Revoca trattenute sindacali su pensione Inps

Descrizione

In questa scheda trovi un semplice tutorial sulla revoca delega sindacale Inps. Si tratta di un documento in Pdf che spiega in pochi semplici passaggi come un pensionato Inps può chiedere di revocare dalla propria pensione le trattenute mensili in favore del sindacato al quale risulta iscritto (CGIL, Uil, Ugl, Cisl, Fiom, Snals, ecc.).

Quando richiedere la revoca delega sindacale Inps

I pensionati ogni mese si vedono detratta una piccola quota della propria pensione in favore del sindacato. Questa trattenuta trova la spiegazione nel fatto che il Sindacato, attraverso i propri impiegati, consulenti e professionisti, opera quotidianamente per la difesa dei diritti e delle condizioni di vita dei propri associati, mettendo a loro disposizione una molteplicità di servizi, di facilitazioni, di opportunità, di convenzioni, sia a livello nazionale che territoriale.

Non tutti però sono al corrente di questa trattenuta, magari perchè quando hanno avanzato la richiesta di pensione rivolgendosi al patronato, questo aspetto non è stato spiegato con la dovuta chiarezza. Ora se taluni pensionati si ritengono contenti e soddisfatti dei servizi che ricevono, altri ritengono al contrario di non aver goduto di una assistenza adeguata o peggio di non aver mai ricevuto alcun servizio dal sindacato. Dunque perchè continuare a sostenerlo? Ecco perchè molti di loro decidono per la revoca delega sindacale Inps.

Revoca trattenuta sindacale Inps online

Ma come effettuare questa operazione? In questa scheda abbiamo messo a disposizione un fac simile ma va detto che con la progressiva informatizzazione delle procedure, anche la revoca delega sindacale Inps oggi può essere compiuta telematicamente. Basta recarsi sul sito ufficiale dell'Inps e in particolare digitare questo indirizzo https://servizi2.inps.it/servizi/DelegaSindacaleCittadino.

Se per qualche motivo l'istituto ha modificato l'indirizzo di questa pagina, ti consigliamo di digitare sul campo di ricerca posto in alto la chiave "Gestione deleghe sindacali su trattamenti pensionistici": cliccando sul pulsante "Cerca" il sito ti restituirà una serie di risultati tra cui il servizio che interessa a te. Premendo sul pulsante "Accedi" sarai reindirizzato su una pagina in cui ti verrà chiesto di inserire Codice fiscale e il tuo PIN. Il PIN Inps è un codice rilasciato dall'istituto di previdenza che consente ai cittadini di poter utilizzare i servizi online messi a disposizione sul portale (leggi "Come effettuare la richiesta Pin Inps in modo corretto"). Se ancora non ne sei in possesso, clicca sulla voce "Richiedi e gestisci il tuo PIN" e segui le indicazioni che ti vengono fornite. In alternativa al Pin Inps è possibile utilizzare la SPID o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Una volta effettuato il login potrai verificare quali trattenute sono presenti sulla tua pensione e a chi sono intestate (voce "Deleghe in essere" del menù a sinistra), ma soprattutto potrai revocarle con un semplice click del mouse. La funzione da utilizzare in questo caso è "Revoca delega esistente", presente sempre nel menù a sinistra. Tuttavia per attivare questa funzione dovrai essere in possesso del Pin Inps dispositivo. Tranquillo: se hai un PIN ordinario, ottenuto online o tramite il Contact Center, puoi trasformarlo facilmente in PIN "dispositivo" con la funzione "Converti PIN" presente in questa pagina http://serviziweb2.inps.it/RichiestaPin/jsp/dettaglioConverti.jsp.

Prima di procedere in maniera definitiva con la revoca delega sindacale Inps, il sistema riepiloga l'operazione avviata e te ne chiede conferma. Se sei convinto della tua decisione non devi far altro che cliccare sull'apposito pulsante "Conferma la revoca" (diversamente basta cliccare sul pulsante "Annulla"). A questo punto il sistema ti mostrerà una pagina  con cui ti comunica l'esito positivo dell'operazione e ti riepiloga una serie di informazioni: data, codice pensione, sindacato e tipo operazione.

Ti consigliamo di effettuare la revoca delega sindacale Inps nei primi giorni del mese, cosicché la stessa abbia decorrenza già dal mese successivo. Se dovessi riscontrare ancora delle trattenute dalla tua pensione, allora recati ad uno sportello di zona o chiama l'Inps al numero verde 803.164.

Tags:  disdetta sindacale pensione

Formati     © Moduli.it
PDF
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità