Unieuro reso in negozio: modulo WORD, PDF

Formati
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Modulo con cui effettuare il reso Unieuro, ossia chiedere la restituzione in negozio di un prodotto acquistato online (uno smartphone, una tv, ecc.) e il contestuale rimborso della somma spesa.

Reso Unieuro acquisto online: in che cosa consiste

L'articolo 52 del Codice del Consumo stabilisce che il consumatore ha 14 giorni a disposizione per recedere da un acquisto effettuato a distanza (in questo caso tramite il sito Unieuro) o fuori dai locali del venditore, senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi di alcun tipo.

Il reso Unieuro per acquisti online non si applica ai clienti con partita IVA.

I 14 giorni decorrono dalla consegna del prodotto.

Il reso Unieuro non si applica ai prodotti audiovisivi e ai prodotti software informatici originariamente sigillati e aperti dal cliente. Lo stesso dicasi per i prodotti sigillati che, una volta aperti, non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute.

Restituire un prodotto acquistato in negozio Unieuro

Per i prodotti acquistati in negozio e non sul sito ufficiale Unieuro, non è possibile beneficiare del diritto di recesso o diritto di ripensamento. Dunque non possono essere restituiti a meno che non risultimo difettosi (leggi ultimo paragrafo). 

Lo stesso può dirsi per le prenotazioni effettuate attraverso il sito, ma con acquisto presso il punto vendita.

Come effettuare un reso Unieuro

La prima cosa che il consumatore deve fare è comunicare ad Unieuro la propria volontà di effettuare il reso, vale a dire restituire la merce acquistata ed ottenere in cambio il rimborso della somma corrisposta. Questa comunicazione può farla in diversi modi:

  • compilando ed inviando il modulo scaricabile da questa scheda;
  • chiamando il call center al numero 02-97070680;
  • compilando il form-web presente nella sezione assistenza clienti (www.unieuro.it/online/assistenza-clienti);
  • cliccando sul pulsante “Restituisci” e selezionando la voce “ho cambiato idea” presente all'interno dell'area personale, sezione ordini. Questa modalità non potrà essere utilizzata nel caso di acquisto con finanziamento.

Unieuro modulo reso

Abbiamo visto che uno dei modi per comunicare il reso Unieuro, cosiste nel compilare il modulo presente in questa scheda. Vediamo passo passo come procedere in questo caso.

1 - COMPILARE IL MODULO DI RESO

La lettera disponibile in questa scheda risulta già preimposta, per cui il cliente non deve far altro che specificare

  • il proprio nome e cognome;
  • la data di ricevimento del prodotto;
  • il numero d'ordine relativo all'acquisto effettuato;
  • l'importo corrisposto;
  • il metodo di pagamento utilizzato per l'acquisto.

E' importante allegare la copia della documentazione comprovante l'acquisto (fattura, scontrino, ordine telematico di acquisto, ecc.).

2 - INVIARE IL MODULO DI RESO

In particolare il modulo di reso deve essere trasmesso entro 14 giorni dalla ricezione del prodotto attraverso uno delle seguenti modalità:

  • tramite raccomandata con avviso di ricevimento all'indirizzo
    Unieuro S.p.A.
    Palazzo Hercolani, Via Piero Maroncelli, n. 10
    47121 - Forlì (FC)
    Alla c.a. Ufficio Customer Care
  • via e-mail all'indirizzo servizioclienti@unieuro.com.

Cosa succede dopo aver comunicato il reso Unieuro

Unieuro conferma al cliente di aver ricevuto la richiesta di reso e gli fornisce via e-mail

  • il codice di autorizzazione al reso (RMA) e
  • le istruzioni per la spedizione del prodotto.

La restituzione del prodotto va fatta entro i 14 giorni successivi all'invio della comunicazione di recesso. 

Il prodotto, che sia un frullatore, un cellulare o un tablet, deve essere restituito perfettamente integro e nella sua confezione originale, completo degli accessori e degli eventuali manuali. Il tutto dovrà essere inserito all'interno di un ulteriore imballo neutro a protezione della merce resa. All'esterno del plico dovrà essere applicata l'etichetta riportante il NUMERO DI RMA.

Per la restituzione della merce il consumatore può:

  • servirsi del corriere messo a disposizione da Unieuro;
  • recarsi in negozio Unieuro (qui la lista www.unieuro.it/online/elenco-negozi-reso) avendo al seguito il modulo di recesso contenente il numero di RMA, il prodotto e lo scontrino o fattura.

In entrambi i casi Unieuro effettuerà il rimborso dell’intero importo pagato dal cliente, incluse le spese di spedizione, con le medesime modalità utilizzate dal cliente per l’acquisto online.

Senza il codice RMA è comunque possibile effettuare il reso Unieuro, tuttavia il cliente riceverà un rimborso tramite buono spesa, di pari importo del reso, da spendere in un qualsiasi punto vendita Unieuro presente su questa pagina www.unieuro.it/online/elenco-negozi-reso-con-buono.

Reso Unieuro: cosa accade in caso di pagamento rateale?

Se il cliente che ha effettuato l’acquisto attraverso un finanziamento concesso da Agos, decidesse di recedere e restituire il prodotto, la pratica di finanziamento verrebbe automaticamente annullata. In questo caso la richiesta di annullamento della pratica di finanziamento verrebbe fatta direttamente da Unieuro S.p.A.

Chiaramente perché ciò avvenga è necessario che il prodotto sia ricevuto da Unieuro integro, nella confezione originale e completo di tutti gli accessori.

Qualora il cliente avesse acquistato, sempre tramite finanziamento, due prodotti e decidesse di restituirne uno soltanto, dovrebbe farsi comunicare da Unieuro il nuovo importo da finanziare e contestualmente chiedere ad Agos l’avvio di una nuova pratica di finanziamento.

Unieuro reso prodotto difettoso

In questo caso scattano altre disposizioni. In particolare il cliente che acquista un prodotto online oppure presso un negozio fisico e che a distanza di mesi si ritrova con un televisore, una lavatrice o un notebook non funzionante, ha diritto

  • alla riparazione senza spese oppure
  • alla sostituzione prodotto difettoso oppure
  • alla restituzione della somma spesa se la riparazione o la sostituzione non sono possibili.

Questo diritto spetta al consumatore fino a che non siano trascorsi 2 anni dalla consegna della merce (garanzia legale). LO stesso diritto spetta al cliente professionista ma per un periodo più limitato: 1 anno dal ricevimento del prodotto.

Sul nostro portale sono disponibili alcuni modelli con cui sporgere un

Tags:  diritto di ripensamento reso recesso 14 giorni garanzia

Documenti correlati
 
Utilità