© Modulo disdetta Sky a scadenza

Descrizione

Modello da utilizzare nel caso in cui l’abbonato voglia comunicare la disdetta Sky a scadenza, ossia in coincidenza con la naturale scadenza del contratto.

A meno che non sia diversamente stabilito dall'offerta e/o promozione a cui l’abbonato può aver spontaneamente aderito, il contratto di abbonamento Sky ha la durata di un anno, decorrente dalla data di attivazione del servizio. Se non viene disdetto prima della scadenza, il contratto si rinnova tacitamente di anno in anno.

Prima di procedere con la compilazione del modulo disdetta Sky a scadenza è necessario verificare con attenzione l'ultimo giorno di validità del contratto. Se non si ha sottomano la copia del contratto che ci è stata rilasciata a suo tempo, è possibile registrarsi sul sito ufficiale www.sky.it ed entrare nella propria Area Riservata (voce "Gestisci dati e servizi"). L'alternativa è chiamare il numero 199.100.400 (si tratta di un numero a pagamento).

Appurata la data di scadenza, occorre fare in modo che la comunicazione in cui si esprime la volontà di disdire il contratto, giunga all'azienda almeno 30 giorni prima di quella data. Questo perchè le Condizioni Generali di Contratto stabiliscono che la disdetta va comunicata con un preavviso di almeno 30 giorni rispetto alla scadenza. Quindi se il contratto scade il 25 Settembre 2018, è necessario che il modulo disdetta Sky a scadenza sia ricevuto dagli uffici di Sky al massimo entro 25 Agosto 2018. Questo significa che, considerando i tempi della raccomandata, la spedizione dovrebbe essere fatta al massimo entro il 20/21 Agosto (per essere proprio sicuri meglio anticipare di qualche giorno).

Utilizzare il modulo disdetta Sky a scadenza significa evitare di pagare i costi dell'operatore (11,53 euro Iva inclusa) e di rimborsare alla pay tv gli sconti goduti nel periodo per il fatto di aver aderito a particolari offerte e/o promozioni.  

Il modulo disdetta Sky a scadenza, una volta compilato e sottoscritto, può essere spedito, tramite raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: 

Sky Italia S.r.l
Casella Postale 13057
20141 Milano

In alternativa puoi fare una mail all'indirizzo: skyitalia@pec.skytv.it. Si tratta di una casella di posta elettronica certificata, questo significa che il mittente deve anch'egli utilizzare una casella PEC. Solo così la trasmissione assume valore legale, al pari di una comune raccomandata. Chiaramente ricorrendo alla PEC non occorre che la comunicazione di disdetta venga inoltrata con così largo anticipo: per stare all'esempio fatto prima, è sufficiente inviare la mail anche il 24 Agosto.

Se si è in possesso di eventuali materiali forniti da Sky in comodato d’uso (ad esempio decoder, Smart Card, telecomando, ecc.), occorrerà restituirli entro 30 giorni dalla ricezione da parte dell'azienda del modulo disdetta Sky a scadenza. La restituzione può essere fatta presso uno Sky Service (www.sky.it/assistenza/trova_skyservice.html). E' bene in questi casi farsi rilasciare la ricevuta dell’avvenuta restituzione. 

Se pur avendo regolarmente inoltrato il modulo disdetta Sky a scadenza, la visione dei programmi non viene interrotta e si continua a ricevere con regolarità le fatture, significa che la richiesta non è stata presa in carico oppure c'è qualche problema legato alla posizione del cliente. In questi casi è opportuno mettersi in contatto con il Servizio Clienti e cercare di saperne di più. Se si ritiene di essere dalla parte della ragione allora il consiglio è di aprire un reclamo Sky.

Tags:  pay tv sky

Formati
DOC
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità