`

Cancellare ordine Glovo: quali sono gli effetti

Con questo post vedremo cosa comporta annullare un ordine Glovo, ossia quali sono le conseguenze a cui si va incontro nel momento in cui si decide di cancellare un ordinativo appena inoltrato tramite la App di Glovo, un'azienda spagnola che offre in tutto il mondo un servizio di ritiro e consegna di prodotti di vario genere: cibo, dolci e gelati, prodotti vari del supermercato (vino, carni ...), prodotti farmaceutici (prodotti per l'igiene intima o l'igiene orale, termometri ed elettromedicali, prodotti per capelli ..) e tanto altro.

Quali responsabilità per Glovo

In considerazione di quanto accennato in premessa è chiaro che Glovo svolge un ruolo di intermediario tra gli utenti (che devono registrarsi in piattaforma ed avere almeno 18 anni) e i diversi commercianti (ristoranti, gelaterie, farmacie, negozi, ecc.) che offrono una selezione di prodotti e/o servizi e con i quali Glovo stesso ha stipulato un accordo commerciale per l’utilizzo della piattaforma.

In virtù di questo ruolo da intermediario Glovo non si assume alcuna responsabilità per la qualità dei prodotti o per l’adeguata fornitura dei servizi offerti direttamente dai commercianti o da terze parti.

Glovo non si assume alcuna responsabilità neppure per i tempi di consegna, visto che questi dipendono dall'organizzazione dei commercianti, dalla disponibilità di certi prodotti/servizi al momento in cui viene effettuato l'ordine, dalle informazioni fornite dagli utenti al momento dell'ordine e via discorrendo.

Presente la figura del mandatario, un professionista autonomo che lavora con Glovo e che fornisce nei confronti degli utenti un servizio di raccolta e consegna di prodotti da commercianti locali.

Fatta questa breve premessa, vediamo adesso di capire a cosa va incontro l'utente nel momento in cui decide di annullare un ordine Glovo.

Annullare ordine Glovo: quali effetti

Quando l’utente decide di cancellare un ordine Glovo deve essere consapevole del fatto che può andare incontro a dei costi. Questi i casi che possono prospettarsi:

  • il ristorante o la gelateria hanno già accettato l’ordine e hanno iniziato a prepararlo, informando l’utente tramite la App e/o tramite indirizzo e-mail fornito in sede di registrazione. In questo caso all’utente sarà addebitato il prezzo dei prodotti ordinati;
  • la piattaforma Glovo ha processato l’ordine e il mandatario ha accettato di elaborarlo. In questo caso all’utente sarà addebitato il solo costo di cancellazione, il cui importo sarà visualizzato in piattaforma premendo il pulsante “Cancella”;
  • sia il ristorante che il mandatario hanno accettato di elaborare l’ordine. In questo caso all’utente sarà addebitato sia il prezzo dei prodotti che il costo di cancellazione.

Annullare ordine Glovo: cosa accade per i prodotti deperibili e non

In caso di prodotti non alimentari o non deperibili, se il mandatario ha già acquistato il prodotto ordinato al momento della cancellazione, l’utente può si chiedere di annullare l’ordine, ma deve sapere che sarà tenuto a pagare il prezzo di acquisto del prodotto, il costo di consegna, nonché il costo del servizio di reso.

Nel momento in cui il mandatario riesce a restituire il prodotto al commerciante, l’utente potrà ricevere il rimborso del relativo prezzo. Restano comunque a suo carico il costo dei due servizi di ritiro e consegna nonché il servizio di reso. 

Naturalmente è il commerciante che decide le modalità del rimborso (contanti, carta di credito, voucher del negozio, ecc.) indipendentemente dal fatto che sia Glovo a corrisponderlo per conto del commerciante locale.

In caso di prodotti deperibili (ad es. alimentari), il prodotto può non essere restituito e Glovo avrà pertanto il diritto di addebitargli sia il prodotto già acquistato dal mandatario che il costo del servizio di consegna sostenuto.

Per favorire la comunicazione ed evitare possibili incidenti di percorso, Glovo mette a disposizione un sistema di chat interno con lo scopo di favorire un contatto costante e diretto tra tutte le parti in causa. La sessione della chat viene disattivata nell’esatto momento in cui l’utente riceve il prodotto o quando l’ordine viene cancellato per qualsiasi motivo.

Documenti correlati



Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio