Reclami Deliveroo: procedura e recapiti

In quali casi è possibile inoltrare un reclamo Deliveroo, ossia manifestare la propria insoddisfazione per il servizio ricevuto, con quali modalità è possibile rivolgersi ad una delle aziende più conosciute ed efficienti nel settore del food delivery, ossia della consegna dei cibi a domicilio.

Chi è Deliveroo e come funziona

Deliveroo collabora con i migliori ristoranti, pizzerie, hamburgherie (ma anche insalaterie, gelaterie, pasticcerie, ecc.) della città e grazie alla disponibilità di tecnologie, competenze e sistemi logistici di prim'ordine, oltre che al supporto di rider professionali ed esperti, riesce a garantire un servizio qualitativamente soddisfacente a tutti i propri utenti.

L'ordine può essere fatto attraverso il sito (https://deliveroo.it) oppure attraverso la APP disponibile sia per dispositivi iOS che Android. Basta inserire il proprio indirizzo per trovare le attività presenti nei dintorni che effettuano consegne, quindi scegliere i piatti preferiti, confermare l'ordine ed effettuare il pagamento con carta o paypal.

Il ristorante che riceve l'ordine, dopo averlo accettato, lo prepara, lo confeziona e quindi lo affida al rider per la consegna al cliente (prevista mediamente in 32 minuti). Al rider è possibile lasciare una mancia nello stesso momento in cui si effettua l'ordine via app, oppure al momento della consegna in contanti.

Naturalmente è quanto mai importante che il cliente indichi correttamente l'indirizzo di consegna e fornisca un recapito telefonico nel caso in cui la struttura o il rider avessero l'esigenza di contattarlo. Se il locale lo prevede è possibile ritirare il piatto anche personalmente.

Ricordiamo che è sempre possibile annullare un ordine Deliveroo, ma le conseguenze per il cliente possono essere diverse a seconda che il ristorante partner abbia iniziato o meno a preparare la pietanza.

Quando fare un reclamo Deliveroo

Può capitare che l'ordine venga consegnato con estremo ritardo, oppure che venga consegnata una pietanza per un'altra, oppure che l'ordine manchi di alcune portate, oppure che il cibo arrivi freddo o in condizioni non ottimali (ad es. piatto rovesciato), oppure che la pietanza non risulti ben cotta e via discorrendo.

In questi casi il cliente può segnalare l'inconveniente al rider, al locale ma soprattutto a Deliveroo. Queste le modalità di contatto del servizio clienti Deliveroo a disposizione del cliente:

  • chiamata al numero di telefonia fissa 02-30578330;
  • utilizzo della funzione di Aiuto presente nell'APP;
  • invio di una e-mail all'indirizzo support@deliveroo.it;
  • utilizzo delle pagine social (Facebook, Twitter, Instagram)

Qualunque sia la modalità scelta, è importante che il cliente prenda nota dell'ID e della data dell'ordine e identifichi con chiarezza la problematica che si è manifestata.

In occasioni come queste il cliente può limitarsi a manifestare il proprio disappunto per il servizio ricevuto o spingersi oltre richiedendo espressamente il rimborso del prezzo pagato. A tal proposito è bene precisare che - a seconda del problema che si è verificato nello specifico - il rimborso può essere a carico del ristorante, di Deliveroo oppure di entrambi.

Nel caso in cui il rimborso in favore del cliente sia a carico di Deliveroo, al ristorante partner sarà corrisposto l'intero importo dell'ordine.

Nella propria scheda ("ordini") il ristorante può monitorare i dettagli e lo stato (accettato, rifiutato, sospeso) sulle richieste di rimborso ricevute.

Nel caso in cui il rimborso venisse rifiutato o fosse concesso solo in parte, il cliente potrebbe alternativamente:

  • inoltrare un reclamo presso la Piattaforma di Risoluzione Online per la risoluzione delle Controversie in via stragiudiziale (Piattaforma ODR Europea);
  • citare in giudizio Deliveroo Italy S.R.L., con sede legale in Via Carlo Bo 11, 20143 Milano. In questo caso se la controversia coinvolge un utente non consumatore, la competenza è devoluta al foro di Milano. Se al contrario coinvolge un utente consumatore, è competente il foro di residenza o domicilio di quest'ultimo.
Documenti correlati



Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio