Fac simile certificato medico esonero educazione fisica

Formati     © Moduli.it
DOC   fac simile richiesta (a)
DOC   fac simile richiesta (b)
PDF   fac simile richiesta (c)
DOC   fac simile richiesta (d)
PDF   fac simile certificato medico esonero educazione fisica
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

In questa scheda rendiamo disponibili alcuni fac simile di richiesta esonero educazione fisica in formato WORD e PDF da compilare e trasmettere al dirigente scolastico. Alla lettera va sempre allegato il certificato medico esonero educazione fisica, rilasciato dal medico curante o dallo specialista e il cui fac simile in formato PDF disponibile sempre in questa scheda.

Richiesta esonero educazione fisica: quando va fatta

Si tratta di una richiesta che il genitore deve avanzare nei confronti del capo d'istituto nel caso in cui, per problemi di salute emersi all'inizio o nel corso dell'anno scolastico e legati ad infortuni o malattie, il/la proprio/a figlio/a abbia serie difficoltà a partecipare alle lezioni pratiche di educazione fisica.

In situazioni del genere il preside può concedere esoneri temporanei o permanenti, parziali o totali da quelle esercitazioni pratiche o prestazioni motorie che risultano incompatibili con lo stato di salute dello studente. 

La richiesta può essere presentata dal genitore ad inizio anno scolastico, al bisogno oppure in qualsiasi altro momento.

L'accoglimento dell'istanza da parte della scuola, non esime lo studente dal partecipare alle lezioni di educazione fisica, limitatamente a quegli aspetti non incompatibili con il suo particolare stato di salute. Sarà naturalmente premura dell'insegnante lavorare per cercare in ogni caso di incrementare il grado di coinvolgimento attivo e proattivo degli studenti durante la lezione.

Certificato esonero educazione fisica: va allegato alla richiesta

Chiaramente affinché lo studente possa ottenere l'esonero dall'attività di educazione fisica, occorre che il genitore alleghi alla propria richiesta una certificazione medica rilasciata dal medico ASL competente oppure una certificazione specialistica.

La suddetta certificazione deve specificare innanzitutto se si tratta di un esonero temporaneo o per tutta la durata del ciclo di studio. Deve inoltre specificare se si tratta di un 

  • esonero parziale (ad esempio in presenza di molti sintomi o patologie all'arto inferiore, come l'artrosi di ginocchio o anca, il medico potrebbe sconsigliare l'attività "in carico" come la corsa);
  • esonero totale, vale a dire per tutte le attività fisiche proposte dall'insegnante.

Certificato medico per esonero educazione fisica: si paga

Prima di rilasciare la certificazione, il medico deve sottoporre il paziente ad una accurata visita, tenendo conto delle risultanze di eventuali esami strumentali e di laboratorio. Il certificato, oltre a riportare il timbro e la firma del medico,  deve sempre indicare:

  • il nome del paziente con relativo codice fiscale;
  • il periodo di astensione totale/parziale dall'attività fisico-sportiva;
  • la data del giorno di rilascio.

A differenza di altri certificati, quello per l'esonero dall'attività di educazione fisica ha un costo. Trattandosi di prestazioni libero professionali, non esiste un tariffario unico e vincolante per tutti e ogni medico può praticare la tariffa che ritiene più congrua. Mediante il costo oscilla tra i 30 e i 50 euro.

Tags:  attivit√† sportive scuola

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità