Modello ddt scaricabile gratis

Formati
DOC   fac simile (a)
PDF   fac simile (b)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Il documento di trasporto, o DDT, qui disponibile anche in formato editabile, è un modello che accompagna la merce durante il trasporto e ne certifica il trasferimento dal venditore all'acquirente.

Documento di trasporto: a cosa serve

Il documento di trasporto è un documento commerciale che si utilizza quando occorre effettuare la consegna dei prodotti ad un cliente. Viene redatto in duplice copia: l'una resta al venditore e l'altra accompagna la merce durante il trasporto. Il trasporto può avvenire a cura dell'acquirente, del venditore o di un corriere.

Il documento di trasporto è stato introdotto con il DPR 472/96 in sostituzione della bolla di accompagnamento.

Quando si effettua una spedizione, il documento di trasporto va obbligatoriamente predisposto, a meno che il venditore non provveda ad emettere e rilasciare, il giorno stesso della spedizione, una fattura accompagnatoria. In questo caso la fattura ha la stessa funzione del DDT.

Con il ricevimento della merce il cliente provvede ad apporre la propria firma sul DDT, in questo modo una copia del documento tornerà firmata al venditore come prova dell’avvenuta consegna della merce. A questo punto il venditore deve emettere entro il giorno 15 del mese successivo a quello della spedizione la fattura differita.

Il documento di trasporto, oltre a rispondere a precisi obblighi contabili e fiscali, si rivela uno strumento particolarmente utile all'acquirente, dal momento che questi ha la possibilità - documento alla mano - di verificare che la merce ricevuta corrisponda esattamente all'ordine di acquisto effettuato.

Se della consegna si incarica il venditore o un corriere e la merce tarda ad essere consegnata, l'acquirente può predisporre ed inviare una

In caso di ulteriore ritardo o di consegna parziale della merce, l'acquirente che magari non è soddisfatto delle spiegazioni e rassicurazioni ricevute dal venditore, può ricorrere ad una 

E se il pacco arriva visibilmente danneggiato? Se le responsabilità sono a carico del venditore, che magari non ha utilizzato un imballaggio sufficientemente robusto o ben chiuso per assicurare protezione al prodotto, l'acquirente può tutelarsi inoltrando al venditore questa

Ma le responsabilità potrebbero anche essere a carico del corriere. In questo caso l'acquirente deve contattare il vettore ed aprire - entro 8 giorni solari dalla consegna - una pratica per danneggiamento merce durante il trasporto. Sul nostro portale sono disponibili modelli e informazioni per chi volesse fare un

Documento di trasporto modello: cosa indicare

Il documento di trasporto può essere redatto in forma libera da parte del venditore, l'importante è che contenga i seguenti elementi:

  • data di effettuazione dell’operazione (consegna o spedizione);
  • generalità del cedente, del cessionario e dell’impresa incaricata del trasporto;
  • descrizione della natura, qualità e quantità dei beni ceduti; per la quantità è sufficiente l’indicazione in cifre.

Si possono naturalmente aggiungere altre informazioni come il numero della proposta/offerta, richiami a sconti/promozioni, ringraziamento per l'acquisto effettuato e via discorrendo.

Il DDT va numerato progressivamente dal momento che è previsto che sulla fattura differita sia indicata la data e il numero del documento di trasporto o di consegna.

Se il DDT viene redatto in data antecedente a quella della consegna/spedizione, occorre indicare sul documento di trasporto anche la data di consegna o spedizione.

Tags:  reso reclamo spedizioni corriere

Foto
Pixabay
Documenti correlati
 
Utilità