fisco

Detrazioni fiscali 2019: tipologie di spese, importi, requisiti

detrazioni fiscali, detrazioni fiscali 2017

Le detrazioni fiscali, conteggiate e documentate in sede di dichiarazione dei redditi, sono somme che il contribuente ha il diritto di sottrarre dall'imposta lorda, ossia quella calcolata sul reddito netto, risultato a sua volta della differenza tra reddito imponibile e deduzioni fiscali. Detto in maniera più semplice le detrazioni fiscali costituiscono per il contribuente un vero e proprio risparmio fiscale.

Autotutela Agenzia Entrate: modalità di richiesta e tempi di risposta

autotutela agenzia entrate, modello autotutela agenzia entrate

Modello con cui il contribuente può chiedere all’Agenzia delle Entrate il riesame di un atto che ritiene sia da correggere o annullare in quanto palesemente illegittimo o errato. Tale richiesta non sospende i termini per la proposizione del ricorso alla Commissione tributaria. 

Autotutela Agenzia delle Entrate: cos'è

In generale l'istituto dell'autotutela può applicarsi non solo ai tributi, ma anche provvedimenti di fermo amministrativo, alle multe e via discorrendo.

Nel caso specifico attraverso l'autotutela l'Agenzia delle Entrate è messa nelle condizioni di correggere o annullare un atto/provvedimento illegittimo che essa stessa ha adottato.

L'Agenzia può farlo

  • su iniziativa propria o...

Quietanza di pagamento F24: fac simile PDF

quietanza di pagamento F24

La quietanza F24 non è altro che una ricevuta di pagamento elaborata e messa a disposizione di quei contribuenti che effettuano i versamenti tramite i servizi on line della banca o dell’Agenzia delle Entrate (F24 on-line, F24 cumulativo, F24 web).

Le quietanze di pagamento delle deleghe sono fornite ai contribuenti in formato PDF non modificabile.

A cosa serve la quietanza di pagamento F24

La quietanza rilasciata dall’intermediario o dall’Agenzia in merito al pagamento di certe tasse o tributi (IMU, Tari, Tasi, Irpef, Inps, Iva, ecc.) va conservato ed esibito dal contribuente nel caso in cui venga sottoposto a dei controlli

Diversamente non è possibile comprovarne il pagamento e pertant...

Modello 730 precompilato 2019: quali dati ci sono e come modificarli

730 precompilato, modello 730 precompilato

Dal 15 Aprile 2019 milioni di contribuenti (tra pensionati, lavoratori dipendenti e parasubordinati) possono scaricare direttamente dal proprio cassetto fiscale, accessibile attraverso il sito dell'Agenzia delle Entrate, il Modello 730 precompilato, una dichiarazione predisposta per buona parte già dal fisco. In questo articolo le ultime novità introdotte e altre preziose

Modello 730 2019

modello 730 2019, modello 730 ordinario

Il modello 730 2019 può essere utilizzato da lavoratori dipendenti e pensionati per dichiarare i redditi percepiti nel corso del 2018. Al momento queste le scadenze: l'8 luglio è il termine ultimo per la trasmissione del modello 730 ordinario tramite sostituto d'imposta, mentre la scadenza è quella del 23 Luglio se la consegna avviene tramite CAF o intermediario, indipendentemente che si tratti di di modello ordinario o precompilato (quest'ultimo sarà messo a disposizione dall'Agenzia delle Entrate a partire dal 15 Aprile 2019).

I vantaggi del modello 730

Utilizzare il modello 730 presenta indubbi vantaggi:

  • è semplice da compilare e non richiede l'esecuzione di particolari calcoli;
  • l'eve...

Modello destinazione 8 per mille

destinazione 8 per mille, scelta 8 per 1000

Scheda per la scelta della destinazione dell’8 per mille in funzione del modello di dichiarazione dei redditi utilizzato dal contribuente. In altre parole la scheda da compilare varia in relazione al modello di dichiarazione utilizzato dal contribuente: Certificazione Unica, 730 o Modello Redditi Persone Fisiche.

Destinazione 8 per mille: cos'è

Nel caso specifico il cittadino è chiamato a scegliere se devolvere l'8 x mille delle imposte sui redditi ad un ente religioso o allo Stato.

Come nel caso del 2 e del 5 per mille, anche la destinazione 8 per mille non comporta alcun costo per il contribuente, visto che si tratta di una destinazione diversa di una parte delle imposte che comunque il...

Modello destinazione 2 per mille

destinazione 2 per mille, scelta 2 per 1000

Scheda per la scelta della destinazione del 2 per mille dell'IRPEF in funzione del modello di dichiarazione dei redditi utilizzato dal contribuente.

In particolare la scelta della destinazione 2 per mille può avvenire attraverso la la Certificazione Unica (la scheda va utilizzata esclusivamente nei casi di esonero dalla presentazione della dichiarazione), il Modello Redditi Persone Fisiche (la scheda può essere utilizzata sia in caso di presentazione della dichiarazione che in caso di esonero) o il 730.

La scheda relativa al 730 va consegnata unitamente alla dichiarazione Mod. 730/2019 al sostituto d’imposta, al C.A.F. o al professionista abilitato, utilizzando l’apposita busta chiusa con...

Modello Unico persone fisiche 2019

modello Unico persone fisiche 2019

Si tratta di un modello che consente alle persone fisiche di dichiarare al fisco tutti i redditi percepiti nel corso del 2018 (d'impresa, da lavoro autonomo, ecc.). Il Modello Unico persone fisiche 2019 va presentato telematicamente - entro il 30 Settembre 2019 - direttamente dal contribuente o per il tramite di un intermediario abilitato (commercialista, Caf, revisori contabili, associazioni sindacali di categoria, coloro che esercitano abitualmente l’attività di consulenza fiscale, ecc.).

Il Modello Unico persone fisiche 2019 può essere presentato anche in forma cartacea (presso gli uffici postali) dal 2 maggio al 1 luglio 2019, ma solo da parte di coloro che:

  • pur possedendo redditi ch...