Europass CV: cos'è e come si compila

Formati
DOC   Modello formato DOC
PDF   Esempio di compilazione
PDF   Copertina bianca
PDF   Istruzioni per la compilazione
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

Si tratta del curriculum vitae in formato "Europass", ovvero di un modello utile per far capire chiaramente ed efficacemente le proprie competenze e qualifiche in Europa (Unione europea, EFTA/SEE e paesi candidati). In questa stessa scheda sono disponibili altresì le istruzioni per una corretta redazione del CV e un esempio di compilazione.

Curriculum Europass Word: cos'è

L'Europass CV ha sostituito il CV Europeo, lanciato nel 2002. E' uno dei cinque documenti di cui si compone l'Europass Portfolio, pensato dalle istituzioni comunitarie per facilitare le esperienze di mobilità geografica dei cittadini europei a fini lavorativi e di studio. All'Europass Curriculum Vitae si aggiungono infatti:

Tuttavia mentre questi ultimi documentano esperienze puntuali (ad es. l'Europass mobilità documenta corsi di formazione, esperienze di lavoro, di tirocinio, di volontariato, ecc. oppure il Supplemento al diploma documenta il percorso di un laureato) e competenze specifiche (il Passaporto delle Lingue documenta il livello di conoscenza di una lingua straniera), il Curriculum Europass è un documento che racchiude tutte le esperienze professionali o formative del soggetto e offre un quadro completo delle competenze comunque acquisite da quest'ultimo nell'arco di tutta sua vita.

Il modello Curriculum Europass è stato costantemente aggiornato negli anni così da renderlo al passo coi tempi. Così oggi tra le informazioni personali figura anche l'account di messaggistica istantanea (Google Hangouts, Skype, ICQ, MSN; Yahoo Messenger, ecc.).

CV Europass: come si compone il modello

In particolare il CV Europass descrive i percorsi formativi compiuti dal soggetto, le sue esperienze lavorative e le competenze acquisite nel tempo e maturate in diversi contesti di apprendimento (formali e non formali). Si compone di più sezioni dedicate rispettivamente a:

  • informazioni personali
  • occupazione per la quale si concorre
  • posizione ricoperta
  • occupazione desiderata
  • titolo di studio
  • οbiettivo professionale
  • esperienza professionale
  • istruzione e formazione
  • competenze personali (lingua, competenze comunicative, competenze organizzative e gestionali, competenze professionali, competenze digitali, ecc.)
  • ulteriori informazioni (pubblicazioni, presentazioni, progetti, conferenze, seminari, riconoscimenti e premi, appartenenza a gruppi, ecc.)
Si tratta di un documento utile non solo allo studente, al disoccupato o alla persona in cerca di una (nuova) occupazione, ma anche ai datori di lavoro, che nell'attività di ricerca e selezione del personale possono contare su un formato standard a livello europeo e dunque facilmente comparabile, e agli istituti scolastici e alle strutture formative pubbliche e private che intendono supportare gli studenti nelle loro candidature e per orientarli meglio nella valutazione delle proprie competenze.

Come compilare il curriculum Europass

Come per il Passaporto delle Lingue anche in questo caso le modalità consentite sono due:

  1. si può scaricare il Curriculum Europass Word disponibile in questa scheda oppure
  2. utilizzare l'editor online Europass, disponibile all'indirizzo https://europass.cedefop.europa.eu/editors/it/cv/compose. In questo caso ricordiamo che tutti i campi sono opzionali, dunque se non compilati non saranno inclusi nel documento finale. 

In quest'ultimo caso dopo aver ultimato la compilazione si può decidere se 

  • scaricarlo in formato PDF sul proprio computer;
  • inviarlo al proprio indirizzo e-mail;
  • caricarlo su Dropbox; 
  • caricarlo su Google Drive (occorre possedere un account Google);
  • caricarlo su OneDrive (con il proprio account Microsoft).  

Il servizio Cloud è molto utile in quanto consente di accedere al proprio curriculum da qualsiasi computer e parte del mondo, di aggiornarlo o crearne versioni diverse. 

Europass download

Nel salvare il documento sul proprio pc si può decidere anche il formato, tuttavia solo i formati PDF Europass e XML Europass consentono di caricare e aggiornare il documento online in un secondo momento. Da questa possibilità sono dunque esclusivi i CV salvati in Microsoft® Word o OpenDocument.

Il CV è accessibile a terzi?

E' bene sottolineare, infine, che i dati personali presenti ne curriculum vitae non sono in alcun modo accessibili a terzi e non vengono salvati sui server Europass.

Neppure i datori di lavoro non hanno accesso ai CV per il semplice fatto che Europass non fornisce servizi per l'impiego.

Chi lo desidera però può inviare il proprio curriculum a EURES, il portale che aiuta le persone in cerca di occupazione a trovare un impiego e i datori di lavoro ad assumere personale in tutta Europa. Questi i passaggi da compiere:

  • creare un account per la ricerca di lavoro;
  • andare su "Il mio CV"
  • fare clic su "Crea CV"
  • selezionare "Importa un CV da Europass".

Come aggiornare il CV Europass

Se si è provveduto a salvare il documento sul proprio pc in formato Microsoft® Word o OpenDocument, sarà sufficiente aprirlo con un comune editor di testo e modificarlo.

Se, invece, il file è stato salvato nei formati PDF Europass e XML Europass occorre

  • andare su questa pagina https://europass.cedefop.europa.eu/editors/it/cv/upload;
  • cliccare su Aggiorna il tuo CV (PDF Europass);
  • selezionare il file;
  • aggiornare i contenuti desiderati;
  • salvare la nuova versione in formato PDF Europass sul computer.

Europass CV: consigli per la compilazione

Nella compilazione del modello è importante

  • essere sintetici e limitarsi a informazioni rilevanti per la candidatura;
  • non commettere errori di ortografia e punteggiatura;
  • calibrare i contenuti in funzione dell’impiego ricercato o dell'inserzione a cui si intende rispondere;
  • evitare di elencare gli interessi personali e gli hobby se non rappresentino una risorsa per la propria candidatura;
  • evitare qualunque riferimento ad appartenenze politiche, religiose, ecc.;
  • non mentire mai su competenze acquisite ed esperienze maturate.

A ciascuno la decisione se riportare o meno la foto nel curriculum vitae. In alcuni paesi una foto su un CV è addirittura discriminatoria.

Se si intende utilizzare il formato Europass CV per cercare un lavoro in Italia, è opportuno aggiungere la seguente nota sulla privacy: Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196  "Codice in materia di protezione dei dati personali". In assenza di questa dichiarazione, il curriculum non potrà essere preso in considerazione.

Come allegare un documento al CV

E' possibile allegare al curriculum svariati documenti, come le copie delle lauree e qualifiche conseguite, le attestazioni dei datori di lavoro, le certificazione su esperienze lavorative effettuate, ecc.

Anche l'editor online consente anche di allegare documenti al CV. A tal fine basta posizionarsi con il mouse sulla voce "esperienza di lavoro" o "istruzione e formazione", cliccare sull'icona a graffetta e caricare il file. A questo punto è possibile creare anche un collegamento ipertestuale rispetto al file caricato.

Tags:  curriculum vitae

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità