dichiarazione dei redditi

Modello Certificazione Unica

Modello Certificazione Unica

Modello Certificazione Unica 2018 (ha sostituito il vecchio CUD) predisposto e reso disponibile dall'Agenzia delle EntrateSi tratta di un modello con cui i sostituti d’imposta, relativamente al periodo d’imposta 2017, trasmettono in via telematica all’Agenzia delle Entrate (entro il 7 Marzo 2018), le certificazioni relative a redditi di lavoro dipendente, redditi di lavoro autonomo e redditi diversi. La stessa Certificazione Unica va rilasciata al percettore delle somme, ma attraverso il modello "sintetico", entro il 31 marzo.

Ricordiamo che il sostituto d'imposta è colui che sostituisce in tutto o in parte il contribuente nei rapporti con il fisco per quanto riguarda il pagamento delle...

Autocertificazione reddito presunto

autocertificazione reddito presunto

L’autocertificazione sul reddito presunto è una dichiarazione che puoi redigere in piena autonomia per dichiarare a quanto ammontano i redditi percepiti durante l’anno.

A cosa serve l'autocertificazione reddito presunto

La dichiarazione reddito presunto annuo serve per comunicare che l’importo del proprio reddito personale relativo ad un certo periodo è presumibilmente quello indicato sul modello stesso.

Si tratta chiaramente di un’autocertificazione redatta ai sensi del D.P.R. 445/00, come tale chi la compila sa che in caso di rilascio di dichiarazioni mendaci non solo sarebbe punibile ai sensi del Codice Penale ma anche che, qualora dal controllo effettuato emerga la non veridicità del ...

Detrazioni fiscali

detrazioni fiscali, detrazioni fiscali 2017

Le detrazioni fiscali, conteggiate e documentate in sede di dichiarazione dei redditi, sono somme che il contribuente ha il diritto di sottrarre dall'imposta lorda, ossia quella calcolata dopo le eventuali deduzioni fiscali (che invece riducono la base imponibile del reddito prima che sia sottoposta a tassazione). In questo modo si determinerà l'imposta netta, ossia quella

Modello 730 precompilato

730 precompilato, modello 730 precompilato

Dal 16 Aprile 2018 circa 30 milioni di contribuenti (tra pensionati, lavoratori dipendenti e parasubordinati) possono scaricare direttamente dal proprio cassetto fiscale, accessibile attraverso il sito dell'Agenzia delle Entrate, il Modello 730 precompilato, una dichiarazione predisposta per buona parte già dal fisco: risultano, infatti, già inseriti i dati relativi a redditi

Modulo di opposizione utilizzo erogazioni liberali nella dichiarazione precompilata

Modello con cui il contribuente si oppone all'utilizzo da parte dell'Agenzia delle Entrate, ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata, dei dati relativi alle erogazioni liberali a favore di organizzazioni non lucrative di utilità sociale, associazioni di promozione sociale, fondazioni e associazioni riconosciute.

i dati relativi alle rette degli asili nido. Il modello di opposizione, debitamente compilato va trasmesso entro il 20 Marzo 2018 attraverso le seguenti modalità:

  • via e-mail alla casella di posta elettronica dedicata: opposizioneutilizzoerogazioniliberali@agenziaentrate.it
  • via fax: numero 0650762650

Si ricorda di allegare una fotocopia del documento di identità del r...

Modulo di opposizione utilizzo rette asili nido nella dichiarazione precompilata

Modello con cui il contribuente comunica all'Agenzia delle Entrate la propria volontà di non rendere disponibili ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata i dati relativi alle rette degli asili nido. Il modello di opposizione, debitamente compilato va trasmesso entro il 9 Marzo 2018 attraverso le seguenti modalità:

  • via e-mail alla casella di posta elettronica dedicata: opposizioneutilizzospeseasilinido@agenziaentrate.it
  • via fax: numero 0650762651

Si ricorda di allegare una fotocopia del documento di identità del richiedente e, se presente, del documento di identità del rappresentante/tutore firmatario.

Modulo di opposizione utilizzo spese sanitarie per dichiarazione precompilata

Modello reso disponibile dall'Agenzia delle Entrate, attraverso il quale è possibile opporsi al trattamento – effettuato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e dall’Agenzia delle Entrate – delle informazioni contabili relative alle spese sanitarie sostenute dal contribuente nell’anno fiscale 2017 ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata.

Nel caso in cui ci si opponga, infatti, le predette informazioni, in base alle tipologie di spesa indicate dal contribuente nel modello, non saranno elaborate ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata e non saranno conoscibili da parte dei soggetti cui il contribuente stesso è eventualmente fiscalmente a car...

Modello IRAP 2018

Il Modello IRAP 2018, da utilizzare per dichiarare l’imposta regionale sulle attività produttive relativa al periodo di imposta 2017.

Presupposto dell’imposta, il cui periodo coincide con quello valevole ai fini delle imposte sui redditi, è l’esercizio abituale, nel territorio delle regioni, di attività autonomamente organizzate dirette alla produzione o allo scambio di beni ovvero alla prestazione di servizi. L’attività esercitata dalle società e dagli enti, compresi gli organi e le amministrazioni dello Stato, costituisce in ogni caso presupposto d’imposta.

Fonte: agenziaentrate.gov.it