Buyon: un sito che paga a chi fa acquisti online

buyon, buyon come funziona

Chi non vorrebbe guadagnare mentre si fa shopping online? Da oggi si può, grazie a Buyon. Se non vai molto d’accordo con il le nuove tecnologie e in modo particolare con gli acquisti online, in quanto temi che le garanzie offerte dall’e-commerce possano non essere le stesse di quelle riservate ai clienti dei negozi fisici, oppure hai paura dei disservizi a cui potresti andare incontro con la spedizione dei prodotti acquistati, o ancor peggio, delle truffe informatiche come il phishing, di cui si sente tanto parlare ultimamente, dobbiamo assolutamente rassicurarti. Su Moduli.it troverai un'ampia letteratura a riguardo. Negli ultimi anni abbiamo più volte affrontato il tema degli acquisti in rete, soffermandoci su come sia possibile tutelare i propri diritti di consumatore, ma altresì le proprie finanze, difendendosi dai pericoli del web in poche e semplici mosse. Oramai ne siamo sicuri: chi legge abitualmente questo blog ha scoperto il lato più piacevole dello shopping online e dunque sarà particolarmente felice di sapere che è possibile guadagnare una percentuale su ogni acquisto effettuato online. Come si fa? Non ti resta che leggere i prossimi paragrafi.

Buyon: di cosa si tratta

Buyon è un sito che offre ai suoi iscritti un servizio di cashback, anzi per dirla tutta Buyon è il primo sito italiano di cashback, che grazie ad un sistema molto semplice, paga chi fa shopping online. Dietro al sito c’è Imnoko S.r.l., una società italiana con sede ad Arezzo. Imnoko è stata la prima società a stipulare accordi commerciali con moltissimi portali di e-commerce, inaugurando il primo sito che permette agli utenti di guadagnare una percentuale dell’importo speso presso gli e-shop partner di Buyon.

Detto in parole povere, la parola inglese cashback, che tradotta in italiano significa “soldi indietro”, rappresenta il sistema su cui si basa il funzionamento di Buyon. In pratica il cashback è quella percentuale che viene riaccreditata sul tuo conto ogni qual volta farai shopping online sui portali partner di Buyon. Ti facciamo un esempio, così da essere ancora più chiari: se prenoti un viaggio su Booking e spendi 1.000 euro, Buyon ti accrediterà una somma pari al 4% dell’importo speso, ovvero ben 40,00 euro. Questo perché, ipoteticamente, Booking offre agli utenti di Buyon una percentuale di cashback del 4%. A questo punto è legittimo chiedersi: perché mai Buyon dovrebbe offrirti un vantaggio così rilevante sugli acquisti online? La risposta è semplice: grazie al tuo shopping Buyon riceve una commissione dall'esercente partner (nell'es. Booking) e per questo motivo decide di premiarti, offrendotene una parte.

Buyon cackback: come funziona

Iniziare a fare shopping risparmiando è più veloce e più facile di quanto tu possa immaginare. Tutto quello che ti serve è un pc o più in generale un dispositivo elettronico connesso a Internet, una casella di posta elettronica e chiaramente un acquisto da fare. In pratica devi collegarti al sito www.buyon.it ed effettuare la registrazione oppure (se hai già un account) eseguire l’accesso con le tue credenziali. A quel punto non dovrai far altro che scegliere, tra le centinaia di negozi, quello dove vuoi acquistare, scoprire quanto puoi guadagnare in termini percentuali al tuo acquisto, infine cliccare sul link o sul logo presente su Buyon per accedere al negozio. Verrai reindirizzato al sito dell'esecente partner (Booking, Groupon, ecc.), sul quale dovrai semplicemente portare a termine l’acquisto, come sei solito fare quando compri un qualsiasi oggetto online.

Questo è quanto, al resto pensa il sistema informatico di Buyon, che in qualche ora processa l’acquisto e genera il cashback. L’importo del guadagno, come detto, dipende dalla percentuale prevista da cashback in relazione a ciascun negozio. La percentuale viene indicata a chiare lettere sulle icone degli shop presenti nel portale www.buyon.it. In questo modo potrai scegliere il negozio anche in base alla relativa percentuale di cashback, prediligendo quelli che ti consentono di guadagnare di più.

In ogni caso tieni conto che:
- il cashback è calcolato al netto di IVA e spese di spedizione;
- non è previsto il cashback per l'acquisto di una gift card;
- il cashback non è cumulabile con alcuni codici sconto non proposti da BuyOn;
- non è previsto il cashback per prodotti di beneficenza o promozionali.

Ogni qual volta farai shopping online, passando tramite il Buyon, accumulerai un importo che andrà a costituire il tuo cashback. Quando il saldo arriverà ad una cifra uguale o superiore a 50 euro, potrai chiedere il pagamento a Buyon, selezionando la modalità che preferisci. Puoi anche richiedere l’accredito diretto sul tuo conto corrente. Il pagamento avverrà il giorno 15 del mese successivo a quello in cui hai effettuato la richiesta. Vuoi un consiglio? Riscuoti il tuo credito cashback intorno alla fine del mese, così da attendere solo un paio di settimane prima di metterti letteralmente in tasca quello che hai guadagnato con i tuoi stessi acquisti.

Potrebbe accadere che il tuo cashback sia in "stato pendente". Questo significa che di fatto l'importo che ti è stato accreditato di fatto non è ancora utilizzabile, seppure il tuo acquisto sia stato registrato correttamente e la relativa transazione associata al tuo account. Ciò accade in quanto alcuni negozi preferiscono tutelarsi da possibili cancellazioni, modifiche o restituzioni degli ordini.

Attenzione: eventuali acquisti effettuati presso i negozi partner, ma non perfezionatisi per il tramite di BuyOn, non comporteranno alcun diritto al riconoscimento del cashback. In altri termini il processo di acquisto deve avere inizio attraverso un clic sul link del negozio partner che appare sul sito di BuyOn e proseguire con connessione al sito internet dello stesso negozio, all'interno di un'unica sessione. Questo è messo nero su bianco sul sito di Buyon.

Buyon login o registrazione: ecco come si fa

Registrarsi a Buyon è davvero semplice, non devi far altro che collegarti al sito www.buyon.it e rivolgere lo sguardo nella parte alta della pagina. Troverai le voci “Registrati” e “Accedi”. A quel punto dovrai selezionare una delle due opzioni. Se è il tuo primo accesso su www.buyon.it dovrai registrarti al portale, dunque inserire l’indirizzo email e una password. Se hai un profilo Facebook puoi anche effettuare la registrazione utilizzando le medesime credenziali: clicca su Registrati con Facebook e il gioco è fatto. Qualora, invece, tu avessi già un account, dovresti solo effettuare il login, ovvero l’accesso al tuo profilo personale.

Dopo aver eseguito la registrazione e il login, puoi subito cominciare a fare shopping, scegliendo tra i negozi consigliati presenti sulla homepage, oppure oppure selezionando il tipo di prodotto che desideri acquistare. In alternativa, puoi anche cercare il nome del negozio o del prodotto, digitandolo semplicemente nella casella “Cerca” posta nella parte alta della pagina. Che lo shopping abbia inizio!

Buyon: negozi partners

Il bello di Buyon è che offre un servizio facilmente fruibile da chiunque voglia fare acquisti online. Con i suoi 389 negozi partner, infatti, accontenta le esigenze di tutti, rivolgendosi a diversi target di consumatori. Cliccando nella sezione relativa ai negozi, avrai la possibilità di visualizzare l’icona di ciascuno shop, sulla quale (non dimenticarlo) viene riportata anche la percentuale di cashback ottenibile dall’acquisto.

Come puoi vedere sono presenti tantissimi marchi, probabilmente tra i più noti nel settore del commercio online: da Zalando a Groupon, da Booking a Europcar, da Ebay a Lastminute.com. Con riferimento ad ognuno di essi sono indicati nel dettaglio le percentuali di cashback offerte da Buyon e le modalità per usufruirne. Facciamo un paio di esempio per capire meglio.

Se clicchi su Groupon potrai scoprire che hai diritto ad una percentuale di guadagno nella misura del:
- 8% se acquisti un coupon nella categoria vicino a te;
- 6,50% se acquisti un coupon nella categoria viaggi;
- 4,50% se acquisti un coupon nella categoria shopping;
- 0,50% se acquisti un coupon nella categoria elettronica.

Diversamente se scegli di fare shopping su Zalando potrai scoprire che la percentuale di cashback è pari al:
- 3% se acquisti un prodotto e spendi più di 100 euro;
- 1,50% se acquisti un prodotto e spendi meno di 100 euro.

Rispetto a taluni esercenti non è indicata una percentuale, ma un bonus in euro ben determinato nell'importo. Così il cashback può essere di 20,00 euro se sottoscrivi una nuova polizza assicurativa, di 15 euro se sottoscrivi un nuovo abbonamento gas e luce o di 7,50 euro se sottoscrivi un nuovo abbonamento Mediaset Premium. Una curiosità infine: ci sono negozi, uno su tutti Amazon, che non offrono cashback, ma unicamente sconti e promozioni a chi passa tramite Buyon.

Se non ti interessa partire dal negozio/marchio, puoi effettuare una ricerca mirata, scegliendo tra le tante categorie merceologiche, quella che ti interessa. Nello specifico su Buyon è possibile effettuare acquisti nel settore delle assicurazioni, auto e moto, articoli per bambini, articoli per la casa e il giardino, cibi e bevande, servizi di formazione e lavoro, articoli inerenti la fotografia, idee regalo, articoli elettronici e informatici, articoli di intrattenimento, libri e musica, accessori e abbigliamento, articoli cosmetici e sanitari, servizi informatici, articoli sportivi, telefonia, attrezzatura per l’ufficio e viaggi.

Buyon shopping: con le note tieni il conto di spese e guadagni

Nel momento stesso in cui selezioni uno shop online sul quale ti piacerebbe acquistare, vieni reindirizzato sul portale ufficiale, nel quale potrai comprare ciò che ti va. I passaggi dell’acquisto sono gli stessi di sempre: non ci sono codici da inserire, né compromessi alla tua sicurezza online. Potrai pagare col metodo che preferisci (Moduli.it consiglia sempre di utilizzare le carte prepagate, come la Postepay, oppure Paypal) tra quelli predisposti dal portale, senza limitazioni di nessun tipo.

Una volta terminato il tuo shopping, puoi tornare sul sito di Buyon. Ad attenderti troverai una schermata bianca che ti invita ad inserire una nota con il dettaglio degli acquisti effettuati e la percentuale di cashback prevista dal negozio. In questo modo potrai scrivere e salvare le note degli acquisti, come se fossero dei post-it virtuali, che ti saranno utili soprattutto a constatare l’esattezza dei calcoli effettuati dal sistema informatico di Buyon.

Buyon: come si guadagna

Utilizzando Buyon hai la possibilità di guadagnare in diversi modi. Il primo è quello che ti abbiamo illustrato nel primo paragrafo, ovvero grazie al servizio di cashback. Finora, però, non ti abbiamo detto che è possibile iniziare a guadagnare semplicemente iscrivendosi al portale. Effettuando la registrazione secondo la modalità che ti abbiamo descritto qui sopra, Buyon ti regalerà automaticamente 10 euro: un bonus di benvenuto, che potrai osservare direttamente nella sezione del credito cashback, posta nella parte alta della pagina.

C’è di più: se inviti degli amici ad iscriversi a Buyon, riceverai un ulteriore bonus. Nello specifico, guadagnerai 5 euro per ogni persona che si iscriverà a Buyon tramite il tuo invito. Allo stesso modo, ogni volta che segnalerai un’offerta a degli amici e loro faranno acquisti, tu riceverai un’ulteriore percentuale, che in questo caso deriverà dal loro shopping e non solo dal tuo.

Buyon: cancellazione del proprio account o della newsletter

Se per un qualsiasi motivo non utilizzassi Buyon e volessi cancellare il tuo account, potresti farlo in qualsiasi momento e senza pagare alcuna penale. Il servizio offerto da Buyon, infatti è gratuito al 100% e senza alcun vincolo per l’utente. Per cancellare il proprio account dal portale basta cliccare sulla voce “Profilo", che trovi sulla barra nera posta in alto alla pagina, sulla parte sinistra. Si aprirà la pagina relativa al tuo account personale, nella quale dovrai cliccare sulla parola “Cancellati”.

Nel caso in cui, invece, tu non volessi cancellare il tuo account, ma solo limitare l’invio dei messaggi relativi alla newsletter, allora non devi fare altro che accedere al tuo profilo e selezionare la tipologia di messaggi che ti interessa ricevere nella newsletter, togliendo la spunta blu a tutti gli altri, per poi cliccare su “Aggiorna”.

Anche se forse non ne hai mai sentito parlare, Buyon è affidabile e sicuro. Qualora avessi qualche dubbio circa il suo funzionamento, ti invitiamo a consultare la pagina relativa a Termini e Condizioni per gli utenti. Trovi il link nella banda nera posta in fondo alla homepage. Se, invece, c’è qualcosa che non capisci e della quale vorresti chiedere una delucidazione, allora ti consigliamo di consultare la pagina relativa alla FAQ, nella quale Buyon ha riportato tutta una serie di domande e risposte che aiutano gli utenti ad comprendere meglio il funzionamento del portale e ad eseguire correttamente le diverse operazioni che è possibile effettuare al suo interno.

Buyon: quando e come reclamare

Potrebbe accadere che pur avendo effettuato un acquisto passando da Buyon, non ti venga riconosciuto o ti venga riconosciuto solo in parte il cashback che ti spetta. In questo caso è importante che non prima dei 30 giorni e non oltre 90 dall'acquisto, ti rivolga a Imnoko Srl, la società che gestisdce questo servizio, per ricevere tutte le spiegazioni del caso. Puoi utilizzare questo semplice form.

Se non dovessi ricevere risposta o la stessa non dovesse soddisfarti, puoi farti valere con una lettera di messa in mora.

Buyon chiaramente non è responsabile per cambiamenti o cancellazioni effettuate da qualsiasi negozio partner (si pensi alla cancellazione di un volo aereo) o per la ricezione di prodotti difettosi. In questi casi devi necessariamente far valere i tuoi diritti nei confronti del singolo esercente.

Di seguito alcuni modelli che potrebbero esserti utili:
- lettera di recesso da acquisti effettuati a distanza (14 gg.);
- modulo di contestazione fattura per annuncio ingannevole su Internet;
- modulo di richiesta di riparazione / sostituzione prodotto difettoso;
- modulo di messa in mora per mancata consegna merce acquistata su Internet;
- modulo di reclamo per spedizione danneggiata;
- modulo di comunicazione ritardo nella spedizione di materiale;
- modulo di sollecito spedizione merce;
- modulo di contestazione addebiti su carta di credito;
fac simile del modulo di contestazione per addebiti fraudolenti.

Concludiamo ricordandoti che per risolvere eventuali controversie sorte durante un acquisto online, puoi affidarti anche alla piattaforma ODR (Online Despute Resolution), pensata e realizzata per risolvere le piccole questioni insorte tra venditori e consumatori (leggi "Acquisti in rete: come risolvere facilmente le controversie").

Documenti correlati
Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata