© Modello ricorso per multa divieto di sosta

Descrizione

Fac simile con cui opporsi davanti al Prefetto per una multa ricevuta per stazionamento auto in divieto di sosta (art. 158 Codice della Strada).

È importante riportare sul modello ricorso per multa divieto di sosta il tipo e la targa dell’autovettura, nonché gli estremi del verbale. È altresì importante specificare il tipo di infrazione, ad esempio se l’auto era parcheggiata in corrispondenza o in prossimità di un passaggio a livello, oppure allo sbocco di un passo carrabile, oppure nella corsia o carreggiata riservata ai mezzi pubblici, ecc.

Infine è fondamentale indicare il motivo per il quale si chiede la sospensione e l'annullamento del verbale. I motivi possono essere diversi:

  • la sosta è stata dettata da motivi di urgenza, imprevedibilità e necessità. In questo caso occorre non solo specificare l’accaduto (ad esempio “a seguito di un tamponamento è stato accompagnato al pronto soccorso, dimenticando l’auto davanti ai cassonetti dei rifiuti urbani oppure nello spazio riservato alla fermata o alla sosta dei veicoli per persone invalide"), ma anche allegare documenti che provino la propria versione dei fatti (ad esempio il certificato rilasciato dal pronto soccorso);
  • il divieto non era segnalato oppure la segnaletica non era visibile (il segnale era scolorito, a terra, coperto dalla vegetazione, ecc.). Anche in questo caso sarebbe opportuno allegare delle foto;
  • il verbale riporta una targa che non corrisponde a quella dell’automobile di proprietà;
  • il verbale non indica la data e l'ora in cui è avvenuta l'infrazione;
  • il verbale riporta una indicazione errata della norma violata;
  • il verbale è stato notificato oltre i termini consentiti dalla legge (90 giorni). In questo caso specificare la data di notifica;
  • i parcometri situati in zona quel giorno non funzionavano;
  • per il medesimo divieto di sosta sono state elevate nello stesso giorno due distinte contravvenzioni;
  • l'infrazione è stata commessa in buona fede. In questo caso sarebbe opportuno allegare delle foto che testimoniano la presenza di altre autovetture parcheggiate in quel medesimo tratto di strada, tutte però prive di contravvenzione, la qualcosa ha indotto il ricorrente a ritenere che il divieto di sosta fosse escluso in quel tratto.

Se si chiede l’audizione di testimoni, vanno specificati i nominativi.

Allegare al ricorso multa divieto di sosta fac simile copia del verbale di contestazione notificato e la documentazione comprovante i motivi del ricorso (fotografie, ecc.).

Il modello ricorso per multa divieto di sosta, debitamente compilato e sottoscritto, va presentato alla Prefettura della Provincia ove la multa divieto di sosta è stato elevata oppure presso l'organo accertatore (nel caso specifico al Comando di Polizia Municipale), entro 60 gg. dalla data di notifica del verbale di contravvenzione.

La modalità è quella della raccomandata con ricevuta di ritorno, tuttavia la Prefettura potrebbe mettere a disposizione dei ricorrenti anche una PEC (Posta Elettronica Certificata), dunque si invita ad una verifica in tal senso.

Tags:  contravvenzione

Formati
DOC
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità