Lettera al comune per richiesta intervento: esempi

Formati
DOC   fac simile (a)
DOC   fac simile (b)
DOC   fac simile (c)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

In questa scheda forniamo alcuni fac simile lettera di segnalazione al Comune, ossia modelli con cui è possibile segnalare all'amministrazione pubblica una precisa problematica e invitarla ad adottare gli opportuni provvedimenti.

Quando utilizzare la lettera al comune per richiesta intervento

Ritieni che la presenza di un cantiere di lavori in corrispondenza di una rotatoria o di un incrocio non sia adeguatamente segnalato e costituisca, pertanto, un grave pericolo per gli automobilisti? Pensi che una buca venutasi a creare su un certo tratto di strada metta a serio rischio la circolazione soprattutto di chi utilizza le due ruote? Tu e i tuoi vicini siete costantemente disturbati da un rumore proveniente da un'attività commerciale? I lampioni della via in cui abiti sono spenti da tempo e questo potrebbe determinare un rischio per la sicurezza degli abitanti della zona? Nell'ultimo periodo hai riscontrato la diffusione di rumori molesti? Hai riscontrato cumuli di rifiuti abbandonati se non vere e proprie discariche abusive nei pressi dell'area verde della tua città?

In tutti questi casi puoi effettuare una segnalazione al Comune affinché questi si accerti della situazione, individui le responsabilità e ponga in essere ogni provvedimento volto a ripristinare la sicurezza stradale o il servizio di pubblica illuminazione, oppure a mettere fine alla situazione di inquinamento acustico, oppure a bonificare la zona invasa dai rifiuti e via discorrendo.

Come scrivere una lettera di segnalazione al comune

Perché la segnalazione abbia un impatto è importante mettere da parte risentimenti, rabbia e frustrazione e descrivere il problema riscontrato nei minimi dettagli. Solo in questo modo l'amministrazione sarà messa nelle condizioni di capire la problematica, effettuare gli opportuni riscontri ed intervenire in maniera rapida ed efficace.

E' importante innanzitutto indicare le generalità e i recapiti di colui che effettua la segnalazione. Quindi descrivere il tipo di problema riscontrato, il luogo, il giorno e l'ora in cui è stato rilevato, allegare immagini, testimonianze scritte ecc.

In questa scheda, ad esempio, è disponibile un modello generico e un paio di modelli più specifici da utilizzarsi nel caso in cui si voglia segnalare, ad esempio, il disservizio subito presso l’ufficio o lo sportello di una pubblica amministrazione:

  • non sono stati rispettati gli orari di apertura al pubblico
  • i tempi di attesa, prima di essere ricevuti
  • sono stati eccessivamente lunghi
  • l’ufficio è risultato chiuso, senza nessun avviso al pubblico
  • il comportamento del funzionario è stato alquanto irriguardoso
  • le informazioni ricevute sono risultate del tutto insoddisfacenti e ad una verifica delle stesse, non veritiere
  • ecc.

Fac simile lettera di segnalazione al comune: altri modelli disponibili

Visto che le problematiche riscontrabili potrebbero essere di varia natura abbiamo pensato di mettere a disposizione altri modelli di lettera:

A chi inviare la lettera al comune per richiesta intervento

Sarebbe opportuno indirizzare la missiva al settore di competenza del Comune, tuttavia in caso di dubbio si può intestare la lettera al Sindaco o all'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico. Sarà poi l'ufficio del Sindaco o l'addetto all'Urp a smistare la lettera al reparto di competenza.

Riguardo alle modalità di invio, va detto che le amministrazioni locali mettono a disposizione dei propri cittadini una molteplicità di strumenti con cui effettuare segnalazioni e denunce: dall'e-mail o PEC alla consegna a mano presso l'ufficio protocollo, dal form online presente sul sito istituzionale a Whatsapp.

Ricordiamo, infine, che i responsabili dei servizi e degli uffici pubblici sono tenuti, per legge, a registrare tutte le richieste e le segnalazioni provenienti dai cittadini e a fornire per iscritto un riscontro, indicando i motivi del disservizio verificatosi e ove possibile le concrete soluzioni e i tempi necessari per rimuoverlo.

L’Ufficio effettua gli accertamenti necessari, coinvolgendo gli uffici interessati. Per i reclami relativi a disservizi, l’amministrazione invia una risposta scritta al cittadino entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione.

Tags:  segnalazione esposto

Foto
Flickr
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità