INAIL

Non ho ricevuto il bollettino INAIL casalinghe

non ho ricevuto il bollettino inail casalinghe, come pagare assicurazione casalinghe

Non ci si può esimere dal pagamento sostenendo di non aver ricevuto il bollettino Inail casalinghe, per il semplice fatto che da qualche anno ai fini dell'iscrizione o del rinnovo dell'assicurazione è necessario pagare il premio utilizzando unicamente l’avviso di pagamento PagoPA. Dunque il fac simile di bollettino assicurazione casalinghe scaricabile da questa scheda, non può più essere utilizzato. Ma nel concreto come pagare l'assicurazione casalinghe?

Come pagare assicurazione casalinghe

Da qualche anno è attivo sul sito istituzionale dell'INAIL il servizio “Domanda di iscrizione e richiesta avviso di pagamento” (www.inail.it/cs/internet/accedi-ai-servizi-online.html). In pratica è pos...

Assicurazione casalinghe: cosa copre

assicurazione casalinghe cosa copre, assicurazione casalinghe 2024

L'assicurazione casalinghe copre gli infortuni che avvengono in occasione e a causa del lavoro prestato in ambito domestico e che quindi si verificano non solo nell’abitazione nella quale dimora la famiglia dell'assicurato, ma anche in soffitta, in cantina, nel giardino e perfino sulle scale e negli androni. Il termine per il versamento del premio annuale scade il 31 Gennaio 2024 . Da questa scheda si possono scaricare due documenti informativi: un opuscolo e una brochure, prodotti entrambi predisposti dall'INAIL e che riassumono in maniera chiara ed esaustiva tutte le informazioni sull'assicurazione infortuni domestici.

Infortuni domestici: un breve quadro

Secondo l’Organizzazione mondia...

Modello OT23/2023

modello OT23 2023

Il modello OT23 va compilato ed inviato all'INAIL entro il 1 Marzo 2023 da tutte quelle aziende che nel corso del 2022 hanno effettuato interventi volti al miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro. Lo scopo è quello di ottenere una riduzione del tasso medio di tariffa per prevenzione e in definitiva del premio da versare annualmente all'istituto. Chiaramente deve trattarsi di interventi aggiuntivi rispetto a quelli già previsti dalla normativa in vigore.

Attenzione: si tratta di un modello esemplificativo a fini informativi. La domanda di riduzione deve essere presentata con l’apposito servizio online.

Chi può utilizzare il modello OT 23

Il modello OT23...

Nomina RLS modello Word

nomina rls modello word

Modello Word con cui redigere il verbale di nomina del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), ai sensi dell’art. 47 del D.Lgs. 81/2008 s.m.i. Se nessuno accetta l'incarico, la nomina del rappresentante avviene secondo le disposizioni stabilite dalla Contrattazione Collettiva, dagli Organismi Paritetici o nell’ambito degli accordi che intervengono tra le associazioni sindacali degli imprenditori e dei lavoratori.

Chi è il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS)

Il Decreto Legislativo 81/08 (sicurezza sul lavoro) prevede la possibilità per i dipendenti di eleggere al loro interno un proprio rappresentante denominato "Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza...

Autocertificazione INAIL: PDF, excel

autocertificazione inail

In questa scheda sono presenti alcuni modelli di autocertificazione INAIL da utilizzarsi per scopi diversi. Nel dettagli:

  • autocertificazione Inail per prestazioni economiche (Mod. 33 Inail). Si tratta di una autocertificazione dello stato di famiglia da parte dei soggetti infortunati/titolari di rendita;
  • dichiarazione sostitutiva Inail per il pagamento delle prestazioni economiche maturate prima del decesso (Mod. 188 Inail);
  • autocertificazione ai fini dell'ammissione al beneficio della riduzione contributiva per il settore edile. Si tratta di un modello con cui il rappresentante legale della ditta dichiara ai sensi dell’articolo 36-bis, comma 8, del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, c...

Modulo infortunio INAIL: PDF denuncia e istruzioni

modulo infortunio INAIL, mod. 4 bis r.a. editabile

Il modello infortunio INAIL o mod. 4 bis r.a. editabile è il modulo con cui il datore di lavoro è tenuto a compilare e a trasmettere all'INAIL in caso di infortuni sul lavoro dei lavoratori dipendenti o assimilati soggetti all’obbligo assicurativo, e che siano prognosticati non guaribili entro tre giorni escluso quello dell’evento.

Modulo infortunio INAIL: a cosa serve

Il lavoratore è obbligato a dare immediata notizia al datore di lavoro di qualsiasi infortunio gli accada, anche se di lieve entità. Dal canto suo il datore di lavoro deve denunciare l'accaduto all'Inail se al lavoratore viene prognosticato un infortunio non guaribile entro tre giorni escluso quello dell’evento.

L'invio del...

Modulo disdetta assicurazione casalinghe INAIL

modulo disdetta assicurazione casalinghe INAIL, come disdire assicurazione casalinghe inail

Si tratta del modello con cui l'iscritto/a all’assicurazione casalinghe o assicurazione contro gli infortuni in ambito domestico (legge 3 dicembre 1999, n. 493) autocertificava di non essere più in possesso di tutti i requisiti previsti dagli articoli 6 e 7 della L. 493/1999 e chiedeva pertanto la cancellazione dall’assicurazione. Il modulo disdetta assicurazione casalinghe INAIL è disponibile anche in formato editabile.

Oggi questo modello non va più utilizzato in quanto il decreto interministeriale del 13 novembre 2019 ha stabilito che i rapporti tra l'Inail e gli assicurati devono essere gestiti con modalità esclusivamente telematiche.

Ciò ha fatto si che dal 1° gennaio 2020 fosse oper...

Modulo denuncia infortunio INAIL casalinghe

modulo denuncia infortunio INAIL casalinghe

In questa scheda rendiamo disponibile per il download, nei formati WORD e PDF, il modulo denuncia infortunio INAIL casalinghe, ossia il modello con cui l’assicurato chiede all'istituto l’erogazione della rendita a seguito del verificarsi di un infortunio domestico. Il modello si compone di due sezioni, l'una a cura del lavoratore infortunato e l'altra a cura del medico.

Modulo denuncia infortunio INAIL casalinghe: a cura dell'infortunato

Sul modulo infortuni Inail, oltre ai dati anagrafici e di recapiti dell'assicurato, è importante indicare:

  • il giorno e l’ora in cui si è verificato l’infortunio;
  • il luogo dell'incidente domestico (ad esempio all'interno dell’abitazione, in catina o in so...