di imformazione aggiungiamo che quasi tutte le compagnie consentono il subentro linea telefonica anche

  • tramite l'Area riservata presente sul sito ufficiale;
  • telefonando al Servizio Clienti.

Costi subentro linea telefonica

Il subentro può essere a titolo gratuito (subentro familiare, subentro tra coniugi separati o subentro eredi per decesso intestatario), oppure oneroso.

L'aspetto importante da sottolineare è che con questa procedura il subentrante assume a proprio carico tutti gli oneri contrattuali in carico al precedente intestatario. Questo significa che la compagnia telefonica potrà proseguire le eventuali procedure di recupero crediti nei confronti del subentrante e di sospensione del servizio in caso di mancato pagamento.

Ricordiamo, infine, che con il subentro la domiciliazione bancaria della fattura decade, il che significa che nel caso in cui il subentrante desiderasse pagare le bollette con addebito su conto corrente bancario o postale, dovrebbe necessariamente fare una nuova richiesta.

Tags:  bolletta telefonica

Foto
Pxhere
Documenti correlati
 
Utilità