Disdetta Teletu: modello PDF e recapiti di spedizione

Formati     © Moduli.it
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

In questa scheda rendiamo disponibile nei formati DOC e PDF il modulo per la disdetta TeleTu, ossia il fac simile con cui richiedere la cessazione dei servizi voci e connettività internet offerti da Teletu (ex Tele2), oggi marchio di Vodafone Omnitel B.V. 

Quando utilizzare il modulo disdetta TeleTu

Come detto il modello presente in questa scheda va utilizzato quando si intende cessare definitivamente la fornitura dei servizi voce e dati senza passare a nuovo operatore.

In quest’ultimo caso, infatti, si tratterebbe tecnicamente di una migrazione, per la quale basterebbe semplicemente comunicare al nuovo gestore telefonico (Tim, Wind, Fastweb, ecc.) il codice di migrazione reperibile in bolletta. Sarebbe poi quest’ultimo ad occuparsi del trasferimento per conto del cliente.

Ricordiamo che TeleTu è un operatore presente sul mercato italiano di telefonia fissa dall'Aprile del 1999. In particolare il nuovo brand viene introdotto nel 2010 e sostituisce il vecchio marchio Tele2.

Dal 1 Ottobre 2012 TeleTu é un marchio di Vodafone Omnitel B.V.

Quando comunicare la disdetta TeleTu

A meno che il piano tariffario sottoscritto non stabilisca diverse condizioni, il contratto stipulato con TeleTu ha durata a tempo indeterminato.

Il cliente ha la facoltà di recedere in ogni momento dal contratto con preavviso di 30 giorni.

Tuttavia in caso di guasti e/o difetti di funzionamento che impediscono totalmente la fruizione dei servizi per un periodo ininterrotto che supera i 30 giorni, il cliente può recedere dal contratto, con effetto immediato, mediante invio al gestore di una semplice comunicazione scritta.

Come comunicare la disdetta TeleTu

Ai fini della disdetta del servizio, è sufficiente riportare nel modello presente in questa scheda i seguenti dati:

  • dati anagrafici e di recapito dell’intestatario della fornitura;
  • numero di telefono;
  • numero di conto;
  • servizio che si desidera disdire.

Il modulo deve essere compilato in ogni suo campo e presentare una firma leggibile affinché la richiesta possa essere gestita. Ad esso va allegata la copia di un valido documento di riconoscimento del richiedente.

La spedizione va effettuata con le seguenti modalità:

  • raccomandata a.r. all’indirizzo TeleTu Servizio Clienti - Casella postale 1022  88046 San Pietro Lametino (CZ);
  • PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it.
Questo invece il modello da utilizzare per comunicare la disdetta TeleTu per decesso.

Costi per il recesso TeleTu

Con il recesso dal contratto e con la conseguente cessazione del servizio o della linea (ma lo stesso è previsto anche in caso di migrazione verso altro operatore telefonico), il cliente dovrà corrispondere quei costi che l'azienda dovrà sostenere a seguito della disattivazione.

Gli importi dei costi di disattivazione sono stabiliti sulla base delle linee guida dell'AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) e sono riportati nel tariffario, nel sito internet e/o nella lettera di benvenuto allegata al contratto.

La disdetta TeleTu senza costi disattivazione è possibile sono in casio di decesso dell'intestatario del contratto, ma a patto di far pervenire la richiesta di recesso entro 6 mesi dalla data di morte.

Per conoscere i dettagli del proprio contratto, la società mette a disposizione i seguenti canali:

  • Area Personale (https://supporto.teletu.it/area-personale/registrati/)
  • Numero verde 848991022 
  • casella di posta email@teletu.it.
Oltre ai costi di disattivazione il cliente sarà tenuto a pagare il corrispettivo per i servizi usufruiti sino alla data di effettiva disattivazione della fornitura.

Tuttavia in caso di mancato rispetto degli standard minimi di qualità del servizio di accesso ad internet, condizione questa riconducibile a problematiche tecniche imputabili alla rete dell'azienda, il cliente potrà presentare un reclamo. In caso di mancato ripristino dei livelli di qualità del servizio entro 30 giorni dalla presentazione del reclamo, il cliente potrà recedere dal contratto senza il pagamento di corrispettivi per la parte relativa all’accesso ad internet.

Tags:  disdetta telefonica

Documenti correlati
 
Utilità