Separazione e divorzi

Costituzione separazione dei beni tra coniugi

atto di costituzione separazione dei beni

Fca simile atto pubblico notarile di costituzione della separazione dei beni tra coniugi.

La legge di riforma (nr. 151/75) ha individuato il regime della comunione dei beni tra i coniugi, c.d. comunione legale, come regime patrimoniale legale della famiglia, salva diversa convenzione. Le convenzioni matrimoniali sono quegli atti negoziali, a struttura generalmente bilaterale, diretti ad escludere (con scelta del regime di separazione), modificare (mediante comunione convenzionale) o integrare (attraverso un fondo patrimoniale) il regime di comunione legale.

Il regime di separazione dei beni, che era quello legale prima della sopra indicata riforma del diritto di famiglia, può essere attua...

Atto di modifica regime patrimoniale coniugi: PDF editabile

modifica regime patrimoniale coniugi

Schema di atto con il quale i coniugi chiedono il mutamento del regime patrimoniale della famiglia, da COMUNIONE a SEPARAZIONE DEI BENI.

Qual è il regime patrimoniale legale

La legge di riforma (nr.151/75) ha individuato il regime di comunione dei beni tra i coniugi , c.d. comunione legale, come regime patrimoniale legale della famiglia, salva diversa convenzione.

Le convenzioni matrimoniali sono quegli atti negoziali, a struttura generalmente bilaterale, diretti ad

  • escludere (con scelta del regime di separazione),
  • modificare (mediante comunione convenzionale) o
  • integrare (attraverso un fondo patrimoniale)

il regime di comunione legale.

Il regime di separazione dei beni, che era quello ...

Autocertificazione comunione dei beni: quando si utilizza e come si scrive

autocertificazione comunione dei beni

Fac simile con cui si dichiara di essere con il proprio partner in regime di comunione dei beni.

In cosa consiste la comunione dei beni

La comunione legale è il regime patrimoniale che viene applicato a tutti i beni acquistati dalla famiglia, dunque dal marito e dalla moglie, durante il matrimonio. Non importa chi abbia compiuto gli acquisti o chi abbia sostenuto i relativi pagamenti: la proprietà dei beni viene acquisita da entrambi.

Non rientrano nella comunione legale i beni:

  • ad uso strettamente personale;
  • che servono all'esercizio della professione;
  • che ciascun coniuge già possedeva prima di contrarre matrimonio;
  • acquisiti per successione o donazione, anche successivamente al matrimo...

Assegni familiari separazione: a chi spettano, cosa fare per richiederli

assegni familiari separati, assegni familiari divorzio

Gli assegni familiari (ANF) sono dei sussidi erogati dall’Inps a lavoratori dipendenti e pensionati da lavoro dipendente, iscritti alla gestione separata, lavoratori domestici. L'importo della prestazione varia in funzione della tipologia di nucleo familiare, del numero dei componenti il nucleo familiare e del reddito. Ma a chi spettano gli assegni familiari in caso di separazione?

Annullamento matrimonio

annullamento matrimonio, annullamento matrimonio sacra rota

Come forse saprai i nubendi, ovvero le persone che vogliono contrarre il matrimonio, possono farlo solo se in possesso di determinati requisiti. In mancanza il matrimonio non può essere celebrato. Qualora venissero taciuti e le nozze si celebrassero comunque, è possibile chiedere, in un secondo momento, l’annullamento matrimonio. In questo articolo ci occuperemo

Tradimento: come scoprirlo e affrontarlo

tradimento, infedeltà

Ci sono mille modi per tradire e altrettante sono le cause che possono determinarlo. C’è chi tradisce per noia, chi per sentirsi desiderato, chi per ripicca, chi per sesso e così via. Ogni tradimento ha la sua storia, proprio come l’amore. Quali sono le età maggiormente a rischio? Perché si tradisce e quali segnali osservare per scoprirlo? Ma soprattutto: cosa

Divorzio: le novità sull'assegno di mantenimento

assegno di mantenimento, divorzio e assegno di mantenimento

Negli ultimi anni la famiglia ha subito profondi cambiamenti con il riconoscimento delle unioni civili e delle convivenze di fatto: sarebbe strano se fosse solo il divorzio a restare invariato. Il 2015, infatti, ha visto l’introduzione del divorzio breve, mentre di recente la Corte di Cassazione ha cambiato radicalmente i criteri degli assegni di mantenimento riconosciuti

Un Fondo di solidarietà per il coniuge in stato di bisogno

fondo di solidarietà a tutela del coniuge in stato di bisogno, fondo di solidarietà al coniuge in stato di bisogno

Lo scorso 13 febbraio sono state inoltrate le primissime richieste di accesso al “Fondo di solidarietà per il coniuge in stato di bisogno”, una misura istituita dal Ministero della Giustizia, al fine di garantire un sostegno concreto a quei soggetti che, pur versando in una situazione disagiata, non ricevono l’assegno di mantenimento dall’ex coniuge. Nel testo che segue cercheremo di