Matrimoni, unioni civili e convivenze

Matrimonio: documenti e procedure

matrimonio civile, matrimonio religioso,

Avete finalmente preso la decisione di passare la vita insieme, unendovi in matrimonio. Auguri! Dopo aver diffuso la lieta notizia tra amici e parenti è arrivato il momento di iniziare a prepararsi, in vista del grande giorno. Quali sono le prime cose a cui pensare? Se non lo avete ancora fatto, provvedete a fissare una data, avendo cura di considerare i tempi tecnici

Atto di matrimonio

atto di matrimonio

Si tratta di un documento nel quale il parroco, subito dopo la celebrazione del matrimonio, riporta le sue generalità, quelle degli sposi e dei rispettivi testimoni, nonchè il luogo e la data in cui è avvenuta al celebrazione.

Nell'atto di matrimonio va riportata anche la dichiarazione degli sposi circa la scelta o meno del regime della separazione dei loro rapporti patrimoniali.

Inoltre se ci sono figli, l'atto di matrimonio deve contenere le dichiarzioni con cui gli sposi riconoscono il/la bambino/a come figlio/a nato fuori del matrimonio.

L'atto di matrimonio va firmato dal parroco, dagli sposi e dai testimoni di questi ultimi e va redatto in doppio originale, di cui uno si conserva pr...

Modulo di richiesta pubblicazione matrimonio alla casa comunale

pubblicazione matrimonio, pubblicazione matrimonio casa comunale
Modello con cui il parroco, chiamato a celebrare il matrimonio canonico destinato a produrre gli effetti civili tra due persone identificate nel documento, chiede all’Ufficiale di Stato Civile, ai sensi della normativa concordataria, che si effettui la pubblicazione presso la casa comunale.

ANF per genitori non sposati e non conviventi

ANF, ANF genitori non sposati non conviventi

Nonostante gli assegni al nucleo familiare (Anf) dell’Inps vengano erogati solo per determinate categorie di lavoratori e pensionati in possesso di una serie di requisiti, l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale tiene conto anche di tutte quelle situazioni che costituiscono un’eccezione alla regola principale. È questo il caso di due genitori non coniugati e non

Unioni civili e bonus ristrutturazione

bonus ristrutturazione, bonus ristrutturazione convivente

Il bonus ristrutturazione è stato prorogato dall’ultima Legge di Stabilità, per tutto il 2016; nell’articolo “Bonus ristrutturazioni, ecobonus e bonus mobili: proroga per tutto il 2016” viene descritta la natura di ciascuna agevolazione e le modalità di pagamento consentite. La novità, per quanto riguarda l’accesso al bonus ristrutturazione, proviene

Convivenza di fatto: le autocertificazioni per formalizzarla

convivenza di fatto

Quali documenti e quali autocertificazioni bisogna produrre per formalizzare una convivenza di fatto? Tutte le indicazioni nell’articolo.

Nell’articolo “Unioni civili e convivenze di fatto: cosa cambia”  abbiamo affrontato il tema, concentrandoci

Unioni civili e Coppie di fatto: chi paga il canone Rai

canone rai

Le coppie dello stesso sesso che istituzionalizzano il loro legame con le unioni civili e le coppie che decidono di avvalersi del contratto di convivenza per regolamentare i propri diritti e doveri formano delle vere e proprie famiglie anagrafiche. Ciò significa che nonostante il vincolo che unisce i due soggetti non sia di tipo matrimoniale, dal punto di vista istituzionale il nucleo familiare è esattamente lo stesso,

Unioni civili e convivenze di fatto: cosa cambia

unioni civili, unioni civili cosa sono

Grazie al DDL Cirinnà, dal nome della senatrice prima firmataria, entrato ufficialmente in vigore il 5 giugno 2016, l’Italia fa un grosso passo in avanti sul tema delle unioni civili, affiancandosi ai tanti paesi che avevano già provveduto a legiferare in tal senso. Dunque anche l'Italia ha finalmente la sua legge sulle unioni civili e sulle coppie di fatto, sebbene