Fac simile bollettini e moduli falsi

Descrizione

Esempi di bollettini falsi e moduli ingannevoli raccolti e pubblicati dall'AGCM - Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato - con l'obiettivo di mettere in guardia le piccole imprese da pratiche commerciali scorrette e raggiri commerciali posti in essere ai loro danni.

Il modus operandi consiste nel recapitare:

- un bollettino di pagamento precompilato con i dati aziendali e riferito ad esempio al diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio per la quota, oppure al rinnovo del marchio o del brevetto e così via. In realtà il pagamento viene incassatoi da una organizzazione sconosciuta;

oppure

- un modulo precompilato con i dati dell’impresa con l'invito ad inserire quelli mancanti o ad aggiornare quelli presenti. In realtà trasmettendo il modulo si finisce per aderire ad un servizio di cui non si fa minima menzione nel modulo.

Questi fac simile sono contenuti all'interno del Vademecum anti-inganni "Io non ci casco!" predisposto dall’Autorità Antitrust.

Tags:  truffe

Formati
PDF
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità