Modulo risarcimento bagaglio consegnato in ritardo

Formati     © Moduli.it
DOC
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Fac simile richiesta di rimborso da avanzare alla compagnia aerea in caso di bagaglio riconsegnato in ritardo. Trattandosi di un modello formato WORD, risulta facilmente adattabile a qualsiasi compagnia: Ryanair, Alitalia, Vueling, Easyjet, British Airways, Air France, Meridiana, Lufthansa, American Airlines, Airone, Iberia, Swiss Air, ecc.

Quando utilizzare il modulo rimborso bagaglio consegnato in ritardo

Questo modulo va utilizzato quando all'aeroporto di destinazione il bagaglio da stiva non viene immediatamente riconsegnato al passeggero.

Se il bagaglio non viene restituito dai nastri trasportatori, il passeggero deve come prima cosa

  • recarsi all'Ufficio Oggetti Smarriti
  • denunciare lo smarrimento del proprio bagaglio, attraverso la compilazione del cosiddetto modulo P.I.R. (Property Irregularity Report)
  • attendere le istruzioni del personale preposto.

Quali spese rimborsa la compagnia?

La compagnia aerea è tenuta a rimborsare le spese relative ai beni di prima necessità ritenuti indispensabili al passeggero, entro il limite di 1131 DSP (Diritti Speciali di Prelievo), pari a circa € 1.200

Tra i beni di prima necessità rientrano, ad esempio, i capi di biancheria intima, gli articoli da toilette, ecc. Per evitare inutili contestazione è cosa saggia rivolgersi al personale della compagnia presente in aeroporto per avere indicazioni su eventuali negozi convenzionati o chiarimenti sulle tipologie di articoli suscettibili di rimborso.

Chiaramente tutte le spese dovranno essere documentate attraverso scontrini e/o ricevute

Quando e a chi inoltrare il modulo rimborso bagaglio consegnato in ritardo

La richiesta di rimborso deve essere inviata per iscritto all'Ufficio Relazioni Clientela e/o Assistenza Bagagli della compagnia aerea entro 21 giorni dalla data in cui il bagaglio è stato riconsegnato al passeggero.

Cosa allegare al modulo

Alla richiesta di rimborso il passeggero deve allegare:

  • il P.I.R.;
  • il biglietto aereo;
  • l’etichetta bagaglio;
  • l'elenco dell'eventuale contenuto mancante nel caso di bagaglio ritrovato;
  • le ricevute di pagamento e/o gli scontrini delle spese sostenute.

Tutti questi documenti dovranno essere conservati dal passeggero in originale.

Quando un bagaglio può ritenersi definitivamente smarrito

Il bagaglio può ritenersi definitivamente smarrito se non viene restituito oppure se viene recuperato e riconsegnato dopo i 21 giorni dall'arrivo del passeggero in aeroporto.

In questo caso il passeggero può chiedere il risarcimento per bagaglio smarrito. Questo il modulo risarcimento bagaglio smarrito.

Tags:  volo aereo viaggiare

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità