Sky Go e Sky Go Plus: cosa sono e come funzionano

sky go, sky go plus

Essere cliente Sky non vuol dire solamente possedere un abbonamento alla tv satellitare più famosa al mondo e godere di un ampia offerta, scegliendo ogni giorno tra migliaia di film, eventi sportivi, documentari, serie tv e tanto altro ancora. Essere cliente Sky significa molto di più. Almeno da quando è stato attivato il servizio Sky Go, che permette agli utenti di vedere Sky anche fuori casa. In più, complici i ritmi di vita sempre più frenetici e una sempre più variegata concorrenza, il colosso di Murdoch ha recentemente concepito anche la versione premium del servizio, ovvero Sky go Plus. Di cosa si tratta, in parole povere? Te lo illustreremo nei prossimi paragrafi.

Sky Go: come funziona il servizio

Sky Go è il servizio streaming di Sky, che consente agli abbonati di vedere più di 30 canali selezionati dell’offerta Sky e migliaia di titoli On Demand ovunque e in qualsiasi momento. In pratica puoi dire addio alle contese per il telecomando: puoi accedere alla piattaforma di Sky Go dal tablet, dal pc o dallo smartphone e goderti il tuo programma preferito.

Non solo, Sky Go è una soluzione geniale anche per tutti coloro che non hanno modo di rilassarsi sul divano, magari perché presi da impegni di lavoro: in questo modo potranno avere sempre a disposizione la grande tv di Sky.

Nel caso in cui abbia una connessione internet a consumo (ad esempio 5 Gb/mese), sarà opportuno avere sempre sotto osservazione la quantità di dati caricati (in upload) e scaricati (download). Sul web potrai trovare tanti software per controllare la banda ed i byte inviati e ricevuti: NetLimiter, ShaPlus Bandwidth Meter, Networx, BitMeter 2, ecc. E' chiaro che il problema non si pone se il servizio Adsl della tua compagnia è di tipo "flat", ossia caratterizzato da una tariffa fissa indipendente dall'utilizzo della connessione.

Restando in tema di consumi devi sapere, inoltre, che Sky ti consente, attraverso un'apposita funzione, di avere sempre sotto controllo il consumo del traffico Internet. In pratica potrai scegliere una opzione ridotta del servizio che permette un consumo dati inferiore grazie ad una risoluzione video più bassa oppure ad una servizio solo audio. Per fare questi adattamenti seleziona la voce "Consumo Internet".

E' possibile utilizzare Sky Go su tutto il territorio nazionale (Repubblica di Sam Marino e Città del Vaticano inclusi). All'estero, invece, il servizio non è attivo.

Sky Go: gratis, ma non per tutti

Se sei interessato all’offerta, sulla pagina dedicata all’assistenza online di Sky Go del sito ufficiale, troverai tutte le informazioni utili. Nello specifico, si legge che “possono aderire al servizio i clienti residenziali Sky con promozioni compatibili e con abbonamento attivo da almeno un anno”, ciò significa che il servizio di streaming non è attivabile da chiunque, ma solo da clienti residenziali che abbiano attivato l’abbonamento da più di un anno.

Sky Go: dispositivi compatibili

Sul sito è altresì possibile verificare se il proprio dispositivo è abilitato alla fruizione del servizio. Basterà scaricare gratuitamente la lista dei modelli compatibili e il gioco è fatto. C’è da dire il servizio dovrebbe essere facilmente accessibile: ad ogni modo ti elenchiamo i dispositivi attualmente validi, ma tu controlla sempre i documenti ufficiali sul sito ufficiale di Sky Italia.

- Smartphone e Tablet: è possibile utilizzare Sky Go su dispositivi Apple, Samsung, Asus e su tutti gli smartphone con sistema operativo Windows Phone 8;

- PC/Mac in versione browser dal sito skygo.it. I sistemi operativi supportati sono: Windows XP (32bit) SP3 o superiori, Windows Vista, Windows 7, Windows 8 e 8.1 per PC. I dispositivi Mac utilizzabili invece sono: OS 10.6, 10.7 o 10.8.

In più è bene che tu sappia che la qualità dei contenuti visibili su Sky Go per ora è standard: non è ancora disponibile la visione in HD. Se hai intenzione di vedere Sky Go sul cellulare o sul tablet, allora dovrai scaricare l’apposita app da AppleStore o Playstore.

Sky go: offerta

L’offerta proposta da SkyGo varia in base alla composizione dell’abbonamento Sky. Tra i canali da vedere in streaming ci sono: Sky TG 24, SKY Uno, Sky Atlantic, Sky Arte, FOX, FOX Life, FOXCRIME, Sky Sport 24, Sky, Sky Sport Plus, Sky Supercalcio, FOX Sports, Sky Sport Moto, EuroSport, Discovery Channel, National Geographic Channel, CNN, DeaKids, Disney Junior, Disney Channel e molti altri ancora. Chiaramente, se un canale tra quelli elencati non è incluso nel tuo abbonamento, non potrai vederlo in streaming su Sky Go.

Oltre ai canali da vedere live, c’è anche una vastissima serie di contenuti, sempre a disposizione, da vedere On demand. Tra questi ci sono serie tv, reality show, documentari, approfondimenti, telefilm, tv show come XFactor e Masterchef e molto altro ancora.

Sky Go: attivalo e disattivalo dall’area FAI DA TE

Per attivare il servizio Sky Go non è necessario sottoscrivere ulteriori contratti o inviare specifiche comunicazioni scritte alla Pay Tv; al contrario, potrai richiedere il servizio in tutta autonomia, comodamente dal tuo pc. Ti basterà accedere all’AREA FAI DA TE, cliccare su SERVIZI SKY e selezionare la voce ARRICCHISCI ABBONAMENTO. Da qui in poi è tutto in discesa. Troverai la dicitura SKY GO: a quel punto clicca su SCOPRI e segui la procedura telematica di attivazione. Basteranno pochissimi clic. Nel momento stesso in cui attiverai il servizio, potrai scaricare l’app e iniziare a vedere la tv in streaming di Sky. Chiaramente, è necessario avere una buona connessione, altrimenti la riproduzione dei contenuti non sarà di qualità eccelsa.

Nel caso in cui ti accorgessi di non utilizzare il servizio e dunque volessi disdire Sky Go, non ci sarebbero problemi. Anche in questo caso puoi eseguire tutta la procedura di disattivazione in autonomia, accedendo all’AREA FAI DA TE ed eliminando il servizio dal carrello. Non c’è bisogno di modificare il contratto, né di pagare alcuna penale. Cosa differenzia Sky Go da Sky Go Plus? Lo scoprirai nei prossimi paragrafi.

Potrai godere dell’offerta SkyGo su 2 dispositivi al massimo (tra smartphone, tablet e pc), purché essi non vengano utilizzati contemporaneamente. Se vuoi sostituire i dispositivi registrati (ad esempio lo smartphone con il pc), puoi farlo in qualunque momento sempre all'interno dell'area "AREA FAI DA TE". Fra una sostituzione e l'altra deve intercorrere un periodo minimo di 30 giorni.

Sky Go ti offre anche un'altro utilissimo servizio. Ti spieghiamo con un esempio di cosa si tratta: sei a cena con gli amici o in procinto di tornare da una trasferta di lavoro, ma non vuoi assolutamente perderti la finale di basket NBA. Cosa fare? Semplice: basta collegarsi a Sky Go ed impostare la registrazione a distanza del programma. Quando sarai rientrato a casa non dovrai far altro che accedere a My Sky e goderti lo spettacolo.

Concludiamo ricordati un'altra chicca che Sky ha riservato ai suoi abbonati: "Promemoria". Si tratta di una funzione che ti consente di ricevere un avviso  sul tablet, smartphone o pc, quando il tuo programma preferito sta per iniziare.

Sky Go Plus: cos’è e come funziona

Sky Go Plus è un servizio Premium, offerto dalla televisione satellitare a pagamento. Ti chiederai in cosa consiste questa ulteriore opzione: la risposta è semplice. Con Sky Go Plus puoi scaricare i contenuti sul pc, sul tablet o sullo smartphone e vederli quando vuoi. Non serve essere connessi, né tantomeno accedere a Sky Go.

Vuoi un esempio? Devi affrontare un viaggio in aereo, sai che non avrai a disposizione una rete WiFi alla quale collegarti, dunque non potrai usufruire di Sky Go. In questo caso, attivando Sky Go Plus, potrai scaricare film, documentari o gli episodi della tua serie tv preferita su pc, tablet o smartphone. Così, una volta in volo, potrai goderti il meglio della tv di Sky rendendo il tuo viaggio assai più piacevole. Allo stesso modo, puoi scaricare le puntate dei cartoni preferiti dai tuoi figli e farglieli guardare in auto, chiaramente offline, nel tragitto che vi porterà a casa dei nonni durante le vacanze estive e così via.

Sky Go Plus: le funzioni

Attivando Sky Go Plus, al costo di 5 euro al mese (IVA esclusa), potrai usufruire di diverse funzioni: innanzitutto potrai godere del servizio su ben 4 dispositivi, 2 in più rispetto a Sky Go, ed in più potrai avvalerti del “Restart, Pausa e Replay” sulle visioni dei programmi in streaming, così da poter interrompere, riavviare e riprodurre nuovamente il programma, il film o quell’episodio che ti appassiona tanto.

C’è un’altra buona notizia per i clienti che attivano Sky Go Plus: il download non ha limite, quindi è possibile scaricare quanti più film, cartoni animati, telefilm si desiderano.

Sky Go Plus: l'offerta

Attivando Sky Go Plus potrai vedere più di 40 canali di sport, calcio, news, shows, serie TV, documentari e programmi per bambini. Non è finita qui: inclusa nell’offerta c’è anche una videoteca contenente migliaia di film On Demand, serie tv, documentari e programmi per bambini, da scaricare e guardare in qualsiasi momento. Come l’offerta di Sky Go, anche quella di Sky Go Plus dipende dal tipo di abbonamento sottoscritto. Per ora la fruizione del servizio in versione premium è disponibile solo su PC/MAC, sui dispositivi Apple con sistema operativo pari o superiore ad IOS 8 e sui Windows tablet con sistema operativo pari o superiore a Windows 8.1.

Sky ha dichiarato che molto presto verrà esteso il servizio anche ad altre tipologie di dispositivi: l’unico modo per restare aggiornato è consultare periodicamente il sito ufficiale www.sky.it.

Sky Go Plus: chi può averlo gratis

Come abbiamo accennato in precedenza, Sky go Plus ha un costo mensile di 5 euro (IVA esclusa), tuttavia i clienti che hanno Sky Multiscreen potranno godere di questo servizio a costo zero, in quanto risulta già incluso nell’abbonamento.

Ricordiamo che Sky Multiscreen è un servizio che consente ad ognuno di vedere il programma preferito sulla seconda Tv di casa, oltre che su smartphone, tablet e pc (grazie a Sky Go). In questo modo non ci saranno più litigi in famiglia: il papà potrà non perdersi la partita di calcio della sua squadra del cuore, la mamma seguire la puntata della serie tv preferita e il figlio - su tablet magari - godersi la visione di un bel film di animazione.

Sky Go Plus: come attivare e disattivare il servizio

Esattamente come accade per Sky Go, gli utenti che desiderano attivare la versione premium potranno farlo in tutta comodità e autonomia, direttamente dal proprio PC. L’importante, in questo caso è essere già un cliente EXTRA. Il procedimento di attivazione è molto simile a quello eseguito per Sky Go: anche in questo caso dovrai accedere all’AREA FAI DA TE, inserendo le credenziali di acceso, poi cliccare su SERVIZI SKY e selezionare la voce SCOPRI Sky Go Plus. Segui la procedura telematica ed in 5 minuti al massimo attiverai il servizio. Tieni d’occhio la casella di posta elettronica, poiché quando Sky Go Plus sarà ufficialmente attivo riceverai un’email di conferma.

Nel caso in cui volessi disdire Sky Go Plus, basterà accedere nuovamente all’AREA FAI DA TE ed eliminare Sky Go Plus dal carrello.

E qualora volessi eliminare un pacchetto dal tuo abbonamento Sky? In tal caso dovresti effettuare il Downgrade. Ti illustriamo come fare in questo articolo “Downgrade Sky: ecco come ridurre i pacchetti in abbonamento”.

Non dovresti avere problemi ad eseguire le procedure di attivazione e disattivazione, in quanto il sistema Sky è estremamente intuibile e perciò accessibile a tutti. Qualora però qualcosa andasse storto, non esitare a contattare l’assistenza clienti di Sky. Sul sito ufficiale, cliccando nella sezione ASSISTENZA, potrai avere una visione d’insieme su come e quando contattare Sky in caso di problemi.

Nella maggior parte dei casi, però, non serve neanche chiamare il numero verde 800.980.980, in quanto il problema riscontrato è risolvibile consultando la FAQ presente sul sito. Nel caso in cui il tuo problema non dovesse risolversi, allora ti consigliamo di inviare un reclamo a Sky, utilizzando questo modulo, che potrai scaricare gratuitamente su questo portale e leggere le indicazioni riportate nell’articolo “Come scrivere un reclamo a Sky”.

Documenti correlati
Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata