Rapporti collaborativi

Lettera richiesta differenze retributive: fac simile WORD

lettera richiesta differenze retributive

Fac simile di lettera con cui un lavoratore dipendente diffida formalmente il proprio datore di lavoro ad adempiere pagamento differenze retributive maturate a seguito della risoluzione del rapporto di lavoro.

Lettera richiesta differenze retributive: quando si utilizza

Si tratta di un fac simile con cui un ex lavoratore dipendente o collaboratore, con l’obiettivo di tendere ad un bonario componimento della controversia, chiede al proprio datore che gli vengano corrisposte quelle differenze retributive maturate in seguito alla risoluzione del rapporto: ultima busta paga, TFR, ecc.

Se il datore di lavoro non ottempera a quanto richiesto nel termine fissato nella lettera (generalmente 10/15...

Rateizzazione stipendi arretrati: i moduli per richiederla

Flickr|https://www.flickr.com/photos/alancleaver/4320245924
Se l’azienda per cui lavori sta attraversando un periodo di crisi e non percepisci alcuna retribuzione da diverso tempo, ti invitiamo a considerare la possibilità di rateizzare gli importi relativi ai tuoi stipendi arretrati nell’arco temporale di due anni, seppur rinunciando al 20% del TFR. La rateizzazione stipendi arretrati potrebbe rivelarsi molto

Fac simile accordo pagamento rateale stipendio

fac simile accordo pagamento rateale stipendio

Fac simile con cui il datore di lavoro da un lato riconosce di aver maturato un debito nei confronti del proprio lavoratore dipendente per effetto del mancato versamento delle retribuzioni mensili, e dall’altro dichiara di volerlo estinguere versando quanto dovuto in forma rateale. Il fac simile accordo pagamento rateale stipendio è disponibile nei formati WORD e PDF.

Fac simile accordo pagamento rateale stipendio: a cosa serve

Si tratta in sostanza di una scrittura privata attraverso la quale il datore di lavoro (debitore) si impegna a corrispondere gli stipendi arretrati in favore del proprio dipendente (creditore) non in un’unica soluzione, ma attraverso più pagamenti nel tempo, genera...

Risposta lettera di richiamo: fac simile editabile

fac simile lettera contestazione disciplinare assenza ingiustificata

Fac simile con cui il lavoratore dipendente risponde formalmente ad una lettera di richiamo disciplinare ricevuta dal proprio datore di lavoro, fornendo argomentazioni a sua difesa.

Risposta lettera di richiamo: quando fornirla

La lettera in questione va trasmessa quando il lavoratore, che ha ricevuto un ammonimento disciplinare per aver commesso - secondo l'azienda - una grave mancanza o per aver tenuto un comportamento scorretto, è convinto di non aver violato gli obblighi di correttezza e buona fede e a riguardo ritiene di poter fornire valide giustificazioni o controdeduzioni a sua difesa.

Ma il lavoratore potrebbe anche riconoscere il proprio errore, spiegando i motivi e le circostan...

Lettera di richiamo dipendente: modelli editabili

lettera di richiamo dipendente, fac simile lettera di richiamo

In questa scheda rendiamo disponibili dei fac simile che il datore di lavoro o il responsabile dell'Ufficio Personale possono utilizzare per segnalare al proprio dipendente un inadempimento o un comportamento inadeguato o scorretto.

Lettera richiamo dipendente: cos'è

Possiamo classificarla come un vero e proprio ammonimento nei confronti del lavoratore dipendente che, in una o più occasioni, ha mostrato comportamenti in violazione degli accordi contrattuali.

In una scala di gravità dei singoli provvedimenti assunti dall'azienda, la lettera di richiamo costituisce senza alcun dubbio quello meno gravoso. Ma è chiaro che se il lavoratore non fornire delle giustificazioni o non dovesse adegua...

Richiesta aspettativa non retribuita: modelli editabili

richiesta aspettativa, modulo richiesta aspettativa non retribuita per altro lavoro

Fac simile con cui il lavoratore dipendente chiede formalmente che gli venga concessa un'aspettativa non retribuita dal lavoro per un determinato intervallo di tempo.

Aspettativa non retribuita: cos'è

Come detto l'aspettativa non retribuita consiste nella possibilità concessa al lavoratore di assentarsi dal lavoro per un certo periodo di tempo senza percepire la retribuzione, ma con la garanzia di conservare il posto di lavoro. Questo significa che se il datore di lavoro procedesse con il licenziamento, l'atto sarebbe impugnabile perché illegittimo

Il lavoratore non può svolgere alcun tipo di attività lavorativa. Inoltre il periodo di aspettativa non è computato nell'anzianità di serviz...

Predisposizione piano ferie: fac simile lettera

predisposizione piano ferie, modello comunicazione ferie ai dipendenti

Fac simile con cui il datore di lavoro, il responsabile del personale o il dirigente scolastico comunica ai lavoratori dipendenti il piano ferie elaborato dall'azienda/istituto, così da consentire ad ognuno di loro di predisporre e avanzare la lettera richiesta ferie.

Il piano ferie viene deciso dal datore di lavoro in funzione delle esigenze produttive ed organizzative dell'azienda e delle esigenze familiari e personali del lavoratore.

Non si può rinunciare alle proprie ferie, tuttavia se il lavoratore non fruisce delle ferie maturate nel corso dell'anno, può chiederne il pagamento all'azienda. Questo il

La liquidazione viene eff...

Modello richiesta pagamento ferie maturate e non godute

indennità sostitutiva ferie non godute

Fac simile con cui il lavoratore chiede all'azienda il pagamento delle ferie maturate nel corso dell'anno ma non godute.

Ferie maturate e non godute: cosa sono

La legge stabilisce che il lavoratore dipendente ha diritto ad un giorno di riposo ogni settimana e ad un periodo annuale di ferie retribuito, possibilmente continuativo, nel tempo che l'azienda stabilisce sulla di un base piano ferie che tenga conto delle esigenze aziendali e produttive e degli interessi del prestatore di lavoro.

Il periodo minimo di ferie é pari a 4 settimane all’anno, ma ci possono essere periodi più lunghi in relazione ai specifici Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro (CCNL) di riferimento. In Italia i CCNL...