Dichiarazione copia conforme all'originale di atti e documenti

Formati     © Moduli.it
DOC   fac simile generico (a)
DOC   fac simile generico (b)
PDF   fac simile generico (c)
PDF   copia conforme all'originale fattura
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi dell'art. 19 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, con cui il cittadino attesta la conformità all'originale della copia di atti o documenti. Tale dichiarazione sostituisce la richiesta di copia conforme o copia autentica.

Quando si fa uso dell'autocertificazione copia conforme

L'autocertificazione copia conforme può essere utilizzata in specifici casi e più precisamente quando si tratta di 

  • atti o documenti conservati o rilasciati da una pubblica amministrazione
  • copie di pubblicazioni (ad es. testi scientifici, articoli su riviste, ecc.)
  • titoli di studio o di servizio
  • documenti fiscali che devono obbligatoriamente essere conservati dai privati

In tutti questi casi la copia può essere dichiarata conforme all'originale direttamente dall'interessato (quindi non da un pubblico ufficiale) mediante questa dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà.

La dichiarazione può essere apposta in calce alla copia stessa.

Esempi di utilizzo della dichiarazione copia conforme

Può essere utilizzata, ad esempio, per partecipare ad un concorso pubblico in cui si tenga conto del possesso di titoli. In questo caso anziché presentare l'originale del titolo di studio, il candidato può predisporre e sottoscrivere una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà che attesta la conformità all'originale del proprio titolo di studio.

Potrebbe essere utilizzata altresì per ottenere la liquidazione di una fattura afferente, ad esempio, un incarico di consulenza o progettazione. In questo caso il rappresentante legale della ditta/società attesta che la copia fotostatica della fattura inoltrata è conforme all'originale, conservato dall'impresa nella propria sede legale.

Come va presentata l'autocertificazione copia conforme

La dichiarazione sostitutiva di atto di conformità che attesta la conformità all’originale di una copia non deve essere autenticata qualora:

  • la sottoscrizione sia apposta dall’interessato davanti al dipendente addetto previa esibizione di un valido
    documento di identità oppure
  • sia trasmessa all’ente che ne ha fatto richiesta via fax, PEC o posta ordinaria, con la fotocopia del documento di identità valido di chi ha firmato.

Tags:  autentica di copia

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità