Reclamo Groupon: come risolvere le problematiche più comuni

coupon groupon, codici sconto groupon

Ami fare shopping online e sei sempre alla ricerca delle offerte migliori? Allora sicuramente conosci Groupon, il portale degli affari, dal quale è possibile acquistare beni, servizi e viaggi, a prezzi super scontati. Proponendosi come il primo portale per gli acquisti di gruppo basati su coupon, a distanza di tanti anni possiamo senza alcun dubbio definire Groupon come il sito leader nel settore degli acquisti online e del commercio locale. I segreti del suo successo? Naturalmente i prezzi scontati, ma anche una estrema chiarezza dei contenuti relativi alle singole offerte e soprattutto un'attenzione al consumatore, garantendogli un'assistenza continua non solo negli acquisti (presenti anche i feedback degli utenti), ma anche nella gestione di un eventuale problema o disservizio, la qual cosa potrebbe portare anche all'apertura di un reclamo Groupon. Nel prosieguo di questo articolo ti offriremo una serie di consigli utili per affrontare e risolvere le difficoltà e gli inconvenienti più o meno gravi che potrai incontrare acquistando su Groupon.

Groupon: come acquistare

Se vuoi fare acquisti su Groupon deve chiaramente registrarti: la procedura è molto semplice, basta fornire attraverso l'apposito form alcuni semplici dati e indicare email e password come future credenziali di accesso. A questo punto sei pronto per cominciare a navigare e scoprire i tantissimi deal offerti dal portale: giornate in SPA, cene, servizi di estetica, viaggi, corsi di formazione, cure mediche, visite dentistiche ma anche gioielli, orologi, occhiali da sole, elettrodomestici, capi di abbigliamento e tanto altro. Per restringere la ricerca puoi utilizzare i campi posizionati nella parte superiore della homepage: così scrivendo in "COSA STAI CERCANDO" e "LA TUA POSIZIONE", riuscirai ad ottenere un’importante scrematura dei deal presenti, individuando non solo quelli che più ti interessano, ma anche quelli che sono offerti dagli esercizi più vicine a te.

Una volta aver individuato il prodotto o il servizio che ti interessa non devi far altro che leggere con attenzione termini e condizioni e poi procedere con l'acquisto (il portale accetta come metodo di pagamento carta di creditoPaypal. In poco tempo riceverai il voucher del coupon Groupon in versione stampabile, all’indirizzo di posta elettronica utilizzato per la registrazione al portale. Se hai acquistato un oggetto, non ti resta altro da fare che aspettare la consegna, mentre nel caso in cui si trattasse di un deal, dunque un’esperienza a prezzo scontato, non dovrai far altro che telefonare e prenotare.

Come dici, hai effettuato l'acquisto ma adesso ci hai ripensato? Nessun problema, puoi recedere dall’offerta e farti rimborsare. Ti spieghiamo come fare nell’articolo: “Quando e come farsi rimborsare da Groupon”. Nel prossimo paragrafo, invece, affronteremo più specificatamente il tema del reclamo Groupon, ossia di come affrontare e gestire al meglio eventuali problematiche riscontrate con la piattaforma o con gli esercizi convenzionati.

Reclamo Groupon: come risolvere eventuali problemi

Se dopo l’acquisto di un coupon riscontri dei problemi con la prenotazione di un deal, oppure con la consegna di un determinato prodotto, allora il consiglio è quello di affidarsi all’assistenza clienti Groupon. C'è da dire che per la gestione di un reclamo Groupon sul sito ufficiale, www.groupon.it, puoi contare su un servizio molto efficiente. Per accedervi, puoi cliccare sulla parola “AIUTO” posta in alto a destra, oppure cliccare su “ASSISTENZA CLIENTI” o su “FAQ” poste entrambe nella barra nera che trovi in fondo alla homepage.

Ti verrà chiesto di specificare la problematica e, in base al disservizio, Groupon ti offrirà le risposte consone. Nella sezione “FAQ” troverai l’elenco delle domande frequenti che gli utenti porgono a Groupon, in relazione ai loro problemi, che spesso e volentieri si risolvono in breve tempo. A tal proposito Moduli.it vuole venirti incontro: abbiamo estrapolato dalla Faq di Groupon alcune delle problematiche più ricorrenti e te le riproponiamo in questo articolo, così potrai farti un’idea di cosa fare qualora si verificassero e in generale di come gestire al meglio un reclamo Groupon.

Nel prossimo paragrafo, invece, ti forniremo i contatti Groupon, ai quali dovrai rivolgerti qualora non riuscissi a risolvere i tuoi dubbi o il tuo problema.

Reclamo Groupon: problemi con l'esercizio

Può accadere che una volta acquistato il coupon si manifestino disservizi legati ad esempio a difficoltà di prenotazione della cena o della visita e pulizia dei denti, a negative esperienze vissute con la SPA o con l'albergo o più semplicemente al fatto di aver ricevuto un prodotto per un altro. Come si gestisce un reclamo Groupon legato a casi di questo tipo? Te lo diciamo subito riportandoti le problematiche più comuni riscontrate dagli utenti.

Reclamo Groupon: impossibile prenotare

Hai acquistato un coupon per pulizia e sbiancamento dei denti presso un centro della tua città godendo di uno sconto del 70%. Subito dopo l'acquisto ti metti in contatto con la struttura per prenotare il tuo appuntamento: tutto pieno fino a fine mese! Con molta pazienza attendi e alla scadenza concordata richiami lo studio dentistico: la signorina che ti conferma che purtroppo hanno ricevuto un boom di prenotazioni e che non ci sono posti liberi prima di una trentina di giorni. Come comportarsi in questi casi? Le cose in questo caso sono due: puoi riciclare il coupon facendone un regalo per amici o parenti, oppure puoi contattare l’assistenza entro 14 giorni solari dall’acquisto e chiedere un rimborso.

Reclamo Groupon: l'esercizio non risponde

Hai acquistato da uno osteopata un ciclo di 5 massaggi che aiutano a drenare i liquidi in eccesso, sciogliere le tensioni e rilassarsi. Non vedi l'ora di prenotare le tue sedute, tuttavia al numero che hai reperito dalla scheda partner non risponde mai nessuno. Hai anche provato a scrivere una mail, ma nulla. Cosa fare in questi casi? Groupon suggerisce - trascorsi sette giorni dall'acquisto del deal - di contattare il servizio clienti attraverso l'utilizzo della solita pagina: www.groupon.it/supporto.

In ogni caso ricorda che se l'acquisto del deal (ad es. il pernotto in un B&B) prevede la prenotazione online sul sito di Groupon, non è necessario contattare la struttura per una conferma o per sincerarsi che tutto sia andato a buon fine.

Reclamo Groupon: esperienza negativa con la struttura

Hai usato il coupon ma non hai goduto purtroppo di una bella esperienza. Purtroppo è una possibilità da considerare, sebbene Groupon si adoperi per selezionare solo strutture e servizi di qualità. Se ti capita di alloggiare in un albergo pessimo, di subire dei disservizi imputabili al gestore del locale, del ristorante, del centro estetico o di qualsiasi altra attività convenzionata con Groupon, allora non devi far altro che segnalare quanto accaduto. Puoi contattare il Servizio Clienti Groupon attraverso:

  • il modulo da compilare online, disponibile qui: www.groupon.it/customer_support
  • il numero di telefono: 02 947 54 424
  • l'indirizzo di posta elettronica: assistenza.clienti@groupon.com

E' bene precisare che le "Condizioni di vendita" di Groupon stabiliscono chiaramente che:

  • è il commerciante, e non Groupon, il venditore del prodotto o il fornitore del servizio;
  • nel momento in cui il coupon viene riscattato è il commerciante a stipulare un contratto con il cliente;
  • è il commerciante l'unico responsabile della fornitura del prodotto o del servizio.

Se dunque hai acquistato un coupon per lavaggio e stiraggio di capi e al ritiro in lavanderia noti che la giacca si è scolorita o si è ristretta di due taglie, non puoi prendertela con Groupon, ma dovrai necessariamente rivolgere il tuo reclamo all'esercizio che ha eseguito la prestazione (leggi "Danni in lavanderia? Ti diciamo cosa fare"). Allo stesso modo se hai acquistato un coupon per un tagliando completo della tua auto e subito dopo averlo eseguito scopri che la guarnizione della testata si è bruciata, non puoi aprire un reclamo Groupon chiedendo a quest'ultimo di provvedere al risarcimento danni. In questo caso, infatti, dovrai vedertela solo ed esclusivamente con l'officina partner di Groupon (leggi "Quando e come contestare i lavori dell'autofficina"). E' chiaro che da parte sua Groupon dovrà tenere far tesoro di queste segnalazioni se vuole migliorare l'esperienza della propria clientela, provvedendo a dei richiami e nei casi più gravi e ripetuti anche all'inserimento in una black-list. 

Se vuoi sporgere reclamo contro la struttura ma non sai cosa scrivere esattamente, in questo articolo ti forniamo indicazioni utili su come impostare una lettera di reclamo.

Reclamo Groupon: ricevuto il prodotto sbagliato

Hai acquistato ad un prezzo davvero scontatissimo uno Smartwatch X3 con con fotocamera integrata: un vero gioiellino. Quando ricevi il prodotto, tuttavia, noti che l'orologio ha lo sfondo e il cinturino di un colore diverso da quello che avevi richiesto. In questo caso ci sono due opzioni. Se hai acquistato un prodotto da Groupon Goods Global o tramite l'applicazione mobile di Groupon International GmbH, potrai chiedere la restituzione del prodotto ricevuto entro 14 giorni solari successivi alla consegna. Questi i passi da compiere:

  • come prima cosa devi autenticarti e cliccare su “I miei acquisti”;
  • quindi seleziona l'ordine che vuoi annullare e clicca su “Visualizza Dettagli”, quindi seleziona "Restituisci Ordine";
  • specifica la motivazione per la quale intendi restituire il prodotto, scegliendo fra quelle che ti offre il sistema, e aggiungi eventuali dettagli;
  • clicca su “Continua” e poi su “Stampa etichetta” per stampare l’etichetta utile alla restituzione;
  • segui le istruzioni presenti sull’etichetta e attaccare la stessa sul pacco.

E' bene che tu sappia che Groupon non accetta la restituzione di qualsiasi prodotto: ad esempio non accetta che gli siano restituiti orecchini e in generale gioielli che prevedano l'inserimento in un foro (per motivi igienici), cibo, bevande e fiori (per questioni di deperibilità), materassi e biancheria da letto se usati (per motivi igienici), CD e DVD per i quali sia stato rimosso il sigillo di sicurezza, periodici e riviste, ecc. Tutte le informazioni e le indicazioni utili per effettuare correttamente la procedura sono reperibili a questo indirizzo.

Al contrario, se hai acquistato da uno shop Partner di Groupon, potrai chiedere la restituzione (sempre entro i primi 14 giorni dalla consegna) direttamente al venditore. 

Reclamo Groupon: prodotto difettoso o danneggiato

Hai acquistato un ferro da stiro caratterizzato dall’impiego di tecnologie di avanguardia e lo hai pagato davvero poco: appena 59 euro. Quando lo ricevi però noti subito che il serbatoio è visibilmente lesionato; oppure ti accorgi che una volta collegata la spina alla presa elettrica il ferro da stiro non si accende. Cosa fare? Se hai acquistato il prodotto da Groupon Goods Global purtroppo puoi procedere alla sua restituzione seguendo le stesse indicazioni di cui al punto precedente. Anche in questo caso la procedura va attuata nei 14 giorni successivi alla ricezione. Groupon in ogni caso suggerisce di contattare il Customer Service non appena ci si rende conto del difetto o del guasto.

Se hai acquistato un prodotto da un Partner di Groupon e arriva a destinazione rotto o danneggiato, sarà bene che tu segua con meticolosa attenzione le indicazioni contenute nell'articolo "Spedizioni: cosa fare se il pacco arriva danneggiato". In ogni caso considera che in presenza di prodotti difettosi puoi sempre far valere la garanzia legale, purché sia inutilizzato e venga rispedito nel suo imballo originale.

Reclamo Groupon: offerta cancellata

Con il partner possono manifestarsi anche altri tipi di problematiche. Ad esempio può accadere che dopo aver acquistato un menu con prodotti a km 0 e calice di vino per 2 persone presso il ristorante tal dei tali, il proprietario del locale si rifiuti di accettare la tua prenotazione sostenendo che quella offerta pubblicata su Groupon è stata cancellata o sostituita di recente con un'altra. In questi casi la cosa da fare è informare tempestivamente Groupon attraverso il modulo di supporto presente all'indirizzo www.groupon.it/supporto. Stai certo che il Servizio Clienti si adopererà in ogni modo per risolvere la questione, ma se la prenotazione presso quel ristorante si rilevasse impossibile, non temere perchè riceveresti da Groupon il rimborso integrale della somma spesa.

Reclamo Groupon: il Partner ha chiuso

Hai acquistato un coupon che comprende 2 mesi per corsi, sala fitness e zona relax per una persona presso una palestra della tua città. Sei pronto per la prima lezione di spin bike, ma quando giungi sul luogo trovi nel bel mezzo del pomeriggio la serranda completamente abbassata e un cartello che recita: "Attività chiusa". In questi casi è inutile lasciarsi prendere dallo sconforto e dalla rabbia, meglio reagire in fretta mettendosi in contatto con Groupon, così da consentire alla società di chiarire la situazione e risolvere il tutto nel più breve tempo possibile. Qualora Groupon constatasse l'effettiva chiusura dell'esercizio, potrebbe offrirti la possibilità di utilizzare il coupon scegliendo delle offerte alternative rispetto all'opzione originale oppure di ottenere il rimborso dei soldi spesi.

Reclamo Groupon: i contatti del Servizio di Assistenza Clienti

Hai bisogno di contattare il Servizio Clienti Groupon, ma non sai a chi rivolgerti? Nessun problema: ecco i contatti che cerchi. Groupon ha predisposto diversi canali, di modo che ogni utente possa scegliere quello che preferisce. Nello specifico, puoi:

- Compilare il modulo online, disponibile a questo indirizzo;

- Chiamare il numero di telefono: 02 947 54 424;

- Mandare un email a questo indirizzo di posta elettronica: assistenza.clienti@groupon.com;

- Inviare una comunicazione scritta presso la sede legale, all’indirizzo: Groupon S.r.l. Corso Buenos Aires 54, Milano, Italia.

Ma cosa accadrebbe se dopo esserti rivolto al Servizio Clienti e aver aperto un reclamo Groupon, non riuscissi comunque a risolvere il problema? In una simile ipotesi più che rivolgersi alla giustizia ordinaria è preferibile ricorrere alla piattaforma ODR (Online Despute Resolution), un servizio pensato e realizzato dalla Commissione Europea proprio con l'intento di risolvere le piccole controversie insorte tra venditori e consumatori.

In buona sostanza grazie all'assistenza di un mediatore è possibile trovare una soluzione che soddisfi le parti senza coinvolgere gli avvocati e senza portare la controversia in tribunale. Ti spieghiamo esattamente caratteristiche e modalità di utilizzo della piattaforma ODR nell'articolo "Come risolvere facilmente le controversie con la piattaforma ODR".

Documenti correlati



50251 - Eleonora
11/09/2017
Buongiorno, ho acquistato un coupon presso un parrucchiere per CHERATINA LISCIANTE E TAGLIO CAPELLI, ma purtroppo, il servizio reso non è stato questo. Il partner non mi ha applicato la cheratina, ma un altro prodotto e i miei capelli sono tutto tranne che lisci.. ho contattato il servizio clienti di Groupon per richiedere rimborso, ma secondo loro e il partner non ho diritto a tale rimborso! Come mi devo comportare? Grazie

49030 - Redazione
12/04/2017
Giorgia, vogliamo pensare che il suo tentativo sia stato fatto sul sito ufficiale di Groupon ...

49007 - giorgia b.
10/04/2017
Ciao, mi é stato regalato un voucher groupon con una notte in hotel... dovrei controllare la disponibilità e prenotare ma non riesco a trovarlo nel vostro sito... ho i codici di sicurezza e di groupon, ma non so dove inserirli....