truffe

Reclamo per servizi telefonici non richiesti: fac simile Word, Pdf

reclamo per servizi telefonici non richiesti, rimborso servizi in abbonamento non richiesti

Un paio di modelli in formato editabile con cui il titolare di una utenza telefonica espone un reclamo nei confronti del proprio gestore per il fatto di aver riscontrato in bolletta un addebito per un servizio mai richiesto.

Cosa fare in caso di servizi telefonici non richiesti

Può capitare di riscontrare in bolletta addebiti relativi a servizi telefonici mai richiesti: segreteria telefonica, oroscopo, meteo, giochi, suonerie e via discorrendo.

Come si attivano simili servizi?

La risposta è molto semplice: 

  • può essere lo stesso operatore con cui hai concluso il contratto di telefonia ad attivarli a tua insaputa. Si tratta in questo caso di una pratica commerciale senz'altro scorretta, visto che l'operatore ha agito senza fornirti alcuna informazione a riguardo e senza che tu abbia fornito il tuo esplicito consenso alla sottoscrizione del servizio;
  • puoi essere stato tu stesso ad attivarli, in particolare quando durante la navigazione su internet hai involontariamente sfiorato o fatto clic su un particolare banner o su una finestra di pop-up. Pochi secondi e hai ricevuto l'SMS che ti confermava l'avvenuta attivazione del servizio.

Come ci si difende da queste situazioni?

Il primo consiglio che ti diamo è di far presente questa situazione all'operatore già in sede di sottoscrizione del contratto.

Se invece te ne sei accorto solo quando hai notato l'importo in bolletta o quando hai richiesto in negozio o al telefono spiegazioni in merito alla drastica riduzione del credito telefonico, puoi fare due cose:

  1. chiedere al tuo gestore telefonico l’esplicita disattivazione di tutti i servizi non richiesti attivati sul tuo telefono. Lo puoi fare chiamando il servizio clienti del tuo gestore (119 di Tim, 190 di Vodafone, 155 di Wind, ecc.);
  2. predisporre un reclamo scritto, servendoti del modello che trovi in allegato. In pratica con questo fac simile chiedi alla compagnia telefonica l'immediata disattivazione del servizio e lo storno del relativo importo in fattura, oppure - se l’importo è stato già addebitato - il rimborso della somma indebitamente sottratta.

Se la bolletta viene pagata tramite bollettino postale, puoi anche pensare di utilizzare un nuovo bollettino postale escludendo il costo relativo al

Blocco bancomat Bper: modulo e recapiti

blocco bancomat Bper, blocco carta Bper

Il modulo presente in questa scheda va presentato alla filiale BPER che ha emesso la carta oggetto di furto o smarrimento. Lo scopo è quello di formalizzare il blocco bancomat BPER richiesto telefonicamente, presentando anche copia della denuncia effettuata presso le forze di polizia locali.

Come bloccare carta BPER

I clienti del Gruppo BPER possono segnalare la perdita o lo smarrimento della carta di pagamento elettronica in proprio possesso facendo una semplice telefonata. Esprimendo la volontà di bloccare la carta agli operatori del servizio assistenza, i clienti potranno tutelarsi da eventuali addebiti fraudolenti effettuati da malintenzionati.

La chiamata deve essere tempestiva, poic...

Rimborso casa vacanze: PDF compilabile, WORD

rimborso casa vacanze, affitto casa vacanze rimborso

Fac simile di richiesta di rimborso per mancato godimento di un immobile oggetto di un contratto di locazione turistica.

Rimborso casa vacanze: quando può essere richiesto

Il rimborso può essere richiesto in svariate occasioni, ad esempio quando:

  • si sono verificati eventi straordinari e imprevedibili, cosiddette cause di forza maggiore (una pandemia come il Coronavirus, un attacco terroristico, un terremoto, ecc.) che hanno impedito o limitato fortemente la fruizione dell'alloggio. In questi casi è previsto il rimborso totale in favore del viaggiatore; 
  • la persona si è trovata impossibilitata a viaggiare o soggiornare per una malattia, un incidente, un lutto in famiglia, ecc. In casi del...

Blocco bancomat Ubi: numeri da chiamare, modulo da presentare

Blocco bancomat Ubi, Ubi Banca blocco carta

Il fac simile proposto in questa scheda serve per segnalare alla filiale della banca emittente che è stato predisposto il blocco bancomat Ubi, così da tutelarsi da addebiti fraudolenti ed ottenere il rilascio di una nuova carta.

Ubi Banca blocco carta: i numeri da chiamare

Se la carta di credito o di debito viene smarrita o rubata occorre telefonare subito al numero predisposto dall'istituto Ubi Banca. Nello specifico, i possessori delle carte di credito, di debito e prepagate (Hybrid, Libra, Libramat, I WANT TUBI', Enjoy, Like, On Card) possono chiamare

  • dall’Italia il numero verde 800.500.200 e
  • dall’estero il numero +39.030.24.71.209 (a pagamento).

I possessori di carta di credito Kalì...

Recesso contratto telefonico: moduli e informazioni utili

recesso contratto telefonico

Capita a tutti di ricevere telefonate commerciali da parte dei call center, che invitano alla sottoscrizione di nuovi contratti su telefonia, luce e gas, pay tv e via discorrendo. Molte proposte sono accompagnate da frasi del tipo “è un’offerta valida solo per oggi…”, oppure “è sottoscrivibile solo telefonicamente…” o cose del genere. Ma quando il contratto può considerarsi

Antitrust segnalazioni: modelli DOC, PDF

antitrust segnalazioni

Modello con cui il consumatore può denunciare all'Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato (Agcm) una pubblicità ingannevole, una pratica commerciale scorretta, una clausola vessatoria o la violazione di certi diritti negli acquisti a distanza.

Cosa fa l'AGCM

L'Agcm (acronimo di Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) o Antitrust è un'autorità indipendente, costituita nel 1990 con il compito di garantire la concorrenza fra le imprese ed evitare che certi comportamenti scorretti di queste ultime possano violare i diritti dei consumatori.

Rispetto a questi temi l'Antitrust può procedere ad istruttorie o indagini conoscitive che possono concludersi con una diffida o una san...

Querela per truffa: fac simile editabile

querela per truffa

Modello querela per truffa. Si tratta di un fac simile con cui chiedi al Procuratore della Repubblica di procedere nei confronti di un soggetto che coscientemente e volontariamente, tramite artifizi e raggiri, dunque con dolo, ti ha indotto in errore spingendoti a compiere un atto o a sottoscrivere un contratto che diversamente non avresti mai compiuto o sottoscritto.

Truffa contrattuale: quali tutele

SUL PIANO CIVILE

Un prima tutela è assicurata dal Codice Civile (art. 1439 Codice Civile), secondo il quale in presenza di un raggiro determinante ai fini del consenso ("dolo diretto"), la parte lesa può chiedere l'annullamento del contratto.

Questa la richiesta di annullamento contratto viz...

Richiesta di annullamento contratto viziato da dolo

annullamento contratto per errore, annullamento contratto per dolo

Fac simile con cui si chiede alla controparte di annullare un contratto, perché sottoscritto per errore o viziato da dolo o violenza (1427 c.c.), e di non avanzare nei propri confronti ulteriori richieste di pagamento.

Annullamento contratto per errore

Perché si possa richiedere l’annullamento del contratto è necessario che l’errore sia considerato essenziale, nel senso che abbia prodotto una falsa rappresentazione della realtà influenzando in maniera decisiva la volontà di una delle parti.

Ciò accade quando l’errore cade ad esempio:

  • sulla natura o sull'oggetto del contratto (si crede di compilare un contratto di comodato d'uso e invece si sottoscrive una locazione);
  • sull'oggetto della p...