Fac simile richiesta rateizzazione fattura: moduli DOC

Formati     © Moduli.it
DOC   (fac simile scrittura privata pagamento rateale)
DOC   (fac simile richiesta rateizzazione fattura)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Il fac simile scrittura privata pagamento rateale che è possibile scaricare da questa scheda non è altro che un modulo con cui si formalizza con il professionista, ente o azienda che ha emesso la fattura un accordo per la rateizzazione dell'importo.

Quando chiedere una rateizzazione del pagamento

Se si riceve una fattura di importo molto elevato o se si sta attraversando una situazione economico-finanziaria decisamente critica, piuttosto che rimandarne il pagamento col rischio di accumulare debiti, dare avvio a solleciti epistolari, telefonici e, in alcuni casi, a costose procedure di recupero crediti, è meglio cercare un accordo con la controparte in merito ad una possibile dilazione o rateizzazione del pagamento.

Naturalmente l’accordo deve essere condiviso e accettato da entrambe le parti: per formalizzarlo è possibile utilizzare questo fac simile accordo pagamento rateale fattura.

In quali altri casi può essere richiesta la rateizzazione

Qualsiasi libero professionista sarebbe più contento di ricevere il compenso che merita a rate piuttosto che non vederselo corrispondere affatto. È possibile chiedere una rateizzazione delle fatture, ma anche delle spese processuali, delle quote condominiali, delle multe, dei crediti contributivi Inail, dei debiti Inps e naturalmente delle bollette dell’acqua, dell’energia elettrica, del gas o del telefono.

Per approfondire l’argomento in generale o le singole procedure è possibile consultare la nostra guida alla rateizzazione.

Fac simile richiesta rateizzazione fattura: cosa scrivere

Per formulare una corretta richiesta di rateizzazione fattura è necessario rivolgersi alla società o al professionista con cui si ha a che fare nei giusti termini. Il modulo presente in questa scheda assolve perfettamente a questo compito, non occorre far altro che compilarlo in ogni sua parte, firmarlo e consegnarlo al soggetto che ha emesso la fattura.

Nel compilare il fac simile accordo pagamento rateale fattura occorre specificare innanzi tutto chi è il destinatario della comunicazione e quale azione si preferisce intraprendere (ad esempio la rateizzazione della fattura o l’immediata dilazione e la successiva rateazione del pagamento). Sarà altresì doveroso specificare il numero della fattura a cui si fa riferimento, la data di emissione e quella di scadenza.

Nel testo della comunicazione è stato inserito anche un breve accenno al motivo per il quale non è possibile pagare la fattura in un’unica soluzione, che nel caso specifico è diretta conseguenza delle disagiate condizioni economiche e/o della temporanea situazione di obiettiva difficoltà in cui versa il debitore. Chiaramente anche questa parte può essere personalizzata ed adattata alle specifiche condizioni del debitore.

Il modulo va compilato, stampato, firmato e consegnato al destinatario. Qualora non fosse possibile presentarsi di persona presso l’ufficio o lo studio del soggetto a cui si deve pagare la fattura, è consigliabile inoltrarla per posta, meglio se tramite posta raccomandata con avviso di ricevimento. Se il destinatario possiede una casella di posta elettronica certificata, è altresì possibile spedire il documento telematicamente, a patto però che anche il mittente ne possegga una.

Fac simile scrittura privata pagamento rateale: cos'è

Si tratta di un fac simile con cui le parti (Tizio, creditore e Caio, debitore) mettono nero su bianco i contenuti del nuovo accordo:

  • l'importo che Caio deve complessivamente a a Tizio;
  • il riferimento alla proposta fatta da Caio a Tizio circa la possibilità di rateizzare il pagamento del debito;
  • l'importo delle rate settimanali o mensili con indicazione delle rispettive scadenze.

E' del tutto evidente che nel caso in cui il debitore non rispettasse una qualunque delle scadenze concordate per i pagamenti, il creditore avrebbe pieno diritto di procedere alla riscossione dell’intero importo rimanente a saldo del debito.

Il debitore che non volesse procrastinare a lungo il pagamento di quanto dovuto, potrebbe limitarsi a richiedere una semplice dilazione nel pagamento. Questo il fac simile richiesta dilazione di pagamento da compilare.

Se invece risultano emesse cambiali o tratte c'è la possibilità di chiedere:

Tags:  coronavirus fatture insolvenza

Foto
Flickr
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità