Voltura Edison

Descrizione

Facsimile con cui è possibile richiedere la voltura Edison. Il modulo è reso disponibile da Edison e deve essere inoltrato direttamente ai canali di comunicazione predisposti dalla società fornitrice di energia elettrica e gas naturale.

Cos’è la Voltura Edison

La Voltura Edison è una procedura che ti consente di modificare il nome dell’intestatario del contratto di fornitura già attivo su una determinata utenza, senza interrompere l’erogazione dell’energia elettrica e/o del gas naturale. La voltura non implica la chiusura del contatore, dunque i tempi di attesa e i costi da sostenere sono certamente più bassi rispetto a quelli richiesti per il subentro. Che differenza c’è tra voltura e subentro? Mentre la voltura si effettua su un contratto attivo, sottoscritto dal precedente inquilino o proprietario dell’immobile, il subentro consiste nella riattivazione di un contratto che è stato disattivato e al cui contatore è stato posto un sigillo. Per comprendere meglio quale sia la differenza tra voltura e subentro ti invitiamo a leggere la guida che abbiamo dedicato all’argomento: “Voltura o subentro, cosa conviene in caso di utenze domestiche?”.

Voltura utenze Edison: a chi spetta

La voltura utenze Edison deve essere richiesta dal nuovo proprietario o dal nuovo locatario dell’immobile, dunque dalla persona che intende intestare il vecchio contratto a proprio nome. La voltura può essere richiesta per mortis causa, ovvero dopo la dipartita di un soggetto, magari un familiare o una persona cara che ti ha lasciato in eredità l’immobile, in seguito all’acquisto di una casa oppure con la sottoscrizione di un nuovo contratto di locazione.

Quando conviene fare la voltura Edison

Conviene richiedere la voltura Edison solo dopo aver conosciuto il titolare del contratto ed esserti accertato che non abbia maturato delle morosità nei confronti del fornitore di energia. Come scoprirlo? Sicuramente nell’ultima bolletta troverai diverse informazioni utili. Se non riesci ad entrare in contatto con l’attuale titolare dell’utenza, puoi utilizzare le poche informazioni a tua disposizione per accertarti che sia davvero un utente Edison: per farlo puoi inviare questo modulo di richiesta del nominativo del fornitore di energia per l'esecuzione di una voltura e la dichiarazione sostitutiva per voltura fornitura energia elettrica (insieme alla copia di un documento d'identità in corso di validità) allo Sportello per il Consumatore. I recapiti sono i seguenti:

Sportello per il consumatore di energia
c/o Acquirente Unico Spa
Richiesta informazioni
Via Guidubaldo del Monte, 45
00197 Roma
Fax: Numero Verde gratuito 800.185.024.

Dopo esserti assicurato che si tratta di un cliente Edison, dovrai chiedere una copia dell’ultima bolletta ricevuta, così da appurare la presenza di eventuali situazioni debitorie, che con la voltura rischieresti di dover sanare. Per evitare questa seccatura è bene accordarsi direttamente con il titolare dell’utenza, oppure optare per il subentro. In questo modo non rischieresti nessun addebito, però dovrai attendere un tempo più lungo per la riattivazione della fornitura e pagare costi nettamente diversi rispetto a quelli previsti dall’ARERA in caso di voltura.

Modulo richiesta voltura Edison

Affinché la richiesta voltura Edison venga presa in considerazione, è necessario attenersi a poche e semplici regole: per prima cosa occorre scaricare il modulo voltura Edison che trovi in fondo a questa scheda informativa. A tal fine basta apporre il segno di spunta in corrispondenza della frase "Dichiaro di aver preso visione della nota informativa" e cliccare sul pulsante "Vai al modulo". 

Dopo averlo scaricato occorre inserire tutti i dati e le informazioni che il modulo richiede. Per fare questo occorre stampare il modulo e armarsi di una penna. Ma vediamo più da vicino come compilare modulo voltura Edison. Questi i dati da fornire:

  • i tuoi dati anagrafici e il tuo codice fiscale;
  • i dati personali di recapito (telefono, email);
  • l'indirizzo di recapito della fattura;
  • il tipo d’uso: domestico residente / domestico non residente / altri usi;
  • la titolarità sull'immobile;
  • l'indirizzo di recapito della fattura di conguaglio finale del precedente intestatario;
  • il codice POD, se vuoi effettuare la voltura dell’utenza elettrica, o eventualmente il Codice Cliente. Entrambi i codici sono contenuti nella fattura, tuttavia nel caso in cui avessi un contatore elettronico, potresti reperire facilmente anche da lì il Codice Cliente;
  • il codice PDR, se vuoi effettuare la voltura dell’utenza gas. Lo trovi facilmente in fattura;
  • la lettura del contatore, così che i consumi effettuati dal precedente intestatario vengano fatturati a lui e non addebitati sulla tua bolletta;
  • i dati del precedente intestatario del contratto.

Nel caso specifico la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell’art. 47 D.P.R. 445/2000, relativa al titolo attestante la proprietà, la regolare detenzione o possesso dell’immobile oggetto della fornitura di energia elettrica/gas, è inclusa all'interno dello stesso modulo voltura Edison.

Infine, se il contratto sarà volturato in favore di un soggetto giuridico, sarà necessario presentare anche una copia del certificato di iscrizione alla C.C.I.A.A. (valido 6 mesi), o sottoscrivere la dichiarazione sostitutiva di certificazione disponibile su questo portale.

Come inoltrare la voltura contratto Edison Energia

Dopo aver ultimato la compilazione del modulo voltura Edison e averlo firmato, puoi effettuare una scansione del documento. Ottenuto il modulo voltura Edison pdf puoi provvedere al suo inoltro insieme ad una copia del documento d’identità in corso di validità. Quali sono i canali messi a disposizione da Edison? Te li elenchiamo subito:

  • puoi inoltrare il documento e gli allegati online, collegandoti al sito www.edisonenergia.it > Home Casa > Voltura;
  • puoi recarti di persona presso uno dei tantissimi sportelli Edison presenti in Italia. Per trovare quello più vicino a te devi collegarti al sito www.edisonenergia.it > Contatti;
  • puoi inoltrarla a mezzo Fax al numero: 800 031 143;
  • puoi spedire la modulistica tramite posta raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo: Edison Energia S.p.A. - Servizio Clienti - CP 94 20080 Basiglio (MI).

Voltura Edison: tempi

Quanto è necessario attendere per ottenere la modifica del titolare del contratto di fornitura? Questa è una domanda molto diffusa tra i clienti Edison, perciò la compagnia l’ha inserita tra le FAQ presenti sul sito www.edisonenergia.it nella sezione FAQ e Modulistica. La risposta non è univoca, poiché tutto dipende dal giorno in cui Edison riceve la comunicazione da parte tua. Di norma, ricevendo tutta la documentazione necessaria, Edison riesce a gestire la procedura in modo veloce, riuscendo a concluderla entro 7/8 giorni lavorativi.

Voltura Edison: costo

I costi della voltura e del subentro vengono stabiliti dall’ARERA. Gli importi variano in base al tipo di contratto. Ad esempio, se hai un contratto di fornitura in maggior tutela dovrai pagare un contributo fisso di 27,03 euro per oneri amministrativi richiesti in favore del Distributore, un contributo fisso di 23 euro e l’imposta di bollo, che costa 16,00 euro, come previsto dalla normativa fiscale. In più Edison può chiederti anche un deposito cauzionale o altra garanzia equivalente, a meno che tu non richieda la domiciliazione della bolletta sul conto corrente o su carta di credito.

Se hai un contratto nel mercato libero dell’energia, invece, dovrai pagare un contributo fisso di 27,03 per oneri amministrativi richiesti in favore del Distributore, il pagamento dell'imposta di bollo (sempre di 16,00 euro) se è previsto dalla normativa fiscale, un deposito cauzionale o altra garanzia e un eventuale addebito dei costi per la prestazione commerciale. In caso di decesso, la voltura per mortis causa sarebbe gratuita. Affinché si possa beneficiare di questa speciale condizione occorre che tra te e il soggetto deceduto ci sia un legame di sangue (valido fino al IV° grado di parentela).

Reclamo e Disdetta Edison

Se durante lo svolgimento della voltura ti accorgessi che qualcosa non va (l’azienda sta accumulando un ritardo notevole, non riesci a contattare il Servizio Clienti, ti sono stati addebitati dei costi anomali in bolletta, ecc.) potresti segnalare tutte le criticità riscontrate formalizzando un reclamo Edison: questo è il modello di reclamo Edison Energia che puoi inoltrare al seguente indirizzo: EDISON ENERGIA S.p.A. Servizio Clienti Casella Postale 94 20080 Basiglio.

Infine, se al termine della procedura utile per volturare il contratto ti accorgessi che un altro fornitore di energia sta applicando delle promozioni molto convenienti sui nuovi contratti, potresti sempre tornare sui tuoi passi e chiedere la disdetta Edison. Che fare a questo punto? Se volessi disdire per passare ad altro operatore potresti farlo senza temere l’applicazione di penali e soprattutto senza inviare alcuna comunicazione ad Edison: sarebbe infatti il nuovo fornitore ad occuparsi di questo. Nel caso in cui, invece, volessi chiudere il contatore e disdire il contratto senza sottoscriverne un altro (ti trasferisci all'estero, pensi di vendere casa, ecc.), ti consigliamo di leggere le preziose indicazioni contenute nella guida “Edison Energia: come disdire il contratto”.

Tags:  edison energia bolletta elettrica bolletta gas bolletta luce voltura

Formati
PDF
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità