INPS

Rimborso Inps: chi può richiederlo e in quali occasioni

rimborso inps

L'obiettivo di questo post è quello di fornire a quanti hanno versato contributi in misura eccedente rispetto al dovuto delle indicazioni utili per ottenere il rimborso Inps. In particolare le indicazioni riguarderanno le seguenti categorie di soggetti: collaboratori lavoratori autonomi iscritti alla Gestione Separata, artigiani e commercianti, lavoratori agricoli autonomi e datori di lavoro domestico. 

Fac simile richiesta rateizzazione Inps

modulo rateizzazione inps

Da questa scheda è possibile scaricare non solo il vecchio modulo di rateizzazione Inps (SC15), oggi non più utilizzato, ma anche la versione in PDF dell'istanza online da compilare e inviare sul sito ufficiale dell'Inps.

Fac simile richiesta rateizzazione Inps: quando utilizzarlo

La domanda, che ripetiamo va compilata telematicamente, è finalizzata alla richiesta di rateizzazione Inps, vale a dire del debito maturato nei confronti dell’istituto a causa del mancato versamento dei contributi previdenziali e assistenziali.

Può interessare svariate categorie di contribuenti: dall'artigiano al commerciante, dal professionista al datore di lavoro con dipendenti, dal committente co.co.co. e co....

Modulo SC18 Inps: a cosa serve

modulo SC18 Inps

Si tratta di un modulo da allegare alla istanza online di rateizzazione Inps nel caso in cui il contribuente abbia maturato debiti in gestioni previdenziali diverse.

Modulo SC18 Inps: a cosa serve

Il contribuente, per ottenere la rateizzazione Inps dei debiti maturati per mancato versamento dei contributi previdenziali e assistenziali, è tenuto a presentare un’unica domanda, che comprenda tutti i debiti relativi a tutte le Gestioni amministrate dall'Inps (artigiani, commercianti, gestione separata, ecc.), regolarmente denunciati dal contribuente e accertati alla data di presentazione dell’istanza medesima.

Questo significa che laddove la domanda di rateazione presentata dal contribuente n...

Rateizzazione Inps: requisiti, condizioni e modalità di richiesta

rateizzazione inps, dilazione inps

Come tanti ti trovi in un momento di difficoltà economica, devi far fronte comunque ai pagamenti più urgenti (lavoratori, utenze, affitto, ecc.) e decidi, per carenza di liquidità, di tralasciare, almeno per il momento, il versamento dei contributi previdenziali. Ma niente paura: se per questi debiti non ti è stata ancora notificata la cartella di pagamento da parte dell’agente

Modello RED: a cosa serve, chi deve compilarlo

modello red

Il modello RED, disponibile in formato PDF, è una dichiarazione che deve essere presentata annualmente dal pensionato che usufruisce di prestazioni previdenziali e assistenziali (trattamento minimo, assegni familiari, quattordicesima, ecc.), il cui diritto e misura, è collegato alla propria situazione reddituale. Il modello va inviato entro il 28 Febbraio 2020.

Modello RED: a cosa serve

Il modello RED (dichiarazioni reddituali pensionati) è una dichiarazione che deve essere presentata ogni anno dai pensionati che usufruiscono di alcune prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate al reddito, in modo da consentire all’Inps e agli altri istituti previdenziali di verificar...

Modello SR163: PDF editabile e istruzioni d'uso

sr163, modello sr163

Modello predisposto dall'Inps che il cittadino utilizza per comunicare all'istituto previdenziale il modo con cui intende ricevere il pagamento di una certa prestazione a sostegno del reddito. Il modello SR163 è disponibile in formato PDF editabile.

Modello SR163 Inps: a cosa serve

Il modello SR163 INPS serve per certificare che il soggetto che richiede una prestazione a sostegno del reddito è anche colui che risulta titolare del conto corrente bancario o postale, carta prepagata e libretto postale con IBAN su cui si intende ricevere il pagamento.

In questo modo l'Inps non corre ilrischio di effettuare pagamenti non dovuti, ipotesi questa che si realizzerebbe nel caso in cui il conto corr...

Autocertificazione Inps: PDF editabile

autocertificazione inps

Modello di autocertificazione da utilizzare nei rapporti con l'Inps (AP16). In particolare si tratta di un modello che va allegato al resto della documentazione, ogni qualvolta si richiedono all'Inps prestazioni e servizi.

Quali informazioni riportare sull'autocertificazione Inps

Il modulo di autocertificazione Inps è predisposto per accogliere diversi dati e informazioni sul dichiarante e sul suo nucleo familiare:

  • stato anagrafico
  • stato civile (celibe/nubile, coniugato, separato, divorziato, ecc.)
  • composizione del nucleo familiare
  • situazione occupazionale e reddituale
  • assolvimento o meno degli obblighi contributivi
  • titolo di studio
  • iscrizione ad ordini e possesso di qualifiche professio...

Dichiarazione permanenza condizioni per indennità di disoccupazione

Dichiarazione di permanenza o perdita delle condizioni per il diritto alla riscossione dell'indennità di disoccupazione.

Il modello da utilizzare può essere presentato all'Inps personalmente o inviato telematicamente (se in possesso del Pin di accesso al servizio online per l'utente cittadino). Si utilizza il mod. DS56bis sia per comunicare la sospensione dell'indennità (per periodi di lavoro non superiori a 5 giorni continuativi), sia per comunicare l'interruzione della medesima (per periodi di lavoro superiori a 5 giorni). Tale comunicazione va effettuate in entrambi i casi entro 5 giorni dall'evento. Il modello va anche utilizzato per cambi d'indirizzo e cambio delle coordinate bancari...