© Modulo disdetta Tiscali

Descrizione

Fac simile con cui comunicare formalmente la disdetta o il recesso dal contratto Tiscali.

In particolare attraverso il modulo disdetta Tiscali è possibile comunicare alternativamente al gestore telefonico:

  • la disdetta del contratto ai sensi dell’art. 3.1 delle Condizioni Generali di Contratto, da esercitarsi alla scadenza del termine di durata di 24 mesi, con cessazione del numero telefonico;
  • il recesso dal contratto ai sensi dell’art. 3.2 delle Condizioni Generali di Contratto, da eseguirsi entro 30 gg dalla ricezione della presente comunicazione e con cessazione del numero telefonico.

Nel caso in cui il cliente sia un privato, Tiscali accetta la comunicazione solo da parte del titolare del contratto.

Questo modello non va compilato nel caso in cui si intenda migrare verso altro operatore telefonico.

È fondamentale riportare sul modulo disdetta Tiscali il codice cliente, facilmente rintracciabile sulla fattura o su qualsiasi comunicazione ricevuta dalla compagnia. Senza l’indicazione del codice cliente Tiscali non potrà evadere la richiesta.

Nel modulo disdetta Tiscali occorre inoltre specificare se si intende chiedere

  • il rientro della numerazione in TIM (a condizione che in passato la numerazione sia appartenuta a TIM);
  • la cessazione del servizio senza rientro della numerazione in TIM.

Se questa indicazione manca, il servizio viene cessato senza rientro della numerazione in TIM.

Nel modulo disdetta Tiscali vanno indicati:

  • il servizio oggetto del contratto;
  • l numero telefonico;
  • il motivo della disdetta (opzionale).

Al modulo disdetta Tiscali occorre allegare una copia di un documento di identificazione in corso di validità.

Una volta compilato, stampato e firmato il modulo disdetta Tiscali va trasmesso mediante posta raccomandata con ricevuta di ritorno a:

Tiscali Italia S.p.A.
Ufficio Gestione Contratti
Località Sa Illetta
Strada Statale 195 km 2.300
09123 Cagliari 

Il modulo disdetta Tiscali va recapitato alla compagnia telefonica con un preavviso di 30 giorni rispetto alla scadenza o comunque con 30 giorni di anticipo nel caso di recesso immediato.

Chi non volesse utilizzare la posta raccomandata, potrebbe ricorrere alla PEC, ossia alla posta elettronica certificata (l'indirizzo di spedizione è cessazionecontratti@legalmail.it), al servizio telefonico di Assistenza Clienti Tiscali (il numero da comporre è il 130) oppure alla sezione MyTiscali presente sul sito ufficiale della compagnia (https://selfcare.tiscali.it/unit/ecare/it_mytiscali).

Dopo aver inviato il modulo disdetta Tiscali occorre adoperarsi per la restituzione degli apparati concessi dalla compagnia in comodato d’uso gratuito o a noleggio. Le spese di restituzione sono a carico del cliente. In caso di mancata restituzione si applicano delle penali.

Con la disdetta o il recesso dal contratto, Tiscali provvedere ad addebitare al cliente i costi di disattivazione. L’entità di tale addebito varia in funzione della tipologia di servizio e della tecnologia utilizzata.

Per ulteriori informazioni sull'argomento, si invita alla lettura di "Disdetta Tiscali: modalità, costi e modulistica".

 

Tags:  disdetta telefonica tiscali disdetta adsl

Formati
DOC
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità