Casa, famiglia e lavoro

Lettera di licenziamento per giustificato motivo oggettivo

fac simile lettera di licenziamento per giustificato motivo oggettivo

Fac simile lettera di licenziamento per giustificato motivo oggettivo che il datore di lavoro può utilizzare nei confronti del proprio dipendente quando ricorrono i presupposti previsti dalla legge.

Licenziamento per giustificato motivo oggettivo: quando ricorre

Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo ricorre quando sussistono motivi di ordine economico o organizzativo che spingono il datore di lavoro ad interrompere il rapporto con uno o più dei propri dipendenti: consistente calo della produzione indotta da una congiuntura economica particolarmente sfavorevole, decisione di chiudere una particolare linea di produzione perché non più redditizia, cessione di un ramo aziendale, ...

Lettera licenziamento per giustificato motivo soggettivo

lettera licenziamento per giustificato motivo soggettivo

In questa scheda rendiamo disponibile un fac simile lettera licenziamento per giustificato motivo soggettivo con preavviso che un datore di lavoro può utilizzare nei confronti di un proprio subordinato che si è reso colpevole di gravi inadempienze.

Licenziamento per giustificato motivo soggettivo: quando ricorre

Il licenziamento per giustificato motivo con preavviso può essere determinato da un inadempimento degli obblighi contrattuali da parte del prestatore di lavoro (soggettivo) oppure da ragioni inerenti all'attività produttiva, all'organizzazione del lavoro e al regolare funzionamento dell'azienda (oggettivo).

In questa scheda ci soffermeremo sulla prima tipologia di licenziamento, f...

Lettera di licenziamento per giusta causa: fac simile Word, Pdf

lettera di licenziamento per giusta causa

Fac simile di lettera che il datore di lavoro può utilizzare per il licenziamento di un proprio dipendente nel caso in cui ricorra una giusta causa. La lettera di licenziamento per giusta causa è disponibile anche in formato editabile.

Licenziamento per giusta causa: esempi

Il licenziamento per giusta causa si ha quando si verifica un episodio che pregiudica a tal punto il rapporto di fiducia tra lavoratore e datore, non da renderne possibile la prosecuzione, neppure in forma provvisoria (art. 2119 del Cod. Civ.). Ad esempio il lavoratore

  • si assenta ripetutamente dal posto di lavoro senza fornire giustificati motivi, oppure
  • viene coinvolto in una rissa contro i propri colleghi, oppure
  • d...

Risposta lettera di richiamo: fac simile editabile

fac simile lettera contestazione disciplinare assenza ingiustificata

Fac simile con cui il lavoratore dipendente risponde formalmente ad una lettera di richiamo disciplinare ricevuta dal proprio datore di lavoro, fornendo argomentazioni a sua difesa.

Risposta lettera di richiamo: quando fornirla

La lettera in questione va trasmessa quando il lavoratore, che ha ricevuto un ammonimento disciplinare per aver commesso - secondo l'azienda - una grave mancanza o per aver tenuto un comportamento scorretto, è convinto di non aver violato gli obblighi di correttezza e buona fede e a riguardo ritiene di poter fornire valide giustificazioni o controdeduzioni a sua difesa.

Ma il lavoratore potrebbe anche riconoscere il proprio errore, spiegando i motivi e le circostan...

Lettera di richiamo dipendente: modelli editabili

lettera di richiamo dipendente, fac simile lettera di richiamo

In questa scheda rendiamo disponibili dei fac simile che il datore di lavoro o il responsabile dell'Ufficio Personale possono utilizzare per segnalare al proprio dipendente un inadempimento o un comportamento inadeguato o scorretto.

Lettera richiamo dipendente: cos'è

Possiamo classificarla come un vero e proprio ammonimento nei confronti del lavoratore dipendente che, in una o più occasioni, ha mostrato comportamenti in violazione degli accordi contrattuali.

In una scala di gravità dei singoli provvedimenti assunti dall'azienda, la lettera di richiamo costituisce senza alcun dubbio quello meno gravoso. Ma è chiaro che se il lavoratore non fornire delle giustificazioni o non dovesse adegua...

Scrittura privata servitù di passaggio: PDF editabile

costituzione servitù di passaggio scrittura privata

In questa scheda sono disponibili per il download alcuni fac simile di scrittura privata per costituzione servitù di passaggio tra privati.

Cos'è la servitù di passaggio

La servitù è un diritto reale di godimento consistente nel peso imposto su di un fondo (servente) per l'utilità di un altro fondo (dominante) appartenente ad un diverso proprietario (art. 1027 del Codice Civile).

Il rapporto tra i fondi si traduce, dal punto di vista giuridico, in una situazione di vantaggio per il proprietario del fondo dominante ed in una di svantaggio, con correlativa restrizione della facoltà di godimento, per il proprietario del fondo servente. L'utilità può consistere in un qualsiasi vantaggio, anch...

Modulo comunicazione dati conducente Milano

compilazione modulo decurtazione punti patente Milano

In questa scheda rendiamo disponibili due modelli con cui l'automobilista che ha ricevuto una multa a Milano, può comunicare alla Polizia Municipale i dati dell'effettivo trasgressore, vale a dire del soggetto che al momento dell'infrazione era alla guida.

Decurtazione punti patente: quando avviene

Ci sono infrazioni al CdS che prevedono oltre alla sanzione amministrativa, una decurtazione dei punti della patente.

Il numero dei punti sottratti varia in funzione della gravità dell'infrazione: ad esempio 1 punto per uso improprio di fari; 3 punti per superamento dei limiti di velocità di oltre 10 km/h e non oltre i 40 km/h; 4 punti per circolazione in contromano (non in curva) o per traspor...

Contestare multa Milano: fac simile e recapiti

contestare multa Milano, ricorso multa Milano

In questa scheda rendiamo disponibili due modelli con cui è possibile contestare una multa ricevuta a Milano, rispettivamente al Prefetto (entro 60 giorni) e al Giudice di Pace (entro 60 giorni).

Contestare multa Milano: quando è possibile

Le motivazioni alla base di un ricorso possono essere tante e buona parte dipendono dal tipo di infrazione commessa: parcheggio in un'area non consentita, circolazione in una Ztl, passaggio col rosso, superamento dei limiti di velocità e così via.

Così si può far ricorso contro la multa elevata per passaggio con semaforo rosso se si è in grado di dimostrare, ad esempio, che l'infrazione è stata commessa per necessità o forza maggiore: si trasportava al ...