prepagate

Modulo richiesta rimborso Poste Italiane

modulo richiesta rimborso Poste Italiane

Fac simile per contestare le transazioni effettuate attraverso il canale WEB e i canali ATM e POS con la propria carta Postepay e per chiedere lo storno degli importi addebitati. Lo stesso modulo può essere utilizzato anche nel caso in cui il rapporto oggetto di contestazione sia il conto corrente, la carta Postamat o il libretto (Fonte: poste.it).

Sul modulo richiesta rimborso Poste Italiane occorre riportare i dati anagrafici del titolare del rapporto e i dati di recapito (indirizzo in Italia da utilizzare per la corrispondenza relativa soltanto alle carte Postepay anonime).

Occorre quindi riportare le coordinate del conto corrente su cui si desidera ricevere eventuali rimborso da Poste...

Viaggi all'estero: come pagare

viaggi all'estero, viaggi all'estero come pagare

Prima di intraprendere dei viaggi all’estero, sono molte le cose a cui pensare: la prenotazione del volo e dell’hotel, la verifica della validità dei documenti da portare al seguito (a cominciare dal passaporto e dalla patente internazionale), la scelta e l'installazione di app per viaggiare sul tuo smartphone, l’acquisto di farmaci o la prescrizione di una

Truffe Postepay: come difendersi

truffa postepay, truffa postepay cosa fare

La Postepay è una carta prepagata commercializzata da Poste Italiane. Ricordiamo che la carta prepagata (o carata ricaricabile) è una carta di pagamento, non collegata ad un conto corrente, sulla quale all'occorrenza può essere caricato l'ammontare di denaro che si desidera. Questo offre un duplice vantaggio: la possibilità di tenere sempre sotto controllo le

Apple Pay: cos'è e come funziona

apple pay, apple pay italia

Dopo 3 anni dalla sua introduzione negli States, finalmente Apple Pay è sbarcato anche in Italia. Gli iphonisti o più in generale gli appassionati Apple la stavano aspettando già da tempo, in quanto Apple Pay è un servizio che soddisfa due necessità fondamentali, quando si fa shopping. La prima riguarda gli acquisti online e la sicurezza nelle transazioni, la seconda

Carta di credito: cos’è e come funziona

carta di credito, carta di credito come funziona

La carta di credito è uno strumento di cui sentiamo spesso parlare. Nell’ultimo ventennio, infatti, abbiamo assistito all’ascesa dei metodi di pagamento elettronici, perché più comodi, pratici e in alcuni casi anche più sicuri del contante. C'è anche da dire che i divieti fissati relativamente al trasferimento di denaro contante verso un soggetto terzo, hanno

Carta prepagata Paypal: come funziona e quanto costa

carta prepagata paypal, paypal prepagata costi

Se sei un affezionato lettore di questo blog sai già che abbiamo fatto cenno alla carta prepagata Paypal nell’articolo “PayPal: cos'è e come funziona”, tuttavia ne testo che segue approfondiremo l’argomento, spiegandoti per filo e per segno il funzionamento di questa speciale carta: come e dove è possibile attivarla, come ricaricarla, cosa significa evolverla e cosa fare nel caso in cui la

Modulo di disdetta carta prepagata Paypal

Fac simile con cui il titolare estinguere la carta prepagata Paypal e recedere da contratto. Tale richiesta può essere avanzata in qualsiasi momento e senza che siano addebitate delle penali.

La richiesta va presentata a CartaLIS, tramite i Punti Lottomaticard o call center (06-89329). Con la revoca si chiede contestualmente il rimborso del credito presente sulla carta al momento dell’estinzione.

Per procedere al recesso/estinzione e al conseguente rimborso, il titolare verrà identificato, tramite i Punti Lottomaticard, mediante esibizione di un documento di identità in corso di validità. Se la richiesta, al contrario, avviene tramite call center, l’identificazione avverrà mediante comuni...

Carta Postepay: tipologie, funzionamento e costi

postepay, postepay come farla

Se tuo figlio va in gita, ma temi che non sia sicuro riempirgli le tasche di soli contanti, se devi fare acquisti online e non vuoi utilizzare la carta di credito, se vai in vacanza all’estero ma vuoi evitare di ritirare col tuo bancomat, c’è una soluzione: usa una carta prepagata. Sicura, semplice ed economica, si attiva in pochi minuti e si ricarica con estrema facilità. Se non l’hai