Casa, famiglia e lavoro

Dichiarazione inagibilità ai fini IMU: moduli PDF

dichiarazione di inagibilità ai fini IMU

Fac simile con cui il proprietario o titolare di altro diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione, ecc.) su un immobile, al fine di godere di una riduzione del 50% della base imponibile di IMU e Tasi, dichiara che l'immobile risulta inagibile o inabitabile. I modelli di dichiarazione di inagibilità ai fini IMU sono disponibili in più versioni, tutti in formato PDF.

Quando ricorrere alla dichiarazione inagibilità ai fini IMU

Con questo modello è possibile comunicare all'ufficio di competenza del comune che un determinato immobile è inagibile/inabitabile in quanto, ad esempio, si riscontrano

  • crolli parziali o totali
  • presenza significativa di lesioni strutturali
  • mancanza/insuffi...

Accesso dati SIC: fac simile WORD editabile

accesso dati SIC, cancellazione sic

Fac simile istanza di accesso dati SIC, ossia ai dati personali presenti nella banca dati Sistema di Informazioni Creditizie (SIC). La richiesta, formulata ai sensi dell’art. 7 d.lgs. 196/03 e dell’art. 8 del Codice Deontologico SIC, può essere avanzata all’istituto finanziario o direttamente alla società privata che gestisce il SIC. Lo stesso fac simile può essere utilizzato anche per la cancellazione SIC.

Accesso dati SIC: fac simile DOC

Con questo fac simile si può chiedere innanzitutto di conoscere i dati personali registrati sul Sistema di Informazioni Creditizie (SIC). A tal fine occorre specificare rapporto di credito (prestito, mutuo, carta, ecc.), numero contratto, banca/società ...

Sistemi di Informazioni Creditizie: cosa sono e ecco come difendersi

sistemi informazioni creditizie, sic

Quando ti rechi in banca o presso una società finanziaria per richiedere un prestito, il funzionario incaricato prima di decidere se concederlo o meno, ha il dovere di raccogliere una serie di dati e di informazioni che ti riguardano. Queste informazioni, che ottiene attraverso la consultazione di particolari banche dati di natura privata - chiamate Sistemi di Informazioni Creditizie

Saldo Tasi 2019: tutte le regole da conoscere

saldo tasi 2019

La scadenza del 16 Dicembre riguarda non solo l'IMU ma anche il saldo Tasi 2019. La Tasi, insieme all'Imposta Municipale Unica (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili (escluse le abitazioni principali) e terreni, e alla Tassa sui Rifiuti Urbani (TARI), destinata a finanziare il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, va a costituire

Saldo IMU 2019: quando e come effettuare il versamento

saldo IMU, saldo IMU 2019

Il 16 Dicembre è il giorno in cui milioni di contribuenti italiani, proprietari o titolari di altro diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione, ecc.) su fabbricati, aree fabbricabili e terreni sono chiamati a versare il saldo IMU relativamente all'annualità 2019. La stessa scadenza è prevista per la TASI, che insieme alla TARI - la tassa sui rifiuti - va a costituire l'Imposta Unica Comunale

Modulo cancellazione Centrale Rischi Banca d'Italia

modulo cancellazione Centrale Rischi Banca d'Italia

Fac simile con cui il cliente contesta alla banca o alla società finanziaria un'errata o abusiva segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d'Italia. Il modulo cancellazione Centrale Rischi Banca d'Italia è disponibile in due versioni, entrambe in formato editabile.

La funzione della Centrale Rischi

La Centrale Rischi della Banca d'Italia è un archivio che memorizza al proprio interno dati e informazioni di persone fisiche e giuridiche che hanno in corso prestiti, mutui, operazioni di credito al consumo o cessioni del quinto con banche, società finanziarie o società di assicurazioni (se erogano crediti).

Lo scopo è quello di fornire agli stessi intermediari finanziari informazioni util...

Modulo delega Centrale Rischi Banca d'Italia

Modulo delega Centrale Rischi Banca d'Italia

Modello da utilizzare nel caso in cui la persona interessata intenda delegare un terzo (un amico, un parente, un collega di lavoro, ecc.) alla presentazione di una richiesta Centrale Rischi, ossia di una istanza di accesso ai dati contenuti nell'archivio della Banca d'Italia.

A cosa serve il modulo delega Centrale Rischi

Come detto questo modello consente ad una persona (delegato) di richiedere i dati disponibili nella Centrale dei rischi gestita dalla Banca d’Italia e relativi alle segnalazioni registrate a nome di una persona fisica o giuridica (delegante). La delega va rilasciata per ogni singola richiesta di accesso.

Al modulo vanno allegate:

Richiesta Centrale Rischi: modulo PDF editabile

richiesta Centrale Rischi

Istanza di accesso ai dati personali presenti nell'archivio della Centrale Rischi della Banca d'Italia. Il modello di richiesta Centrale Rischi, disponibile in formato PDF editabile, è scaricabile in due versioni, rispettivamente ad uso di persone fisiche e giuridiche.

A cosa serve la Centrale Rischi

La Centrale Rischi è un sistema informativo, gestito dalla Banca d'Italia, che raccoglie le informazioni fornite da banche e società finanziarie sui crediti che concedono ai loro clienti.

E' importante precisare che nella Centrale Rischi sono raccolti sia dati per così dire "negativi" (ritardi nei pagamenti, mancati rimborsi, ecc.) che "positivi" (ad es. la semplice erogazione di un prestito ...